Tanzania da scoprire

Natura selvaggia e incontro con i Masai

Un itinerario che consente di visitare i Parchi più belli della Tanzania del Nord con un percorso in parte inedito alla scoperta del Lago Natron e del Cratere Empakaai, normalmente non previsti nei circuiti turistici.

Servizi

Tutti i trasferimenti sono privati con mezzi (tipo Toyota Land Cruiser 4x4 con massimo 6 partecipanti) modificati per uso safari (tetto apribile per l’osservazione e la fotografia) e autista/ranger di lingua inglese (autista/ranger qualificato parlante italiano, se disponibile. I pernottamenti in lodge e campi tendati selezionati per categoria e ubicazione. Il trattamento è di pensione completa durante il safari e nei Lodge, con pranzi pic nic per poter sfruttare al meglio i game drive. Assistenza Earth H24.

Quote su richiesta

Le quote di partecipazione includono

  • Voli intercontinentali, in classe economica
  • Tutti i trasferimenti con fuoristrada 4x4 attrezzati (massimo 6 persone per ogni mezzo)
  • Autista/ranger parlante inglese, parlante italiano se disponibile
  • Tutti i safari come indicato in programma
  • Sistemazione negli Hotel e Lodge indicati, o similari
  • Trattamento di pensione completa durante il safari e di sola prima colazione ad Arusha
  • Ingressi ai Parchi e alle Riserve.

Le quote di partecipazione non includono

  • Tutte le tasse aeroportuali
  • Visto d’ingresso in Tanzania, da regolare in loco
  • Escursioni extra non previste in programma
  • Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non sopra specificato.

1° Giorno - Partenza per Kilimanjaro

Voli di linea dall’Italia

2° Giorno - Kilimanjaro - Arusha

Arrivo in aeroporto e incontro con la nostra organizzazione. Trasferimento ad Arusha (50 km) e sistemazione in Hotel. Tempo per relax o per attività individuali.

3° Giorno - Arusha - Lago Natron

Partenza del tour con mezzi fuoristrada 4x4 alla scoperta delle bellezze naturalistiche della Tanzania. Trasferimento in direzione nord ovest per raggiungere il Lago Natron (circa km 240) un lago salino nella Rift Valley. Sistemazione al Lake Natron Camp, semplice ma confortevole.

4° Giorno - Lago Natron

Al mattino escursione al Lago per osservare i fenicotteri e incontrare i Masai, nel panorama del vulcano Ol Doinyo Lengai. Nel pomeriggio passeggiata verso le cascate e alla base del vulcano.

5° Giorno - Lago Natron - Serengeti National Park

Proseguimento del tour verso ovest lungo le pianure del Serengeti nel paesaggio della savana africana. Safari lungo il percorso. Sistemazione al Seronera Wildlife Lodge.

6° Giorno - Serengeti National Park

Giornata dedicata al game drive nel Parco con uscite all’alba e nel pomeriggio per l’osservazione della natura. Il parco di Serengeti ospita, nelle sue savane, la più alta concentrazione al mondo di erbivori selvatici e di grandi felini. Interessante seguire la migrazione delle grandi mandrie di gnu che seguono il ciclo delle piogge e la conseguente creazione di nuovi pascoli.

7° Giorno - Serengeti National Park - Ngorongoro Conservation Area

Proseguimento il Parco del Ngorongoro (circa 120 km). Lungo il percorso è prevista la sosta a Olduvai Gorge per la visita del Museo dedicato agli archeologi Louis e Mary Leakey. Sistemazione al Ngorongoro Sopa lodge.

8° Giorno - Ngorongoro Conservation Area

Ngorongoro non è un parco nazionale ma un'area di conservazione. Questo significa che contestualmente alla salvaguardia dell'ecosistema viene riconosciuto il diritto dei Masai a vivere e spostarsi liberamente nel territorio. Giornata dedicata al game drive nel cratere di Ngorongoro in uno scenario naturale tra i più grandiosi d’Africa. Un’ampia caldera nella quale vive tutta la fauna africana: rinoceronti, elefanti, gnu, zebre, gazzelle, ippopotami, leoni, leopardi, ghepardi e iene.

9° Giorno - Ngorongoro Conservation Area

Oltre al cratere Ngorongoro la riserva include due altri crateri di dimensioni minori, l’Olmoti e l’Empakaai. Giornata dedicata alla scoperta dell’ambiente nel cratere di Empakaai, fuori dai circuiti turistici classici. Si discende a piedi nel cratere (circa 45 minuti) per incontrare i “masai” con le loro mandrie e comprendere la loro quotidianità e le loro aspirazioni. Si risale dalla caldera (1 ora 30 minuti) per riprendere i mezzi e rientrare al Lodge.

10° Giorno - Ngorongoro - Arusha - Rientro in Italia

In mattinata trasferimento per Arusha (circa 190 km) e proseguimento per Kilimanjaro Airport (circa 50 km). Partenza con il volo di rientro in Italia.

11° Giorno - Arrivo in Italia


Western Kilimanjaro, pura Africa Western Kilimanjaro, Tanzania

Oggi andiamo alla scoperta di una delle regioni meno conosciute e più interessanti della Tanzania: il Western Kilimanjaro, dominato dalla vetta più alta dell’Africa. Siamo nel nord della Tanzania, a poca distanza dal Kenya. Qui si trova il leggendario Kilimanjaro, […]

The post Western Kilimanjaro, pura Africa appeared first on Be Earth.










Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Tanzania da scoprire

 







Aiutaci a migliorare