DOCUMENTI PER LA RICHIESTA DEL VISTO INDIA

Per entrare in India è indispensabile essere in possesso di un Passaporto con validità residua di almeno sei (6) mesi al momento dell’arrivo e di un Visto d’Ingresso.

Per soggiorni di breve periodo per turismo, affari e cure mediche, i viaggiatori possono avvalersi prima della partenza dell’E-Visa (visto elettronico).

L’ e-visa turistico prevede quattro categorie con costi e validità differenti.

ATTENZIONE! La validità del visto viene calcolata dal momento dell’emissione dello stesso, è bene quindi verificarne la compatibilità con le date di viaggio.
 
- e-Visa validità 30 giorni $ 25,00 in alta stagione (da luglio a marzo)
- e-Visa validità 30 giorni $ 10,00 in bassa stagione (da aprile a giugno)
- e-Visa validità 1 anno $ 40,00
- e-Visa validità 5 anni $ 80,00
 
(I visti validi 1 e 5 anni permettono entrate multiple durante il periodo di validità per un soggiorno massimo di 90 giorni per ogni ingresso).
 

L’ E-Visa deve essere richiesto e acquistato online direttamente dal cliente e prima della partenza tramite il sito cliccando sul riquadro “E-Visa Application”.
Si procederà quindi con la compilazione del modulo online (vedi esempio) in ogni sua parte.
Al termine della compilazione verrà richiesto il pagamento online con carta di credito (commissione bancaria del 2,5%) e il caricamento delle due scansioni (fototessera e passaporto - vv info qui di seguito).

Prima di procedere alla richiesta online dell’E-Visa è necessario verificare di essere in possesso di: 

    1) PASSAPORTO con validità minimo sei (6) mesi dalla data di arrivo in India, con almeno 2 pagine bianche 
    consecutive. 

    2) SCANSIONE A COLORI DI UNA FOTOTESSERA del formato 5cm x 5cm, frontale e con sfondo bianco (formato jpeg, 
    minimo 10 KB massimo 1 MB).
 

    3) SCANSIONE A COLORI DELLA PAGINA DEL PASSAPORTO contenente i dati personali (formato pdf, minimo 10 KB 
    massimo 300 KB).
  

Il visto in formato elettronico Vi verrà inviato entro 72 ore all’indirizzo di posta elettronica da Voi indicato in fase di compilazione del modulo, dovrà essere stampato, portato con sé in aeroporto insieme al passaporto e conservato per tutta la durata del viaggio (una copia deve essere inviata a Earth Cultura e Natura tramite e-mail prima della partenza).
 
Il visto vero e proprio sarà rilasciato all’arrivo in India in uno dei porti e aeroporti di entrata previsti a seguito della presentazione dell’E-Visa.
All’arrivo nel Paese i viaggiatori devono inoltre dimostrare di disporre di un biglietto di ritorno e risorse sufficienti a copertura del soggiorno.

I porti da cui è consentito l’ingresso sono: Ahmedabad, Amritsar, Bagdogra, Bengalore, Calicut, Chennai, Chandigarh, Cochin, Coimbatore, Delhi, Gaya, Goa, Guwahati, Hyderabad, Jaipur, Kolkata, Lucknow, Mangalore, Mumbai, Nagpur, Pune, Tiruchirapalli, Trivandrum, Varanasi, Cochin, Goa e Mangalore. L’uscita dal Paese può avvenire da ognuno degli Immigration Check Post autorizzati in India.

Note importanti:

Visualizza qui un esempio di compilazione

Visualizza qui un esempio di e-Visa (ETA)