Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre
Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre
Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre
Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre
Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre
Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre

Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre

Borghi medievali e città ideali - Tour con Guida/Accompagnatore
Numero partecipanti
minimo 7 massimo 12
partecipanti
Categoria hotel
4 stelle
categoria hotel
Assicurazione
Polizza Viaggia Sicuro
inclusa
Giorni di viaggio
5
giorni di viaggio
Disponibilità viaggio
28/10/2021
disponibile
Quote
€ 1.240,00
a partire da
Quote a partire da
€ 1.240,00
Data di partenza
28/10/2021
Giorni di viaggio
5
Incluso nel viaggio
  • Polizza Viaggia Sicuro
Linea di viaggio
  • Linea Accompagnati
Altre partenze di gruppo
07/09/2021 04/10/2021
+ vedi tutte le date
Travel gear
  • Kit Viaggio

Caratteristiche di viaggio

Il paesaggio toscano è vario e ricco, circondato dai monti dell’Appennino, costellato di città d’arte lungo le sponde dell’Arno, placido nelle distese della Maremma e mosso tra le colline dal Chianti.
Ma nell’immaginario collettivo esiste un’immagine che descrive pienamente tutta la sua bellezza: dolci colline dorate dalle spighe di grano e sinuose strade bianche che, costeggiate da filari di cipressi, risalgono i morbidi pendii segnando dolci crinali fino a raggiungere casali in pietra dai giardini fioriti.
Questa è la Val d’Orcia, un luogo d’incanto. Con i borghi medievali e le città ideali, affacci mozzafiato tra i più illustri vigneti d’Italia, giardini rinascimentali dentro le mura e boschi a piccole macchie nella campagna. Un caldo sole splendente in cielo e fresca ombra nelle cantine dal profumo di mosto.
Il tour, che partirà da una passeggiata nell’impareggiabile centro storico di Firenze tra le opere di Giotto, Ghiberti, Brunelleschi e Vasari, si concentrerà nella visita della Val d’Orcia e di tutte le sue eccellenze: dalla città d’arte rinascimentale Pienza, fatta restaurare da Papa Pio II secondo i più elevati ideali dell’umanesimo quattrocentesco, all’antico borgo di Bagno Vignoni, nato su terme romane e rinomato per le proprietà terapeutiche di cui hanno goduto nei secoli Papi, Santi e Imperatori. Saliremo sui rilievi dove sorgono le due città arroccate di Montalcino e Montepulciano, per scoprire la loro antica rilevanza militare quali centri di controllo, guardandosi dai limiti orientale e occidentale della valle, nonché degustarne l’eccellente produzione di vino rosso, il Brunello del primo e il Nobile del secondo. Entreremo nelle grandi abbazie medievali immerse nel verde, e durante le giornate spese attraversando la radiosa campagna, coglieremo l’occasione per rilassanti passeggiate volte a raggiungere e catturare il ricordo di luoghi simbolo quali la Cappella di Vitaleta o i Cipressi di San Quirico.
Investiremo infine una mezza giornata per immergersi in quello scrigno che è Siena e per visitarne il gioiello più prezioso, la Cattedrale, prima di tornare a Firenze e poter dire di conoscere il cuore splendido della Toscana.

Caratteristiche di viaggio


- Tutti i servizi sono privati (minimo 7 massimo 12 partecipanti)
- I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati (da 7 a 12 partecipanti minibus 19/20 posti)
Da 2 a 6 partecipanti è possibile effettuare lo stesso programma di viaggio, con auto a noleggio oppure con macchina e autista a disposizione.
- A Pienza il soggiorno è previsto al Relais il Chiostro, un ex convento francescano del XIII secolo collocato in posizione invidiabile, nel centro del meraviglioso borgo cuore della Val D’Orcia, oppure all’Hotel Corsignano, confortevole 4 stelle a 5 minuti dal centro storico, bello, funzionale e, soprattutto, ecologico.
- Tutti i pasti indicati in programma sono previsti in selezionati ristoranti locali e aziende agricole, scelti per peculiarità gastronomiche e ubicazione.
- Vi condurrà in questo viaggio una speciale guida/accompagnatore esperta conoscitrice di questa Regione, dal vostro arrivo a Firenze alla partenza.
- Assistenza Earth H24 per tutto il viaggio.

PANDEMIA COVID-19

Informazioni per i nostri viaggiatori

Per ragioni tecnico-organizzative in fase di prenotazione o in corso di viaggio l’itinerario potrebbe subire delle modifiche.

Il programma descritto rispetta tutte le misure governative in vigore all’atto dell’elaborazione dello stesso.

Le strutture e i servizi proposti nei nostri programmi, a seguito delle misure restrittive messe in campo dai singoli Stati per contenere il contagio da CoVid-19, potrebbero presentare delle limitazioni nell'utilizzo e/o nello svolgimento del programma e dei servizi standard forniti. I nostri fornitori seguiranno i protocolli di sicurezza adottati nel rispetto delle norme di legge vigenti nel Paese di destinazione.

Qualora subentrino modifiche a tali misure che influiscano sui servizi previsti, le quote potrebbero subire variazioni, quali ad esempio:

  • difficoltà nella riapertura di alcune strutture alberghiere previste, queste saranno sostituite con altre di pari categoria, se esistenti;
  • anche alcune visite potrebbero essere cancellate o sostituite con altre, in funzione delle eventuali nuove regole di accesso ai luoghi di interesse;
  • limitazioni al numero massimo di passeggeri sui mezzi di trasporto;
RICHIEDI INFORMAZIONI

Tappe del tour

Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre
5 giorni

aereopercorso via terra
aereopercorso in aereo
aereopercorso in nave

Il programma di viaggio

5 giorni

+ vedi il programma completo
GIORNO
01
giovedì 28 ottobre 2021

Firenze - Pienza

Arrivo alla stazione S.M. Novella di Firenze alle ore 11:00 circa e incontro con la guida. Deposito bagagli e inizio...

+ leggi tutto
GIORNO
02
venerdì 29 ottobre 2021

Pienza (visita di Montepulciano e del centro storico di Pienza)

Prima colazione in Hotel.Incontro con la guida e partenza per la visita di Montepulciano. Nata sul crinale del monte Poliziano,...

+ leggi tutto
GIORNO
03
sabato 30 ottobre 2021

Pienza (visita di San Quirico e Bagno Vignoni)

Prima colazione in Hotel.Incontro con la guida e trasferimento ai Cipressi di San Quirico, passeggiata fino al secondo cerchio di...

+ leggi tutto
GIORNO
04
domenica 31 ottobre 2021

Pienza (le grandi abbazie: Monte Oliveto Maggiore, Sant’Antimo e Montalcino)

Prima colazione in Hotel.Incontro con la guida e trasferimento all’abbazia di Monte Oliveto Maggiore. Il tema della giornata, le “Grandi...

+ leggi tutto
GIORNO
05
lunedì 01 novembre 2021

Pienza - Siena - Firenze

Prima colazione in Hotel.Partenza per Siena, incontro con la guida e visita della città.Siena è la città del sogno gotico...

+ leggi tutto
vedi tutti i 5 giorni

Strutture ricettive

Hotel previsti o similari

  • QUOTE
    scopri tutti i prezzi
  • PARTENZE
    scopri tutte le date di partenza
  • NOTE
    informazioni utili per il viaggio
  • COS'È INCLUSO?
    servizi inclusi nel viaggio
  • COS'È ESCLUSO?
    servizi esclusi nella quotazione
  • Viaggi assicurati
    assistenza alla persona, spese mediche,
    bagaglio, annullamento e "Rischio Zero”
  • Condizioni generali
    di contratto di vendita
    di pacchetti turistici

Quote di partecipazione

Quote individuali di partecipazione in camera doppia

Quote

7 partecipanti
€ 1.570,00
8 partecipanti
€ 1.460,00
Da 9 a 10 partecipanti
€ 1.360,00
Da 11 a 12 partecipanti
€ 1.240,00

Supplementi

Suppl. camera singola
€ 230,00
Quota gestione pratica
€ 70,00

Altre date di partenza

€ 1.240,00
€ 1.240,00

NOTE

Quote di partecipazione
Il presente programma è basato su tariffe dei trasporti, tasse locali e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Gennaio 2021.

Le quote di partecipazione sono espresse in Euro e intese per persona.

Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

Le quotazioni dei mezzi di trasporto restano subordinate ad eventuali nuove disposizioni in tema di distanziamento, a future introduzioni e aumenti di parcheggio/ZTL, così come a possibili variazioni di aliquota IVA.

Qualora i servizi indicati non fossero disponibili al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate, sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili.

Una variazione delle tariffe dei trasporti o dei costi dei servizi che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

Minimo partecipanti
Per l’effettuazione del viaggio è previsto un numero minimo di 7 partecipanti. L’eventuale NON raggiungimento del minimo previsto, ed il conseguente annullamento, sarà comunicato dall’organizzatore almeno 20 giorni prima della data di partenza del viaggio.
In alternativa all’annullamento, l’organizzatore, nei termini di tempo previsti, potrà proporre al turista lo stesso pacchetto o un pacchetto alternativo quantificandone, in forma scritta, di volta in volta, l’adeguamento della quota di partecipazione.

Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
In base alle Condizioni Generali di Contratto sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, fatta eccezione per i casi elencati al primo comma dell'articolo 9 (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici) e indipendentemente dal pagamento dell'acconto previsto dall’articolo 7, 1° comma (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici)  e tranne ove diversamente specificato in seguito e/o in fase di conferma dei servizi, saranno addebitati a titolo di penale:
- Il premio della copertura assicurativa;
- La quota gestione pratica;
- Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
- fino a 30 giorni prima della partenza: 25% della quota di partecipazione
- da 29 a 20 giorni prima della partenza: 35% della quota di partecipazione
- da 19 a 14 giorni prima della partenza: 50% della quota di partecipazione
- da 13 a 5 giorni prima della partenza 75% della quota di partecipazione
- oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione

Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).

Si precisa che:
-il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
-per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti e per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti;
-per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo;
-in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

Le quote di partecipazione includono


- Trasferimenti con mezzo privato per tutto il circuito (da 7 a 12 partecipanti minibus 19/20 posti)
- Pernottamenti in camera doppia, con trattamento di pernottamento e prima colazione
- Cene in Hotel o ristoranti del centro storico di Pienza, come indicato in programma (bevande escluse)
- Pranzo in ristorante selezionato il 3° giorno (bevande escluse)
- Pranzi degustazione prodotti tipici il 2° e il 4° giorno
- Guida/accompagnatore per tutto il viaggio, da Firenze a Firenze
- Tutte le visite ed escursioni indicate in programma (ingressi esclusi)
- Utilizzo di dispositivi audio-riceventi per tutto il tour
- Assistenza Telefonica Earth Viaggi (servizio attivo H24)
- Travel Gear

- Earth Viaggi protegge i propri Viaggiatori con UnipolSai Assicurazioni, una copertura completa dal momento della prenotazione e durante il viaggio (verifica nel dettaglio cliccando qui)
  1. - Assistenza alla persona: tramite Centrale Operativa H24 (costituita da medici, tecnici e operatori)
  2. - Garanzia Covid-19: a copertura delle spese di rientro alla residenza (fino a € 1.500 per persona) e prolungamento del soggiorno (€ 100 al giorno per massimo 15 giorni) in caso di restrizioni dovute alla pandemia durante il viaggio
  3. - Rimborso Spese Mediche in viaggio: fino a € 1.000 per persona
  4. - Bagaglio: furto, rapina, scippo, incendio mancata riconsegna, fino a € 750. Spese di prima necessità per ritardata (12 H) o mancata riconsegna da parte del vettore, fino a € 250
  5. - Annullamento Viaggio: indennizzo della penale fino a € 10.000 per persona e € 50.000 per evento compreso Covid-19
  6. - Interruzione Viaggio: rimborso dei giorni non usufruiti, fino a € 5.000 per evento
  7. - Polizza “Viaggi Rischio Zero”: per la copertura delle maggiori spese e dei giorni non usufruiti a seguito di eventi fortuiti e casi di forza maggiore in corso di viaggio, fino a € 2.700 per persona

Le quote di partecipazione non includono


- I collegamenti per/da Firenze
- Quota gestione pratica (Euro 70,00)
- Ingressi ai musei, siti archeologici e Chiese: il costo, per le visite previste, è di circa Euro 40,00 per persona, l’importo verrà riconfermato in fase di prenotazione
- Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
- Tassa di soggiorno a partire da Euro 2,50 per notte per persona (da pagare in loco)
- Early check-in (prima delle ore 16) e late check-out (dopo le ore 10) in Hotel
- Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato

Richiesta informazioni

compila il form per avere maggiori informazioni sul viaggio Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre

Nome*
Cognome*
Messaggio
    Dal blog
    oasy hotel toscana

    Oasy Hotel, vivere immersi nella natura

    È un nuovo concept di ospitalità, che coniuga il massimo comfort all’interno della natura incontaminata. Scopriamo insieme Oasy Hotel, nel cuore della Toscana. Il tuo Eco Lodge in Toscana: Oasy...

    leggi tutto
    Toscana - Val d'Orcia - Partenza 28 Ottobre
    01
    GIORNO 01
    giovedì 28 ottobre 2021

    Firenze - Pienza

    Arrivo alla stazione S.M. Novella di Firenze alle ore 11:00 circa e incontro con la guida.
    Deposito bagagli e inizio della visita del centro storico.
    Tutto il centro città, tra i più iconici d’Italia, è un gioiello salvaguardato dall’UNESCO, costellato di splendidi monumenti, sontuosi palazzi signorili e suggestive chiese; un tour a Firenze è una visita in tutti sensi, alla patria del Rinascimento, dell’Umanesimo, nella culla della scienza moderna, nel cuore e attraverso l’anima d’Italia. Durante il tour incontreremo la chiesa di San Lorenzo, che dal 1418 ha legato indissolubilmente la sua storia a quella della dinastia Medici, nonché il contiguo palazzo Medici Riccardi, dove vissero Cosimo il Vecchio e Lorenzo il Magnifico, e lavorarono artisti come Donatello, Michelangelo, Paolo Uccello e Botticelli.
    Raggiungeremo poi Piazza del Duomo, a fianco dell’immensa Cattedrale di Santa Maria del Fiore e della sua gloriosa facciata, dove si gode della sacralità del Battistero di San Giovanni, le cui meravigliose porte hanno ispirato secoli d’arte e letteratura, all’ombra della più imponente cupola in mattoni che il mondo abbia mai conosciuto, maestoso e misterioso capolavoro del Brunelleschi.
    A seguire la chiesa di Orsanmichele, scrigno di arte gotica e scultura quattrocentesca, che perfettamente introduce Piazza della Signoria e le opere d’arte che vi si incontrano.
    Non mancherà nel tour il passaggio nella Piazza del Mercato Nuovo, per toccare con mano gli usi e costumi della città antica e romantica. Pranzo libero.
    Al termine delle visite, recupero bagagli e con la tramvia (20 minuti circa) si raggiungerà il bus.
    Partenza per Pienza, arrivo in Hotel e sistemazione nelle camere riservate.
    Cena e pernottamento.

    02
    GIORNO 02
    venerdì 29 ottobre 2021

    Pienza (visita di Montepulciano e del centro storico di Pienza)

    Prima colazione in Hotel.
    Incontro con la guida e partenza per la visita di Montepulciano.
    Nata sul crinale del monte Poliziano, a cavallo tra la Valdichiana e la Valdorcia, Montepulciano è dai tempi etruschi crocevia per commercianti e pellegrini, centro d’interesse di grandi famiglie, stabilitesi o cresciute nella città, strategica per il controllo dell’asse viario più importante del centro-Italia. Visiteremo in primis il Tempio di San Biagio, gioiello extra moenia rinascimentale di Antonio da Sangallo il Vecchio, quindi saliremo in Piazza Grande, dove si erge la Cattedrale, il fiorentino Comune e gli eleganti palazzi dei nobili e cardinali poliziani. Da qui scenderemo lungo la strada, lunga un miglio, che si snoda lungo la cresta del monte, circondata dei palazzi e chiese, cantine e negozi, che per la bellezza e vivacità tutt’oggi rende la città una delle più frequentate della campagna toscana. Pranzo degustazione in un’azienda agricola a Montepulciano.
    Rientro a Pienza e visita della città, la città ideale, “nata da un pensiero d’amore e da un sogno di bellezza” (cit. Giovanni Pascoli) del papa Pio II, al secolo Silvio Enea Piccolomini. Letterato, diplomatico, uomo di cultura, che seppe ben spendere una fortuna per cancellare l’aspetto contadino dalla città che gli aveva dato i natali, per trasformarla in un bocciolo di perfezione rinascimentale. La prospettiva geometrica e astronomica della Piazza Pio II e del Duomo, le forme grandiose e leggiadre del Palazzo Piccolomini, gli scorci sulla valle più bella e fotografata della Toscana, resero questo antico borgo dimenticato, uno dei laboratori più affascinanti del ‘400 italiano, la cui scoperta e comprensione “val bene una messa”, un pernottamento o addirittura un viaggio intero.
    Al termine delle visite, rientro in Hotel.
    Cena e pernottamento.

    03
    GIORNO 03
    sabato 30 ottobre 2021

    Pienza (visita di San Quirico e Bagno Vignoni)

    Prima colazione in Hotel.
    Incontro con la guida e trasferimento ai Cipressi di San Quirico, passeggiata fino al secondo cerchio di cipressi (1 Km circa), salvaguardati dall’UNESCO come l’intera valle, per la loro unicità, isolati e incorniciati in un immenso campo di grano, sul morbido fianco di una collina.
    Partenza per San Quirico e visita della cittadina. Il paese di San Quirico d’Orcia, oltre che alla Collegiata romanica che le da il nome, con le notevoli decorazioni a rilievo dei due ingressi, sarà tappa del tour grazie agli Horti Leonini, incantevole giardino cinquecentesco all’italiana, allestito e donato da un concittadino, Diomede Leoni, che si prodigò per il recupero e l’abbellimento della sua città, devastata dalle guerre con Firenze.
    Pranzo in trattoria toscana.
    Dopo pranzo, partenza per Bagno Vignoni e visita del borgo, stazione termale di epoca etrusca, romana e moderna, che ha visto tra i suoi più illustri clienti Santa Caterina da Siena, Pio II e Lorenzo il Magnifico. Ancora oggi, tutto raccolto attorno all’antica vasca, il borgo si è sviluppato con SPA e hotels che non ne hanno rovinato né l’aspetto né l’atmosfera. Infine, dal “Parco del molino”, area termale Settecentesca, si gode di un bel panorama verso il fiume Orcia, il Monte Amiata, il castello di Rocca d’Orcia e la parte-est sud della splendida valle.
    Al termine della visita, trasferimento alla Cappella di Vitaleta e passeggiata (1 Km e mezzo) per raggiungere la collina su cui la Cappella è adagiata.
    Al termine delle visite, rientro in Hotel.
    Cena e pernottamento.

    04
    GIORNO 04
    domenica 31 ottobre 2021

    Pienza (le grandi abbazie: Monte Oliveto Maggiore, Sant’Antimo e Montalcino)

    Prima colazione in Hotel.
    Incontro con la guida e trasferimento all’abbazia di Monte Oliveto Maggiore.
    Il tema della giornata, le “Grandi abbazie”, ci condurrà in primis a nord della Val d’Orcia, nella suggestiva zona delle Crete Senesi, per giungere al grandioso complesso di Monte Oliveto Maggiore che si affaccia sui calanchi: nascosto da un bosco su di un piccolo promontorio, si disvela alla fine di una piacevole passeggiata lungo un ombreggiato viale di cipressi. Le sue peculiarità sono la bella chiesa barocca, che conserva alcune splendide opere del Quattrocento e Cinquecento, ma soprattutto la sfida a distanza che si creò nella decorazione ad affreschi del chiostro, tra due grandi dell’arte italiana: Luca Signorelli e Giovanni di Antonio Bazzi, detto “il Sodoma”. Il chiostro è infatti uno dei più belli in Toscana, grazie al ciclo con trentotto scene che narrano le Storie di San Benedetto.
    Pranzo-degustazione in azienda agricola.
    Dopo pranzo, partenza per l’Abbazia di Sant’Antimo e visita della leggendaria abbazia che attribuisce la sua fondazione a Carlo Magno, anche se in realtà una chiesa era già presente, legata al luogo della sepoltura e martirio del santo di cui porta il nome. Si può dire invece che il Sacro Romano Impero contribuì enormemente alla sua bellezza: l’abbazia fu arricchita di doni e privilegi e all’abate fu conferita giurisdizione su innumerevoli territori tra Grosseto, Siena e Firenze, tra cui il Castello di Montalcino. Il fascino dell’abbazia è perfettamente riassunto nelle parole del poeta francese André Suarès: “Lontana da tutto, nascosta in fondo al deserto, in una conca di alberi, la chiesa abbaziale, vecchia di quasi mille anni, aderge la sua massa enorme”.
    Ultima tappa della giornata sarà Montalcino, dove effettueremo una passeggiata breve che permetterà di attraversare tutto il borgo e di conoscerne la lunga storia millenaria e quella del suo pregiato Brunello, fino alla sua fortezza, perfettamente preservata.
    Al termine delle visite, rientro a Pienza.
    Cena e pernottamento.

    05
    GIORNO 05
    lunedì 01 novembre 2021

    Pienza - Siena - Firenze

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per Siena, incontro con la guida e visita della città.
    Siena è la città del sogno gotico dove, tra il Duecento e il Quattrocento, si sono realizzati progetti invidiabili, unici in Italia e degni del desiderio di grandezza della Repubblica e dei suoi cittadini. Partiremo dalla Fortezza Medicea, da cui si vede la mole della grande Basilica di San Domenico, scrigno delle reliquie della figlia più illustre della città: Santa Caterina da Siena. Giungeremo quindi alle piazze che costellano l’antica via di pellegrinaggio: Piazza Salimbeni, con la sede del Monte dei Paschi, Piazza Tolomei e la più famosa Piazza del Campo. Dopo una sosta per godere della immensa bellezza di questo progetto di fine ‘200 e del grandioso Palazzo Pubblico e la sua torre, ci dirigeremo verso la più bella chiesa della cristianità intera: il Duomo di Siena.
    Al termine delle visite, tempo libero a disposizione per una passeggiata nel centro storico della città e alle ore 15:00 circa partenza per il ritorno a Firenze.
    Fine dei nostri servizi.

    GIORNO PRECEDENTE
    GIORNO SUCCESSIVO