Sri Lanka - Partenza di gruppo esclusiva EARTH - Partenza 21 Aprile

Esperienze singalesi

Una gemma incastonata nell'Oceano indiano e collegata al continente solo attraverso un lembo di terra, come il filo di una collana; un paradiso terrestre dalla biodiversità stupefacente; un piccolo paese, ma pregno di arte e cultura. Sri lanka, Perla d'Oriente, Lacrima dell'India, Ceylon: tanti nomi, per un Eden in miniatura. Una lacrima di terra staccatasi dalla penisola indiana e scivolata giù nell'Oceano, poco distante dal continente: ecco lo Sri Lanka, paese piccolissimo, ma straordinariamente ricco di storia, tradizioni, letteratura e meraviglie della natura. Un piccolo paradiso, insomma. Un affascinante viaggio che unisce la scoperta dei siti archeologici buddisti dell'Isola di Ceylon all’esperienza della natura tropicale e delle piantagioni di tè. L’esperienza di viaggio in Sri Lanka proposta in questo itinerario è piena e totale: si avrà occasione di godere della ricchezza culturale e archeologica di luoghi come Polonnaruwa e Sigiriya, della spiritualità di Kandy e dell’incredibile natura singalese nelle piantagioni di tè di Nuwara Elya.

Servizi

I trasferimenti sono previsti in pulmini, ad uso esclusivo dei nostri clienti. E’ garantita la presenza di una guida nazionale locale parlante italiano che vi accompagnerà per tutto il viaggio. In questa speciale partenza sono state inserite due strutture alberghiere esperienziali: - Forest Rock Garden Resort, un boutique hotel nato con l’obbiettivo di offrire ai suoi ospiti un'esperienza unica nella vita: tornare a vivere nei giorni d'oro del Regno Anuradhapura, con il massimo del lusso e il grande senso di regalità, serenità e pace. - Heritage Tae Factory, posto a circa 2000 metri di altitudine, immerso in interminabili distese di verdissime piantagioni di tè, è una struttura ricavata da una ex fabbrica di tè. Al suo interno è stata conservata una parte dei macchinari impiegati nel periodo coloniale nella lavorazione delle foglie di tè.

Quote individuali di partecipazione in camera doppia

10 partecipanti € 2.650,00
Suppl. camera singola € 620,00
Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all’emissione) € 280,00
Assicurazione bagaglio-sanitaria-annullamento € 98,00
Partenze da altri aeroporti Su richiesta
Quota gestione pratica € 70,00

Quote di partecipazione
Il presente programma è basato su orari, tasse aeroportuali, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di dicembre 2018.

Le quote di partecipazione sono espresse in Euro e intese per persona e sono state calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,15 USD.

Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione di gruppo della compagnia aerea Oman Air, in partenza da Milano. E’ possibile richiedere (con eventuale supplemento) la partenza da tutti gli altri aeroporti italiani.

Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

Qualora i servizi indicati non fossero disponibili al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate, sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili.

Una variazione delle tariffe dei trasporti, dei costi dei servizi o del tasso di cambio indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

OPERATIVO VOLI PREVISTI (soggetto a variazioni):
WY142        21 aprile    Milano Malpensa - Muscat    22.05 - 06.40
WY381        22 aprile    Muscat - Colombo        08.50 - 14.25  
WY384        1 maggio     Colombo - Muscat        09.40 - 12.15  
WY141        1 maggio    Muscat - Milano Malpensa    14.40 - 19.45  

NOTA BENE: Sia i voli intercontinentali in partenza da Milano, che gli hotel del tour sono stati da noi preventivamente prenotati; tale disponibilità è garantita per iscrizioni effettuate entro la data del 21 GENNAIO 2019. Successivamente i servizi non saranno immediatamente confermabili, ma andranno richiesti.

Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, in caso di annullamento saranno addebitati a titolo di penale:
- Il premio della copertura assicurativa;
- La quota gestione pratica;
- Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
    - fino a 90 giorni prima della partenza: 15% della quota di partecipazione
    - da 89 a 60 giorni prima della partenza: 25% della quota di partecipazione
    - da 59 a 45 giorni prima della partenza: 35% della quota di partecipazione
    - da 44 a 21 giorni prima della partenza 50% della quota di partecipazione
    - da 20 a 14 giorni prima della partenza 75% della quota di partecipazione
    - oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione

Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).

Si precisa che:
- il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
-  per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti e per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti;
- per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo;
- in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

Le quote di partecipazione includono

  • Assistenza in partenza all’aeroporto di Milano Malpensa
  • Voli di linea Oman Air da Milano Malpensa a Colombo e ritorno, via Muscat, in classe economica
  • Trasferimenti con mezzo privato, con aria condizionata
  • Sistemazione in camera doppia standard negli Hotel indicati, o similari
  • Trattamento di mezza pensione (prima colazione e cena in Hotel)
  • Pranzo pic nic il giorno 24 aprile
  • Pranzo in Hotel il giorno 29 aprile
  • Guida Nazionale/accompagnatore parlante italiano per tutto il viaggio
  • Tutte le visite ed escursioni indicate in programma compresi gli ingressi ai musei, siti archeologici e parchi
  • Jeep safari nel Parco Nazionale di Wilpattu
  • Polizza “Viaggi Rischio Zero”, UnipolSai Assicurazioni
  • Guida di viaggio Sri Lanka, ed. Guida Express (una per camera)
  • Kit da viaggio

Le quote di partecipazione non includono

  • Assicurazioni (bagaglio/sanitaria/annullamento, UnipolSai Assicurazioni, Euro 98,00)
  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (Euro 280,00, importo da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
  • Quota gestione pratica (Euro 70,00)
  • Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
  • Eventuali tasse d’ingresso per macchine fotografiche e videocamere (da regolarsi in loco)
  • Visto turistico obbligatorio d’ingresso in Sri Lanka (Usd 30 da acquistare online sul sito www.eta.gov.lk)
  • Early check in o late check out negli Hotel (il check in è previsto alle ore 14:00, il check out entro le ore 12:00)
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
  • Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

1° Giorno - domenica 21 aprile - Partenza dall’Italia

Partenza da Milano Malpensa in serata con volo di linea Oman Air per Colombo, via Muscat (vedere dettaglio).
Pernottamento a bordo.

2° Giorno - lunedì 22 aprile - Colombo/Negombo

Arrivo all’aeroporto di Colombo/Negombo, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la nostra organizzazione locale (nella hall degli arrivi con cartello identificativo EARTH).
Trasferimento in Hotel a Negombo e sistemazione nelle camere riservate.
Tempo a disposizione per relax.
Cena e pernottamento.

3° Giorno - martedì 23 aprile - Negombo - Yapahuwa - Anuradhapura

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento a Yapahuwa (110 km: 3 ore circa). Arrivo e visita della fortezza rupestre, che richiama la più turistica Sigiriya. L’affioramento granitico, noto anche con il nome di Fire Rock, si innalza bruscamente a circa 100 metri dalla pianura (occorrono circa 250 scalini per raggiungere la sommità). Risalente al 13° secolo è stata la capitale dello Sri Lanka per 12 anni, sotto la dinastia del re Bhuvanekabahu I, che vi custodiva la reliquia di un dente del Budda.
Al termine della visita trasferimento verso nord (80 km: circa un’ora) per raggiungere il Forest Rock Garden Resort, sistemazione nelle camere/palafitte riservate e tempo per relax.
Cena e pernottamento.

4° Giorno - mercoledì 24 aprile - Anuradhapura: escursione al Parco Nazionale Wilpattu

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento all’ingresso del Parco Nazionale Willpattu (circa 20 km) e proseguimento con le jeep e i rangers del Parco per un safari nel Parco Nazionale più esteso dello Sri Lanka.
Wilpattu, che in lingua sinhala significa laghi naturali, è una riserva di 1085 kmq, dove è possibile ammirare, con un po’ di fortuna, diverse specie di animali come pavoni, varani, bufali, cervi pomellati, daini, elefanti e leopardi in una atmosfera selvaggia e autentica. Pranzo pic-nic durante l’escursione.
Al termine della visita rientro in Hotel e tempo per relax.
Cena e pernottamento.

5° Giorno - giovedì 25 aprile - Anuradhapura - Mihintale - Dambulla

Prima colazione in Hotel.
Visita di Anuradhapura, il cuore dell’arte e della cultura singalese per più di un millennio. Visita dell’antica capitale buddista e primo centro di diffusione della dottrina del Buddha a partire dal III secolo a.C. La città, fondata tra il V e il IV secolo a.C., fu capitale di un grande regno fino al X secolo, quando venne invasa dai Tamil provenienti dall’India meridionale. Successivamente abbandonata, fu sommersa dalla foresta. La zona archeologica racchiude splendide rovine raggruppate in complessi monastici segnati dai dagoba, immense strutture-reliquiario, le cui cupole di mattoni svettano sugli altri edifici. Visita del tempio della Maha Bodhi e del sacro Bo Tree, albero cresciuto da un ramo del ficus di Bodhgaya (India), dove il Buddha raggiunse l’Illuminazione.
Proseguimento con la visita del Brazen Palace con lo spettacolare tetto di ottone e le 160 colonne e dello stupa di Thuparama, considerato il più antico di tutta l’isola, nei pressi del quale sorge la statua del Samadhi Buddha.  
Nel pomeriggio visita del sito archeologico di Mihintale, culla del buddhismo singalese, situato nella foresta nei pressi della città, dove svetta uno stupa buddista che risale al I secolo. Secondo la tradizione, nel III secolo a.C. su una di queste colline apparve Mahindra, figlio dell’imperatore indiano Ashoka, che diffuse il messaggio del Buddha sull’isola. Mihintale divenne in breve tempo un grande centro religioso, affollato di monasteri e dagoba.
Proseguimento per Dambulla, arrivo e sistemazione nelle camere riservate.
Cena e pernottamento.

6° Giorno - venerdì 26 aprile - Dambulla e Polonnaruwa

Prima colazione in Hotel.
Mattinata dedicata alla visita di Polonnaruwa (65 km - circa 1 ora), capitale storica di Sri Lanka dall’XI al XIV secolo, che conserva grandiosi capolavori di architettura civile e religiosa singalese.
Quando, all’inizio dell’XI secolo, Anuradhapura subì l’invasione indiana, il centro del potere fu spostato a Polonnaruwa, vastissimo complesso fortificato che racchiude un imponente palazzo reale, numerosi padiglioni, enormi monasteri, templi buddhisti e hindu inframmezzati da parchi e giardini costellati di bacini. L’approvvigionamento d’acqua era fornito da un complesso sistema d’irrigazione alimentato da un gigantesco bacino che copre una superficie di più di 15 km quadrati, il Parakrama Samudra, ovvero il “mare di Parakrama”, dal nome del sovrano che l’aveva fatto edificare. Il sito archeologico si sviluppa attorno al Palazzo Reale del re Parakramabahuma: il vero gioiello è rappresentato dal Quadrangolo che comprende i palazzi, la sala delle reliquie del Buddha e alcuni templi indù. Proseguimento con la visita del Museo Archeologico di Polonnaruwa ricco d’interessanti reperti.
Rientro a Dambulla, per la visita del sito archeologico e del complesso rupestre. Il sito, abitato da eremiti fin da tempi immemorabili, venne ampliato dal re Valagamba di Anuradhapura, che nel II sec. a.C. vi trascorse 14 anni di esilio. Raccordate da un’unica facciata, nel fianco della montagna si aprono cinque grotte affollate d’innumerevoli statue del Buddha in diverse posizioni. Le pareti e i soffitti presentano una ricchissima e raffinata decorazione dovuta soprattutto al XVIII e XIX secolo, che riproduce le tappezzerie dell’epoca. Al termine delle visite, rientro in Hotel.
Cena e pernottamento.

7° Giorno - sabato 27 aprile - Dambulla - Sigiriya - Kandy

Prima colazione in Hotel.
Mattinata dedicata all’escursione alla rocca di Sigiriya, spettacolare fortezza scavata nel granito rosso denominata “la rocca del leone”, che si innalza per 200 metri con pareti a strapiombo sulla vegetazione sottostante e che deve il nome alla porta d’accesso della cittadella stretta fra le zampe dell’animale. Scavata nel granito rosso nel V secolo d.C. dal re Kasyapa, è preceduta da una serie di giardini, padiglioni e grotte che conducono ai piedi del grande sperone roccioso.
A metà della salita, la “piattaforma del leone” vanta bellissimi affreschi di dee e fanciulle decorate con gioielli: una serie di splendide immagini femminili dipinte sulle pareti rivela la raffinata maestria dei pittori dell’epoca. Inerpicandosi su una lunga ed erta scalinata di ferro si raggiunge la sommità, segnata da rovine e bacini, dalla quale si gode una magnifica vista sul paesaggio circostante.
Al termine della visita, partenza in direzione sud per Kandy (90 km: 3 ore circa).
Arrivo a Kandy e sistemazione in Hotel.
Cena e pernottamento.

8° Giorno - domenica 28 aprile - Kandy

Prima colazione in Hotel.
In mattinata, partenza per la visita dell’orfanotrofio degli elefanti di Pinnawela, dove vengono curati e ospitati gli elefanti abbandonati. Rientro verso Kandy.
Lungo il percorso visita del giardino botanico di Peradeniya, che conserva una ricchissima collezione di orchidee e piante tropicali.
Kandy, situata in posizione collinare a 500 metri sul livello del mare ed ex residenza estiva degli inglesi, permette di vivere le atmosfere rilassanti della natura tropicale e il fascino dell’antica storia singalese. Visita al vasto complesso del tempio di Dalada Maligawa, risalente al XVII secolo, luogo sacro venerato dai buddisti di tutto il mondo, in quanto, secondo la tradizione, ospita in un prezioso tabernacolo un dente del Buddha. Rientro in Hotel.
Cena e pernottamento.

9° Giorno - lunedì 29 aprile - Kandy - Nuwara Eliya

Prima colazione in Hotel.
In mattinata trasferimento alla stazione ferroviaria in tempo utile per la partenza con treno locale per la regione collinare di Nuwara Eliya (70 km: 3 ore circa), attraversando villaggi, giardini di spezie e piantagioni di tè, in uno scenario suggestivo e autentico.
Arrivo a Nanuoya e proseguimento per raggiungere l’Heritance Hotel (20 km - circa un’ora). Arrivo, pranzo e sistemazione nelle camere riservate nella vecchia fabbrica di tè, adattata a boutique hotel.
Tempo a disposizione per immergersi nelle piantagioni e visitare una fabbrica per osservare le varie fasi di lavorazione della preziosa foglia del tè. Nel pomeriggio tempo per una vera e propria degustazione del tè accompagnata da un esperto della fabbrica.
Cena e pernottamento.

10° Giorno - martedì 30 aprile - Nuwara Eliya - Colombo

Prima colazione in Hotel.
Partenza in prima mattinata per raggiungere la Capitale (180 km: 6 ore circa), lungo una suggestiva strada di montagna che attraversa piantagioni di tè e villaggi.
Arrivo a Colombo e sistemazione in Hotel.
Nel pomeriggio breve visita di Colombo, città già conosciuta dai mercanti romani, cinesi e arabi oltre 2000 anni fa. Nel XVI secolo, con i portoghesi la città visse un periodo di grande splendore e ricchezza, in quanto dal suo porto partivano i grandi bastioni carichi di spezie diretti in Europa. Gli olandesi, nel XVII secolo, ne fecero la loro capitale delle Province della Compagnia Olandese delle Indie Orientali; infine gli inglesi ne modificarono sostanzialmente l’architettura fino a farla diventare il famoso “giardino d’Oriente”. Al termine della visita, rientro in Hotel.
Cena e pernottamento.

11° Giorno - mercoledì 01 maggio - Negombo - Rientro in Italia

Trasferimento all’aeroporto di Colombo/Negombo in tempo utile (almeno 3 ore prima) per la partenza con volo di linea di rientro in Italia. Arrivo a Milano Malpensa in serata.

Hotel previsti o similari

Stelle : -
Nuwara Eliya Heritance Tea Factory
Anuradhapura Forest Rock Garden
Stelle :
Kandy Earls Regent
Dambulla Jetwing Lake
Stelle :
Negombo Jetwing Sea
Colombo Cinnamon Lakeside

Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Sri Lanka - Partenza di gruppo esclusiva EARTH - Partenza 21 Aprile

 







Aiutaci a migliorare