Speciale Agosto - Bolivia Classica - Partenza 3 Agosto

Dalle città coloniali all'altipiano andino con accompagnatore locale parlante italiano

Un fantastico itinerario alla scoperta della Bolivia, sicuramente un Paese ricco di interessanti testimonianze storiche e folcloristiche e di straordinari scenari naturalistici. Da Santa Cruz alla foresta pantanalera per visitare le Missioni dei Gesuiti (XV e XVII sec.) e recentemente ristrutturate dall'Unesco. Il viaggio prosegue per le città di Sucre e Potosi, nel mezzo delle Ande boliviane, per poi inoltrarsi nel Salar de Uyuni.

Servizi

L'organizzazione prevede i trasferimenti in pulmini e in fuoristrada 4x4 nella zona di Uyuni.

Quote individuali di partecipazione in camera doppia

Da 6 a 7 partecipanti € 4.590,00
Da 8 a 9 partecipanti € 4.240,00
10 partecipanti € 4.030,00
Suppl. camera singola € 520,00
Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all’emissione) € 440,00
Assicurazione bagaglio-sanitaria-annullamento € 156,00
Partenze da altri aeroporti Su richiesta
Quota gestione pratica € 70,00

Quote di partecipazione
Il presente programma è basato su orari, tasse aeroportuali, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Marzo 2019.

Le quote di partecipazione indicate sono espresse in Euro e intese per persona e sono state calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,15 USD.

Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione di gruppo e compagnia aerea, in partenza da Milano. E’ possibile richiedere (con eventuale supplemento) la partenza da tutti gli altri aeroporti italiani.

Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

Qualora i servizi indicati non fossero disponibili al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate, sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili.

Una variazione delle tariffe dei trasporti, dei costi dei servizi o del tasso di cambio indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

OPERATIVO VOLI AEREI
LA8063    03AUG    Malpensa/San Paolo    2125 0450 del 04AUG  
LA8016    05AUG    San Paolo/Santa Cruz    0005 0215
LA 893    15AUG    La Paz/Santiago    0930 1226  
LA8069    15AUG    Santiago/San Paolo    1405 1910
LA8062    15AUG    San Paolo/Malpensa    2315 1635 del 16AUG

NOTA BENE: Sia i voli intercontinentali in partenza da Milano, che gli hotel del tour sono stati da noi preventivamente prenotati.
Tale disponibilità è garantita per iscrizioni effettuate entro il 28 aprile 2019, successivamente i servizi non saranno immediatamente confermabili, ma andranno richiesti.

Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, in caso di annullamento saranno addebitati a titolo di penale:
- Il premio della copertura assicurativa;
- La quota gestione pratica;
- Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
    - penalità del 15% sino a 90 giorni prima della partenza del viaggio
    - penalità del 25% da 89 a 60 giorni prima della partenza del viaggio
    - penalità del 50% da 59 a 45 giorni prima della partenza del viaggio
    - penalità del 75% da 44 a 21 giorni prima della partenza del viaggio
Nessun rimborso spetterà a chi rinuncerà dopo tale termine.
Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).
Si precisa che il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”.
In ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

Le quote di partecipazione includono

  • Assistenza all’aeroporto di partenza (se Linate, Malpensa o Fiumicino)
  • Voli di linea Latam da Milano a Santa Cruz, e ritorno da La Paz, come da prospetto in classe economica
  • Voli di linea da Santa Cruz a Sucre e da Uyuni a La Paz, in classe economica
  • Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti
  • Trasferimenti durante il tour in pulmini e con mezzi fuoristrada 4X4 (1 mezzo ogni 4 partecipanti) da Uyuni a Uyuni
  • Pernottamenti in camera doppia negli hotel/lodge indicati (o similari)
  • Trattamento di sola prima colazione, di mezza pensione o di pensione completa (con alcuni pranzi a pic
  • nic), come indicato in programma
  • Tutte le visite ed escursioni indicate in programma, compresi gli ingressi e i permessi
  • Guide locali parlanti italiano
  • Polizza “Viaggi Rischio Zero”, UnipolSai Assicurazioni
  • Guida della Bolivia, ed. Polaris (per camera)
  • Kit da viaggio

Le quote di partecipazione non includono

  • Assicurazioni (bagaglio/sanitaria/annullamento, UnipolSai Assicurazioni)
  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (Euro 440, da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
  • Quota gestione pratica (Euro 70,00)
  • Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
  • Tasse d’Ingresso delle apparecchiature fotografiche nei luoghi turistici (da pagare in loco)
  • Early check in e late check out negli alberghi, salvo dove diversamente specificato
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
  • Pasti non previsti in programma, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

1° Giorno - sabato 03 agosto - Partenza per San Paolo

Partenza dall’aeroporto di Milano Malpensa con il volo di linea Latam per San Paolo.
Pernottamento a bordo.

2° Giorno - domenica 04 agosto - Arrivo a San Paolo

Arrivo all’aeroporto di San Paolo presto il mattino, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la nostra organizzazione. Trasferimento in Hotel e sistemazione immediata nelle camere riservate.
Tempo a disposizione per relax. Verso le ore 12, incontro con la guida e visita della città di San Paolo con il caratteristico Mercato Municipale, il Parco di Ibirapuera, l’Avenida Paulista. In serata, cena in una delle migliori churrascarie del paese, Fogo de Chão.
Al termine, trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo per Santa Cruz.

3° Giorno - lunedì 05 agosto - San Paolo - Santa Cruz

Arrivo all’aeroporto di Santa Cruz nella notte, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la nostra organizzazione. Trasferimento in Hotel e sistemazione immediata nelle camere riservate.
Nel pomeriggio breve visita panoramica della città.
Pernottamento in Hotel.

4° Giorno - martedì 06 agosto - Santa Cruz - San Javier - Concepcion

Prima colazione in Hotel. Partenza del tour per visitare le Missioni Gesuitiche dichiarate patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1991. Trasferimento per il piccolo insediamento di San Javier (230 km - circa 4 ore) e visita della più antica Missione fondata alla fine nel 1691, una chiesa di legno con la torre campanaria staccata, il restauro del 1992 ha restituito l’aspetto originario. Proseguimento per Concepcion (60 km - circa 1 ora) nel paesaggio tropicale del “chaco”, ai margini sud della foresta amazzonica. Sistemazione in Hotel. Pensione completa.

5° Giorno - mercoledì 07 agosto - Concepcion - Santa Cruz

Prima colazione in Hotel. Partenza per Santa Teresita, a circa 20 minuti da Concepcion, da dove si può godere di un magnifico paesaggio sulla Valle Chiquitano. In seguito, visita della Missione di Concepcion con la chiesa fondata nel 1709, un po’ appesantita dal recente restauro e del Museo Misional che conserva le antiche statue, gli altari e gli oggetti religiosi recuperati durante il restauro. Pranzo in corso d’escursione. Nel pomeriggio rientro a Santa Cruz (290 km - circa 5 ore) e sistemazione in Hotel. Pernottamento in Hotel.

6° Giorno - giovedì 08 agosto - Santa Cruz - Sucre

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento in aeroporto per la partenza con volo di linea per Sucre (2790 m-slm).
Arrivo a Sucre e incontro con la guida locale che accompagnerà il gruppo fino a Potosì e trasferimento in Hotel. Pranzo libero.  
Nel pomeriggio, visita della città, capitale storica della Bolivia posta a 2790 m-slm, chiamata anche la "ciudád blanca" e riconosciuta Patrimonio dell’Umanità nel 1991 per la sua architettura coloniale. Visita della Plaza 25 de Mayo con la Cattedrale barocca e la Casa de la Libertad, dove il 6 agosto 1825 fu firmata l’indipendenza della Bolivia e del museo Tessile Asur.
Pernottamento in Hotel.

7° Giorno - venerdì 09 agosto - Sucre - Potosì

Prima colazione in Hotel.
Partenza per Potosì percorrendo la strada completamente asfaltata (3 ore e 30 minuti circa).
Posta ad un’altitudine di 4.090 m-slm, Potosì è considerata una delle città più alte al mondo oltre alla fama per le sue ricche miniere d’argento che nel XVII servirono a finanziare lo sviluppo economico di tutta l’Europa. Potosì è stata inserita nel 1987 nell'elenco dei Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, come riconoscimento della straordinaria quantità di monumenti industriali e coloniali.
Visita dell’interessante cittadina di Potosì ed in particolare del Museo Coloniale Casa della Moneda, che in epoca coloniale era la zecca ufficiale del Paese. Ora è sede di un ben allestito museo numismatico, arricchito da interessanti sezioni storiche, artistiche e archeologiche.
Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

8° Giorno - sabato 10 agosto - Potosì - Uyuni - Colchani

Prima colazione in Hotel.
Partenza per Uyuni (280 km - circa 5 ore), attraversando la Cordillera delle Ande fino alla cittadina di mineraria di Uyuni, posta ai margini del grande Salar omonimo. Pranzo in corso d’escursione.
Sosta al “Cementerio de Trenes” (appena fuori Uyuni), un deposito di vecchie locomotive a vapore utilizzati tra l’800 e i primi del 900 per il trasporto di minerali dalle miniere al porto di Antofagasta (oggi appartenente al Chile) e a Colchani, centro della lavorazione del sale.
Tramonto nel Salar de Uyuni.
Sistemazione in Lodge ai margini del Salar, cena e pernottamento.

9° Giorno - domenica 11 agosto - Salar de Uyuni

Prima colazione in Hotel.
Escursione nel Salar de Uyuni, il più esteso deserto di sale del mondo (circa 12.000 kmq) ad un'altitudine di 3.800 metri. 
Un bacino immenso di sale, un mare bianco che, a parole non esprime minimamente la sua maestosa bellezza. Abbagliante, il Salar di Uyuni dispiega la sua grandiosità affermando maestosamente gli incontestati primati del più grande e più alto bacino di sale del mondo.
Ci dirigiamo in direzione sud per raggiungere la bellissima “Isla di Incahuasi”, un rilievo situato nel cuore del Salar di circa 150 metri di altezza, completamente coperto di enormi cactus centenari (cactus trichoreus). Le piste che attraversano il Salar nella stagione secca hanno un ottimo fondo, composto da mattonelle di sale dalla forma esagonale e permettono una buona andatura dei mezzi. Pranzo in corso d’escursione. Rientro al lodge, cena e pernottamento.

10° Giorno - lunedì 12 agosto - Colchani - Uyuni - La Paz

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento all’aeroporto di Uyuni, in tempo utile per l’imbarco sul volo linea per La Paz.
Arrivo e visita della città di La Paz, la capitale amministrativa della Bolivia.
La Paz sorge in una valle alla confluenza tra il Rio la Plaz e il Rio Chuquiaguillo, in un enorme catino dove nella parte alta a circa 4000 metri troviamo i quartieri popolari, mentre la parte bassa, a 3600 metri di quota, è occupata i quartieri residenziali più ricchi. Visita del centro coloniale e del “Mercado de las brujias" (mercato delle streghe) dove vengono venduti amuleti, rimedi popolari e offerte per il culto della pachamama (“la madre terra”). Incluso un passaggio con la teleferica, per ammirare la città dall’alto.
Resto della giornata a disposizione.Pernottamento in Hotel.

11° Giorno - martedì 13 agosto - La Paz - Huatajata - Isla del Sol

Prima colazione in Hotel.
Partenza per Huatajata, sulle rive del lago Titicaca.
Partenza in aliscafo per la navigazione sul lago navigabile più alto al mondo (3800 m.) per raggiungere l'Isola del Sole, l’antica Titi Khar’ka (Roccia del Puma); sbarco e passeggiata a piedi sull'Isola sacra agli Incas, attraverso le terrazze ancora oggi coltivate e piccoli villaggi, dovete potrete ammirare magnifici panorami del lago Titicaca. Tutte le leggende alla base delle origini della maggior parte dei popoli Aymara e Qeuchua della Bolivia e del Perù nascono da questa isola. Una di queste leggende narra che dalla schiuma del Lago emersero Manco Kapac e la sorella sposa Mama Ocllo, i capostipiti della dinastia del Sole.
Possibilità di fare un tratto del percorso sul dorso della mula Patricia. Visita del tempio Pilcocaina. Arrivo al lodge e pranzo.
Tempo per relax ed acclimatamento. Possibilità di passeggiare nei dintorni di questo piccolo villaggio dove si potrà respirare un’atmosfera del tutto mistica circondati da lama e pecore e con la possibilità di socializzare con le persone del posto, e godere di splendide vedute del lago Titicaca. Da non perdere passeggiata fino in cima all’isola per godere di un tramonto mozzafiato e vista del lago Titicaca a 360°.
Cena e pernottamento al semplice Lodge.

Nota: Bisogna portare con se solo il bagaglio a mano con il necessario per la notte. Potete lasciare il bagaglio principale in aliscafo. Il personale vi indicherà come fare. Il percorso a piedi fino in hotel è di circa 45 minuti ad un’altitudine di circa 3.500 mslm. Si consiglia di farlo lentamente. Il bagaglio a mano verrà trasportato dal personale locale.

12° Giorno - mercoledì 14 agosto - Isla del Sol - Copacabana - Tiwanaku - La Paz

Prima colazione in Hotel.
Visita della scalinata degli Inca e la famosa “fuente sagrada” che, secondo le antiche credenze, contiene le acque della giovinezza. Trasferimento con aliscafo a Copacabana, vivace cittadina situata su una baia chiusa tra due promontori sulla sponda meridionale del Lago Titicaca.
Arrivo e partenza lungo la strada che collega la Bolivia al Perù e al Lago Titicaca, per raggiungere l’interessante centro cerimoniale di Tiahuanaco, una cultura che si sviluppò dal 400 a.C. al 1100 d. C.. Visita del tempio semi-subterráneo, del tempio di Akapana, del monolite e delle figure scolpite, del tempio de Kalasasaya e della porta del Sole e della Luna. Importanti sono le costruzioni megalitiche di Tiahuanaco descritte per la prima volta nel 1540 da Pedro Cieza de Leon, nella sua "Cronica del Peru".  
Proseguimento per La Paz.
Sistemazione in Hotel e pernottamento.

13° Giorno - giovedì 15 agosto - La Paz - Rientro in Italia

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento all'aeroporto in tempo utile per la partenza dei voli di linea Latam per Milano (via Santiago del Cile e San Paolo). Pernottamento a bordo.

14° Giorno - venerdì 16 agosto - Arrivo in Italia

Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa.

Hotel previsti o similari

Stelle : -
La Paz Ritz Aparthotel
Concepcion Hotel Grand Hotel Concepcion
Potosi Hotel Coloso
Isla del Sol Posada del Inca Eco Lodge
Santa Cruz Hotel K Misional
Sucre Hotel de Su Merced
Colchani Hotel Luna Salada
San Paolo Hotel Pestana Jardins



Bolivia: un incontro di colori Bolivia: un incontro di colori

“Se la terra scomparisse e rimanesse solo la Bolivia, tutti i climi e i prodotti della terra si ritroverebbero qui. Per la sua altezza, il suo clima, per la sua infinita varietà di caratteristiche geografiche, la Bolivia è come la […]

The post Bolivia: un incontro di colori appeared first on Be Earth.



Il viaggio in fuoristrada 4×4 Il viaggio in fuoristrada 4x4

Un viaggio in fuoristrada è il modo più completo ed entusiasmante per esplorare e scoprire un Paese. Viaggiare con un veicolo 4×4 o con un Suv consente infatti di raggiungere luoghi che gli itinerari “normali” non comprendono e permette di […]

The post Il viaggio in fuoristrada 4×4 appeared first on Be Earth.






Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Speciale Agosto - Bolivia Classica - Partenza 3 Agosto

 







Aiutaci a migliorare