Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022

Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022

Capolavori naturali - Tour con Guida/Accompagnatore
Numero partecipanti
minimo 7 massimo 12
partecipanti
Assicurazione
Polizza Viaggia Sicuro
inclusa
Giorni di viaggio
6
giorni di viaggio
Disponibilità viaggio
09/05/2022
disponibile
Quote
€ 1.770,00
a partire da
Quote a partire da
€ 1.770,00
Data di partenza
09/05/2022
Giorni di viaggio
6
Incluso nel viaggio
  • Polizza Viaggia Sicuro
Linea di viaggio
  • Linea Accompagnati
Temi di viaggio
Partenze inviduali
tutto l'anno
Altre partenze di gruppo
Travel gear
  • Kit Viaggio

Caratteristiche di viaggio

Quando si pensa al tema dell’Acqua e della Vita in relazione alla Puglia, il pensiero corre immediatamente al suo pescosissimo mare, alla costa bassa e sabbiosa del cristallino Ionio e a quella alta e frastagliata dell’Adriatico. Il rapporto con l’acqua, invece, è molto più profondo in questa regione e ne caratterizza il paesaggio, sia quello naturale, sia quello antropizzato, le abitazioni tipiche, l’enogastronomia. L’acqua del mare ha solcato in profondità il litorale, creando calette mozzafiato e suggestive grotte.
Dalle acque marine, che una volta coprivano la terra, nei millenni i sedimentati fossili hanno dato origine alla pietra calcarea che caratterizza ogni angolo della regione: più o meno dura, bianca, rosata o color miele, è da sempre il principale materiale utilizzato nelle costruzioni di Cattedrali e castelli, trulli e masserie, muretti a secco e mura di cinta.
Le acque paludose del brindisino hanno costretto l’uomo a spingersi verso i territori più interni, appropriandosi (e decorando) un pezzo di costa tra i più frequentati nel periodo estivo.
Le acque torrentizie hanno solcato profondamente le colline calcaree della Terra dei Trulli, mentre quelle piovane hanno definito lo skyline tipico dei paesini imbiancati a latte di calce, Alberobello e Locorotondo soprattutto, le cui casette sono fittamente vicine e con i tetti attaccati per poter catturare la maggior quantità possibile di pioggia e neve.
E infine, assieme al sole e al terreno disponibile, le acque hanno insegnato agli esseri umani cosa coltivare e dove, trasformando la Puglia in un vero e proprio contenitore di pregiati frutti, soprattutto nel “paese delle masserie”.
Non solo costa, dunque, perché seguendo l’Acqua, scopriremo “capolavori” naturali e non, che solo grazie al suo lavorìo paziente e incessante nei secoli, oggi possiamo ammirare.

Caratteristiche di viaggio


- Tutti i servizi sono privati (da minimo 7 a massimo 12 partecipanti)
- I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati (da 7 a 12 partecipanti minibus 20 posti) .
Da 2 a 6 partecipanti è possibile effettuare lo stesso programma di viaggio, con auto a noleggio oppure con macchina e autista a disposizione.
- I pernottamenti sono previsti in Hotel/masseria selezionati per posizione e qualità del servizio offerto.
- I pranzi indicati in programma sono previsti in selezionati ristoranti locali e aziende agricole, scelti per peculiarità gastronomiche e ubicazione; le cene previste in programma sono in masseria o in ristoranti locali. Durante i pernottamenti a Lecce abbiamo lasciato una cena libera per poter lasciarvi scegliere tra le differenti proposte che la città offre.
- Vi condurrà in questo viaggio una speciale guida/accompagnatore esperta conoscitrice di questa Regione, dal vostro arrivo a Bari alla partenza.
- Assistenza Earth H24 per tutto il viaggio.

PANDEMIA COVID-19

Informazioni per i nostri viaggiatori

Per ragioni tecnico-organizzative in fase di prenotazione o in corso di viaggio l’itinerario potrebbe subire delle modifiche.

Il programma descritto rispetta tutte le misure governative nazionali e internazionali in vigore all’atto dell’elaborazione dello stesso.

Le strutture e i servizi proposti nei nostri programmi, a seguito delle misure restrittive messe in campo dai singoli Stati per contenere il contagio da CoVid-19, potrebbero presentare delle limitazioni nell'utilizzo e/o nello svolgimento del programma e dei servizi standard forniti. I nostri fornitori seguiranno i protocolli di sicurezza adottati nel rispetto delle norme di legge vigenti nel Paese di destinazione.

Qualora subentrino modifiche a tali misure che influiscano sui servizi previsti, le quote potrebbero subire variazioni, quali ad esempio:

  • difficoltà nella riapertura di alcune strutture alberghiere previste, queste saranno sostituite con altre di pari categoria, se esistenti;
  • anche alcune visite potrebbero essere cancellate o sostituite con altre, in funzione delle eventuali nuove regole di accesso ai luoghi di interesse;
  • limitazioni al numero massimo di passeggeri sui mezzi di trasporto;
RICHIEDI INFORMAZIONI

Tappe del tour

Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
6 giorni

aereopercorso via terra
aereopercorso in aereo
aereopercorso in nave

Il programma di viaggio

6 giorni

+ vedi il programma completo
GIORNO
01
lunedì 09 maggio 2022

Arrivo a Bari/Brindisi - trasferimento a Fasano/Ostuni

Arrivo in aeroporto (o Stazione Centrale) a Bari, incontro con il nostro autista e la guida e trasferimento in masseria...

+ leggi tutto
GIORNO
02
martedì 10 maggio 2022

Fasano/Ostuni (escursione in twizy, Ostuni e Cisternino)

Prima colazione in masseria.Incontro con l’autista e la guida per raggiungere la stazione dei twizy. Dopo i dovuti test di...

+ leggi tutto
GIORNO
03
mercoledì 11 maggio 2022

Fasano (escursione Martina Franca, Locorotondo e Alberobello)

Prima colazione in masseria. Incontro con la guida e partenza in direzione Valle d’Itria. Di certo tra le zone più...

+ leggi tutto
GIORNO
04
giovedì 12 maggio 2022

Fasano - tour in barca - Savelletri - Lecce

Prima colazione in masseria.Incontro con la guida e partenza per il porto di Polignano/Monopoli (a seconda delle condizioni meteo verrà...

+ leggi tutto
GIORNO
05
venerdì 13 maggio 2022

Lecce (escursione laboratorio di formaggio e Otranto)

Prima colazione in Hotel.Incontro la nostra guida e partenza verso la campagna salentina.Un pullulare di masserie, costruite per lo più...

+ leggi tutto
GIORNO
06
sabato 14 maggio 2022

Lecce - Bari/Brindisi

Prima colazione in Hotel. Trasferimento in aeroporto/stazione per il rientro (si consiglia di prevedere il ritorno da Brindisi).Fine dei nostri...

+ leggi tutto
vedi tutti i 6 giorni

Strutture ricettive

Hotel previsti o similari

  • QUOTE
    scopri tutti i prezzi
  • PARTENZE
    scopri tutte le date di partenza
  • NOTE
    informazioni utili per il viaggio
  • COS'È INCLUSO?
    servizi inclusi nel viaggio
  • COS'È ESCLUSO?
    servizi esclusi nella quotazione
  • Viaggi assicurati
    assistenza alla persona, spese mediche,
    bagaglio, annullamento e "Rischio Zero”
  • Condizioni generali
    di contratto di vendita
    di pacchetti turistici

Quote di partecipazione

Quote individuali di partecipazione in camera doppia

Quote

7 partecipanti
€ 2.130,00
8 partecipanti
€ 2.010,00
9 partecipanti
€ 1.910,00
10 partecipanti
€ 1.840,00
Da 11 a 12 partecipanti
€ 1.770,00

Supplementi

Suppl. camera singola
€ 360,00
Quota gestione pratica
€ 70,00

Altre date di partenza

€ 1.770,00
€ 1.770,00
€ 1.770,00
€ 1.770,00
€ 1.770,00
€ 1.770,00
€ 1.770,00
€ 1.770,00

NOTE

Quote di partecipazione 
Il presente programma è basato su tariffe dei trasporti, tasse locali e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Ottobre 2021.

Le quote sono valide fino al: 30/10/2022.
Le quote di partecipazione sono espresse in Euro e intese per persona.
Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

Le quotazioni dei mezzi di trasporto restano subordinate ad eventuali nuove disposizioni in tema di distanziamento, a future introduzioni e aumenti di parcheggio/ZTL, così come a possibili variazioni di aliquota IVA.
Qualora i servizi indicati non fossero disponibili al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate, sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili.

Una variazione delle tariffe dei trasporti o dei costi dei servizi che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

Minimo partecipanti
Per l’effettuazione del viaggio è previsto un numero minimo di 7 partecipanti. L’eventuale NON raggiungimento del minimo previsto, ed il conseguente annullamento, sarà comunicato dall’organizzatore almeno 20 giorni prima della data di partenza del viaggio.
In alternativa all’annullamento, l’organizzatore, nei termini di tempo previsti, potrà proporre al turista lo stesso pacchetto o un pacchetto alternativo quantificandone, in forma scritta, di volta in volta, l’adeguamento della quota di partecipazione.

Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
In base alle Condizioni Generali di Contratto sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, fatta eccezione per i casi elencati al primo comma dell'articolo 9 (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici) e indipendentemente dal pagamento dell'acconto previsto dall’articolo 7, 1° comma (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici)  e tranne ove diversamente specificato in seguito e/o in fase di conferma dei servizi, saranno addebitati a titolo di penale:
- Il premio della copertura assicurativa;
- La quota gestione pratica;
- Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
- fino a 30 giorni prima della partenza: 25% della quota di partecipazione
- da 29 a 20 giorni prima della partenza: 35% della quota di partecipazione
- da 19 a 14 giorni prima della partenza: 50% della quota di partecipazione
- da 13 a 5 giorni prima della partenza 75% della quota di partecipazione
- oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione

Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).

Si precisa che:
-il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
-per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti e per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti;
-per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo;
-in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

Ai sensi dell’art ex art. 47 1° comma lett. g. del Codice del Consumo si comunica che nei contratti conclusi a distanza è escluso il diritto di recesso. Ai sensi dell’art. 41 comma 7 del Codice del Turismo si comunica che nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti è escluso il diritto di recesso. Si rendono perciò applicabili al viaggiatore/consumatore che recedono dal contratto sottoscritto a distanza o fuori dai locali commerciali con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti le penali d’annullamento previste nella scheda tecnica.

Ai sensi dell’articolo 59 del Codice del Consumo, Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 modificato in seguito al D.lgs 21 febbraio 2014 n.21, il diritto di recesso è escluso relativamente ai contratti per la fornitura di alloggi, trasporti, servizi di noleggio di autovetture, catering o servizi relativi alle attività di tempo libero, se il contratto prevede una data o un periodo specifico per la prestazione. Si rendono perciò applicabili al consumatore che recede dal contratto sottoscritto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali le penali d’annullamento previste e indicate in ogni singolo servizio.

Le quote di partecipazione includono


- Trasferimenti con mezzo privato per tutto il circuito (da 7 a 12 partecipanti minibus 20 posti)
- Pernottamenti in masseria e in Hotel 5 stelle, in camera doppia standard con trattamento di pernottamento e colazione
- Pranzo tipico pugliese il 2° giorno (incluso ¼ di vino e ½ d’acqua per persona)
- Pranzo in ristorante selezionato a base di pesce il 4° giorno (bevande escluse)
- Pranzo degustazione gastronomia locale con abbinamento vini il 5° giorno
- 3 cene come indicato in programma, di cui 1 cena “al fornello” in macelleria
- Guida/accompagnatore per tutto il viaggio
- Tutte le visite ed escursioni indicate in programma (ingressi esclusi)
- Assistenza Telefonica Earth Viaggi (servizio attivo H24)
- Travel Gear

- Earth Viaggi protegge i propri Viaggiatori con UnipolSai Assicurazioni, una copertura completa dal momento della prenotazione e durante il viaggio (verifica nel dettaglio cliccando qui)
  1. - Assistenza alla persona: tramite Centrale Operativa H24 (costituita da medici, tecnici e operatori)
  2. - Garanzia Covid-19: a copertura delle spese di rientro alla residenza (fino a € 1.500 per persona) e prolungamento del soggiorno (€ 100 al giorno per massimo 15 giorni) in caso di restrizioni dovute alla pandemia durante il viaggio
  3. - Rimborso Spese Mediche in viaggio: fino a € 1.000 per persona
  4. - Bagaglio: furto, rapina, scippo, incendio mancata riconsegna, fino a € 750. Spese di prima necessità per ritardata (12 H) o mancata riconsegna da parte del vettore, fino a € 250
  5. - Annullamento Viaggio: indennizzo della penale fino a € 10.000 per persona e € 50.000 per evento compreso Covid-19
  6. - Interruzione Viaggio: rimborso dei giorni non usufruiti, fino a € 5.000 per evento
  7. - Polizza “Viaggi Rischio Zero”: per la copertura delle maggiori spese e dei giorni non usufruiti a seguito di eventi fortuiti e casi di forza maggiore in corso di viaggio, fino a € 2.700 per persona

Le quote di partecipazione non includono


- I collegamenti per/da Bari/Brindisi
- Quota gestione pratica (Euro 70,00)
- Ingressi ai musei, siti archeologici e Chiese: il costo, per le visite previste, è di circa Euro 40,00 per persona, l’importo verrà riconfermato in fase di prenotazione
- Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
- Tassa di soggiorno a partire da Euro 2,50 per notte per persona (da pagare in loco)
- Early check-in (prima delle ore 16) e late check-out (dopo le ore 10) in Hotel
- Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato

Richiesta informazioni

compila il form per avere maggiori informazioni sul viaggio Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022

Nome*
Cognome*
Messaggio
    Dal blog
    Puglia - L'acqua e la vita - Partenza 9 Maggio 2022
    01
    GIORNO 01
    lunedì 09 maggio 2022

    Arrivo a Bari/Brindisi - trasferimento a Fasano/Ostuni

    Arrivo in aeroporto (o Stazione Centrale) a Bari, incontro con il nostro autista e la guida e trasferimento in masseria in zona Fasano/Ostuni.
    Pomeriggio in pieno relax, cominciando ad abituarci ai profumi e ai colori della campagna pugliese, o curiosando tra le strutture che compongono la masseria.
    Nel tardo pomeriggio ci ritroveremo davanti ad un “Aperitivo della Casa” per rivedere insieme alla guida il programma del nostro viaggio.
    A seguire cena in masseria.
    Pernottamento.

    02
    GIORNO 02
    martedì 10 maggio 2022

    Fasano/Ostuni (escursione in twizy, Ostuni e Cisternino)

    Prima colazione in masseria.
    Incontro con l’autista e la guida per raggiungere la stazione dei twizy.
    Dopo i dovuti test di guida per prendere confidenza con le auto elettriche e l’assegnazione dei mezzi, si partirà alla volta delle campagne di Ostuni accompagnati da una guida escursionista.
    La Puglia vanta circa 55 milioni di ulivi, che in questa zona possono raggiungere anche i 2000 anni di età: scortati da questi monumentali “patriarchi” millenari completamente avvolti su se stessi come se stessero danzando, ricurvi sotto il peso dei loro anni, nodosi o spaccati, esploreremo le Vie dell’Olio, ascolteremo storie avvincenti sull’evoluzione dell’olivicoltura attraverso i secoli, calcheremo le orme dei viaggiatori di età romana lungo la Via Traiana alla ricerca di frantoi ipogei e masserie completamente nascoste agli sguardi indiscreti, fino a raggiungerne una, ove una simpatica famiglia ci accoglierà per un pranzo tipico pugliese.  
    Lasciati i twizy e rinfrescatici in masseria, nel pomeriggio ritorneremo verso il centro abitato per la visita della cosiddetta “Città Bianca” o la “Signora degli Ulivi”: Ostuni.
    Situata su tre colli a non più di 250 metri sul livello del mare, il borgo più antico, completamente imbiancato a latte di calce, si erge in primo piano come fosse completamente sospeso sul “mare” verde degli ulivi.
    Sarà molto interessante andare alla ricerca degli angoli più pittoreschi e suggestivi in compagnia della nostra guida e soprattutto seguire il circuito delle antiche mura, attraversando piccoli tunnel che qua e là si aprono improvvisamente trasformandosi in terrazze panoramiche che guardano alla piana olivetata e al mare, per poi richiudersi in vialetti tortuosi con scalette ed eleganti portali.
    In serata, avremo la possibilità di vivere appieno l’atmosfera locale.
    Raggiungeremo la graziosa Cisternino per una cena “al fornello”: una macelleria ove potremo scegliere cosa mangiare tra le varietà di carne più rinomate della zona.
    Da non perdere assolutamente le “bombette”, involtini ripieni davvero profumati e gustosi.
    Rientro in masseria.
    Pernottamento.

    03
    GIORNO 03
    mercoledì 11 maggio 2022

    Fasano (escursione Martina Franca, Locorotondo e Alberobello)

    Prima colazione in masseria.
    Incontro con la guida e partenza in direzione Valle d’Itria. Di certo tra le zone più rinomate della Puglia per la campagna puntellata dalle tipiche masserie a cono, o masserie a Trullo, così chiamate dal nome delle caratteristiche casette dal tocco quasi “fiabesco” che la caratterizzano.
    Visita di Martina Franca, elegante, aristocratica, una vera e propria “Lecce in miniatura”, la cittadina è sempre una scoperta per chi la visita per la prima volta.
    Tutto l’impianto del centro storico si organizza attorno a tre piazze principali, che si potrebbero riassumere come “La Piazza del Potere Politico”, con il maestoso Palazzo Ducale, che custodisce le preziose stanze interamente dipinte a tempera dal maestro Domenico Carella; la “Piazza Religiosa”, ove domina in tutta la sua eleganza la Collegiata di S. Martino, opera settecentesca in pietra gentile locale, e la “Piazza del Commercio”, che con i suoi portici si richiama alla tradizione dei mercati medievali.
    Proseguiamo nell’esplorazione della Valle e in pochi minuti raggiungiamo uno dei borghi più belli d’Italia, Locorotondo: un gioiellino da scoprire in due momenti, passeggiando intorno all’antico circuito murario che si affaccia sulla Valle, per poi addentrarsi nel labirintico centro storico con le sue Cummerse, le tipiche casette imbiancate a latte di calce per cui la cittadina è nota, assieme ai suoi balconcini fioriti, e alle piccole corti che ancora oggi evocano una quotidianità semplice, fatta di piccole cose, di lavoro nei campi e di condivisione degli spazi.
    Dopo la passeggiata guidata, ci portiamo verso la “capitale dei trulli”, Alberobello, per qualche ora libera dedicata alla degustazione delle prelibatezze locali offerte dai ristorantini del luogo.
    Nel pomeriggio ci rilasseremo passeggiando tra i due rioni del centro storico, che vantano in totale 1400 trulli: Aia Piccola, ove ogni trullo è ancora un’abitazione e Rione Monti, ove ogni cono è praticamente un negozietto. Naturalmente non perderemo occasione di fare un salto al Trullo Sovrano, un vero e proprio “grappolone” di coni con un primo piano, che nasce come seminario, e diventa successivamente l’abitazione della famiglia Sumerano.
    Alla fine della visita, dopo aver girovagato autonomamente alla ricerca di un mini trullo da portare a casa, o semplicemente a fotografare il “paesaggio” alberobellese con i suoi scorci più caratteristici. Rientro in masseria.
    Cena e pernottamento.

    04
    GIORNO 04
    giovedì 12 maggio 2022

    Fasano - tour in barca - Savelletri - Lecce

    Prima colazione in masseria.
    Incontro con la guida e partenza per il porto di Polignano/Monopoli (a seconda delle condizioni meteo verrà individuato il miglior porto di partenza) per la nostra escursione in barca (possibilità di condivisione del tour con altri partecipanti).
    La Puglia vanta circa 800 km di costa, prevalentemente rocciosa, alternativamente bassa e frastagliata, dove l’erosione dell’acqua marina, e in generale degli agenti atmosferici, è a volte talmente incisiva da creare un paesaggio davvero affascinante: graziose calette ricche di storia, profonde lame che scendono perpendicolarmente dalle alture verso il mare, grotte e spiagge finissime ci terranno compagnia assieme alle parole della nostra guida, che ci aiuterà a meglio comprendere la formazione di questo territorio, la sua evoluzione, il suo rapporto con l’uomo nei secoli. Al termine proseguiremo verso Savelletri, un piccolo borgo di pescatori, per un gustoso pranzo a base di pesce in uno dei ristoranti che si affacciano sul porticciolo.
    Nel pomeriggio lasceremo il mare e ci trasferiremo a Lecce.
    Sistemazione in Hotel e breve relax.
    Inizio della passeggiata nell’elegante cittadina salentina, considerata la “capitale del barocco”, che in Puglia ha una connotazione tutta locale rispetto alle più note città d’arte come Roma o Napoli.
    La totale mancanza di marmo, infatti, spingeva all’utilizzo dell’unico materiale povero facilmente reperibile in zona, la cosiddetta pietra leccese, talmente duttile da cavare e lavorare da poter essere trasformata velocemente nelle più elaborate decorazioni che, calde e bionde, rischiarano di una luce rassicurante le vie e le piazze dell’intera città: puttini giocherelloni, cesti di frutta, fiori, un’incredibile esplosione di vita, una sorta di danza carnascialesca letteralmente “applicata” alle facciate delle Chiese, dei palazzi, agli angoli delle strade e nelle corti.
    Ci sorprenderemo per la sontuosità della Piazza Duomo, ove saremo completamente “avvolti” dai monumenti che vi si affacciano: l’accogliente Cattedrale, il Palazzo Vescovile, il Seminario e, soprattutto, per l’unicità della Basilica di Santa Croce, un vero e proprio trionfo di pizzi e merletti di pietra. E alla fine della nostra passeggiata, quasi nascosta tra gli imponenti palazzi che incorniciano la piazza principale della città, Piazza S. Oronzo, una piccola perla: l’Anfiteatro Romano, risalente al II sec. d.C.
    Di certo, a conclusione di questo interessante pomeriggio, non potremo farci mancare la tipica merenda locale, il pasticciotto leccese, tanto “barocco” nel gusto da sposarsi perfettamente con quanto finora ammirato.
    Cena libera per apprezzare i sapori di una tipica trattoria, o di uno dei tanti bar che offrono gustosi aperitivi a base di prodotti locali.
    Pernottamento in Hotel.

    05
    GIORNO 05
    venerdì 13 maggio 2022

    Lecce (escursione laboratorio di formaggio e Otranto)

    Prima colazione in Hotel.
    Incontro la nostra guida e partenza verso la campagna salentina.
    Un pullulare di masserie, costruite per lo più tra il XVI e il XVIII secolo, spesso fortificate, caratterizzano il territorio a sud di Lecce. Alcune di queste sono oggi B&B, Resort, Hotel di lusso, altre invece conservano ancora un sapore d’altri tempi, a conduzione familiare, e sono spesso luoghi di produzione, ove è ancora possibile passeggiare tra gli spazi riservati agli animali ivi allevati, conoscerne le abitudini, scambiare quattro chiacchiere con coloro che si dedicano giornalmente, con amorevole passione, alle attività che vi si svolgono ancora all’insegna della tradizione.
    Questa mattina, dunque, visiteremo una masseria che ospita un’azienda casearia, e dopo aver chiacchierato amabilmente sulle tecniche di produzione, sarà possibile mettere “le mani in pasta” e partecipare ad alcune fasi della lavorazione del formaggio fresco previsto per questa giornata: è facile immaginare che degustare quanto preparato sarà il miglior modo per concludere la nostra esperienza.
    Dopo aver salutato i nostri amici salentini, il nostro viaggio prosegue verso Otranto.
    E’ il luogo più ad est d’Italia: tempo permettendo, sarà possibile scorgere in lontananza la costa albanese che da qui dista solo una sessantina di miglia. Il suo centro storico, totalmente incastonato tra imponenti mura difensive, è un vero scrigno d’arte, che custodisce la piccola Chiesa Bizantina di S. Pietro con i suoi preziosi affreschi, e la Cattedrale Romanica, che vanta un ricco pavimento musivo del XII secolo raffigurante l’Albero della Vita, che ne ricopre l’intera superficie, mantenutosi quasi completamente integro fino ai giorni nostri.
    Al termine della visita della Basilica, la nostra passeggiata continua in cima alle Mura Antiche della cittadina, ove è possibile fermarsi di tanto in tanto ad ammirare i vividi colori dell’Adriatico o le maestose torri di difesa.
    E’ ora di immergerci nuovamente nella campagna salentina: in pochi minuti raggiungeremo un piccolo borgo per un gustoso pranzo con degustazione di vini locali.
    La Puglia è prevalentemente terra di vini rossi, tuttavia negli ultimi anni la produzione di ottimi bianchi e rosé è notevolmente cresciuta: ciascuna delle zone vanta una propria specificità in termini di terroir e vitigni, e in tal senso qui siamo nel distretto del Negroamaro, della Malvasia (il cui blend è il famosissimo Salice Salentino DOC) e del Primitivo.
    Si rientra a Lecce, per trascorrere il pomeriggio in totale relax, per approfittare di qualche negozietto della cartapesta o per esplorare ancora autonomamente la bellissima città.
    Cena libera.
    Pernottamento in Hotel.

    Opzionale:
    Trasferimento presso uno dei Palazzi Privati leccesi, ove il proprietario sarà ben lieto di accompagnarci in visita alla propria dimora e di ospitarci per la cena tipicamente salentina.
    Base 2/3 partecipanti Euro 180,00 a persona
    Base 4/5 partecipanti Euro 160,00 a persona
    Base 6/12 partecipanti Euro 130,00 a persona

    06
    GIORNO 06
    sabato 14 maggio 2022

    Lecce - Bari/Brindisi

    Prima colazione in Hotel.
    Trasferimento in aeroporto/stazione per il rientro (si consiglia di prevedere il ritorno da Brindisi).
    Fine dei nostri servizi. Arrivederci Puglia!

    GIORNO PRECEDENTE
    GIORNO SUCCESSIVO