Patagonia Panorama con accompagnatore Earth dall'Italia - Partenza 5 Novembre

Tour con crociera Australis e sbarco a Capo Horn

Un itinerario in Patagonia argentina e cilena completato dalla esclusiva crociera da Ushuaia a Punta Arenas, attraverso il Canale di Beagle, fino a Capo Horn, lungo la Cordillera Darwin e il Canale di Magellano a bordo delle motonavi di Cruceros Australis (capacità 210 passeggeri). Esplora le meraviglie dei canali più meridionali della Patagonia con Australis, una compagnia navale da crociera di esplorazione che percorre i più interessanti punti della Terra del Fuoco: lo Stretto di Magellano, il Canale di Beagle e Capo Horn. Con sbarchi a terra e tragitti in gommone, il viaggio ci porterà nei principali punti di interesse della Terra del Fuoco, ghiacciai e parchi nazionali. Tutte le spedizioni sono guidate da un esperto in grado di informare adeguatamente il passeggero, fornendo indicazioni ce consentono di generare il minor impatto ambientale in ogni escursione.

Servizi

Il trattamento a bordo è in pensione completa con open bar. Ogni giorno sono previste escursioni a terra con gommoni zodiac, conferenze scientifiche a bordo e attività di approfondimento dell’ambiente antartico. Gli itinerari di navigazione possono essere cancellati o modificati dalla compagnia marittima, senza preavviso, per il benessere e la sicurezza dei passeggeri o per la salvaguardia dell’ambiente o in caso di circostanze straordinarie, caso fortuito o forza maggiore. Per la stessa ragione la partenza o l’arrivo delle navi possono subire variazioni.

Motonave VENTUS AUSTRALIS

Il nome “Ventus Australis”, dal latino “Vento del sud”, riflette l’inclemenza del clima della Terra del Fuoco, un fattore che ha determinato lo sviluppo socio-culturale della regione e che è stato testimone di importanti imprese di esplorazione attraverso i canali più a sud della Patagonia. La Ventus Australis è stata progettata per la navigazione attraverso i canali più meridionali del Sudamerica. Le sue caratteristiche, unite alle dimensioni, la lunghezza, la potenza dei motori e la sua capacità di ospitare 210 passeggeri, consentono una grande manovrabilità, condizione necessaria per la navigazione attraverso i canali e i fiordi più stretti, impossibile per altre navi da crociera. La costruzione di questa nave ha avuto inizio a febbraio 2016 nei cantieri navali di Asenav, una compagnia di Valdivia riconosciuta internazionalmente.

Caratteristiche

  • Stagione di lancio: 2017-2018
  • Prima partenza: 2 gennaio 2018
  • Capacità: 210 passeggeri
  • Totale Cabine: 100
Piano ponti e dettaglio cabina

Quote individuali di partecipazione in camera doppia

Da 20 a 24 partecipanti € 5.640,00
25 partecipanti € 5.480,00
Suppl. camera singola (SOLO TOUR, esclusa la crociera sulla M/n Ventus) € 590,00
Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all'emissione) € 450,00
Partenze da altri aeroporti Su richiesta
Quota gestione pratica € 70,00

Quote di partecipazione
Il presente programma è basato su orari, tasse aeroportuali, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Gennaio 2019.

Le quote di partecipazione indicate sono espresse in Euro e intese per persona. Per questa partenza, in deroga alle Condizioni Generali di Contratto, nessun adeguamento valutario verrà applicato.

Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione di gruppo e compagnia aerea, in partenza da Milano.

Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

Per questa partenza, in deroga alle Condizioni Generali di Contratto, nessun adeguamento valutario verrà applicato. Una variazione delle tariffe dei trasporti o dei costi dei servizi indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

OPERATIVO VOLI PREVISTI (soggetto a variazioni):
LA8063        05NOV     Milano Malpensa/San Paolo     1905  0450 del 6 novembre
LA7867        06NOV     San Paolo/Buenos Aires EZE     0825  1027
LA7742        07NOV     Buenos Aires AEP/Ushuaia        0500 0845
LA7733        16NOV     El Calafate/Buenos Aires AEP    1210 1503         
LA7866        17NOV     Buenos Aires EZE/San Paolo      1730 2110
LA8062        17NOV     San Paolo/Milano Malpensa      2320 1430 del 18 novembre

Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, in caso di annullamento saranno addebitati a titolo di penale:
- Il premio della copertura assicurativa;
- Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
    - da 120 a 90 giorni prima della partenza: 25% della quota di partecipazione
    - da 89 a 45 giorni prima della partenza: 50% della quota di partecipazione
    - da 44 a 30 giorni prima della partenza: 80% della quota di partecipazione
    - oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione
Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).
Si precisa che:
- il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
- in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

Le quote di partecipazione includono

  • Voli di linea Latam da Milano Malpensa a Buenos Aires e ritorno (via San Paolo), come da programma in classe economica
  • Voli di linea Latam interni in Argentina, come da programma in classe economica
  • Franchigia bagaglio 1 collo da 23 kg
  • Trasferimenti con mezzi privati come da programma, con guide locali parlanti italiano
  • Visite ed escursioni private, con guide locali parlanti italiano, come indicato in programma
  • Crociera a bordo della M/N Ventus Australis in cabina doppia di cat. A
  • Trattamento di pensione completa a bordo della crociera
  • Escursioni collettive con gommoni zodiac durante la crociera
  • Guide naturalistiche parlanti inglese/ spagnolo a bordo della crociera
  • Conferenze audio visive durante la crociera
  • Sistemazione in camera doppia standard negli Hotel indicati, o similari
  • Early check in in arrivo a Buenos Aires
  • Trattamento come indicato in programma durante il tour (inclusa la cena con spettacolo di tango a Buenos Aires)
  • Ingressi ai parchi, musei e luoghi di interesse turistico, indicati in programma
  • Assicurazioni (bagaglio/sanitaria/annullamento, UnipolSai Assicurazioni, Euro 140)
  • Polizza “Viaggi Rischio Zero”, UnipolSai Assicurazioni
  • Guida “Patagonia”, ed. Polaris (una per camera)
  • Kit da viaggio
  • Accompagnatore Earth dall’Italia

Le quote di partecipazione non includono

  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (Euro 450,00, importo da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
  • Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
  • Tasse d’Ingresso delle apparecchiature fotografiche nei luoghi turistici (da pagare in loco)
  • Early check in (prima delle ore 14) e late check out (dopo le ore 11) negli hotel, eccetto ove espressamente indicato
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
  • Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

1° Giorno - martedì 05 novembre - Partenza per Buenos Aires

Partenza da Milano con voli di linea per Buenos Aires, via San Paolo. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno - mercoledì 06 novembre - Arrivo a Buenos Aires

Arrivo al mattino, incontro con la nostra organizzazione e la guida parlante italiano per il trasferimento in Hotel e sistemazione immediata nella camera riservata (early check-in incluso).
Nel pomeriggio visita della città (ca. 4 ore). In particolare si visita la Plaza de Mayo, sulla quale si affacciano i principali palazzi della città: la Casa del Gobierno, El Cabildo e la Cattedrale, la Casa Rosada. Si prosegue per il quartiere di San Telmo uno dei più antichi della città, abitato fino alla fine del secolo XIX da famiglie aristocratiche.
Si visita poi il pittoresco quartiere Boca che trova le sue origini dall'impulso vitale dell'immigrazione, principalmente italiana, dei primi ‘900, il moderno quartiere di Puerto Madero, con i suoi antichi depositi portuari trasformati oggi in uffici, abitazioni, luoghi d’intrattenimento ed eleganti ristoranti con vista sul Rio de la Plata, e il quartiere residenziale di Palermo, con le sue eleganti dimore circondate da spazi verdi, per arrivare infine alla Recoleta.
Cena e pernottamento in Hotel.

3° Giorno - giovedì 07 novembre - Buenos Aires - Ushuaia

Trasferimento all’aeroporto e partenza con il volo per Ushuaia.
Arrivo e incontro con la guida ed escursione ai Laghi Fagnano ed Escondido.
Si prende la Ruta 3 Atlantica e si raggiunge il Passo Garibaldi (430 m-slm, il punto più alto della strada) dal quale si ha uno splendido panorama sui laghi Escondido e Fagnano. Da qui si continua per il Lago Escondido, incastonato in una splendida cornice di montagne e foresta di faggi, coihues e nires. Si prosegue per il Lago Fagnano, nel mezzo della steppa patagonica. Il lago si sviluppa longitudinalmente in direzione est-ovest. La sua lunghezza è di circa 98 km, dei quali 13,5 in territorio cileno ed i restanti 72,5 in territorio argentino. Della sua superficie di 645 km², 39 km² ricadono in territorio cileno.
Nella zona del lago è possibile vedere diverse specie di uccelli marini come petrelli e albatros.
Pranzo in corso d’escursione.
Al termine, rientro alla città di Ushuaia e sistemazione in Hotel.
Tempo libero a disposizione per passeggiate in centro o per visite individuali.
Cena in ristorante locale. Pernottamento in Hotel.

4° Giorno - venerdì 08 novembre - Ushuaia - Cruceros Australis

Prima colazione in Hotel.
Al mattino escursione nel Parco Nazionale della Terra del Fuoco, situato a 12 km dalla città.
Il Parco esteso per 630 Kmq, con la sua vegetazione antartica, i laghetti e le cascate rappresenta l'area naturale protetta più australe del mondo. Lungo il percorso si attraversa il Pipo River e si sosta in luoghi panoramici. Proseguimento per la visita, parte in bus e parte a piedi, per osservare il Lago Roca e la Baia di Lapataia, nel panorama di picchi innevati e boschi di faggio.
Nel pomeriggio trasferimento al porto per l’imbarco sulla M/N Ventus. 
In serata partenza in navigazione attraverso il Canale di Beagle.
Cena e pernottamento a bordo.

5° Giorno - sabato 09 novembre - Capo de Hornos - Bahia Wulaia

Navigazione lungo il Canale Murray e la baia di Nassau con sbarco al Parco di Capo de Hornos, un muraglione naturale di circa 425 metri dove si incontrano gli oceani Atlantico e Pacifico. Conosciuto come “la fine del mondo”, fu dichiarato Riserva Mondiale della Biosfera nel 2005.
Nel pomeriggio sbarco a Bahia Wulaia che fu uno dei più importanti insediamenti indigeni della regione. La possibilità di sbarco dipenderà dalle condizioni meteorologiche. Pensione completa a bordo.

6° Giorno - domenica 10 novembre - Ghiacciaio Pia e Ghiacciaio Garibaldi

Nella mattinata navigazione lungo il braccio nordest del Canale di Beagle per giungere e sbarcare nel fiordo Pia. Escursione per raggiungere un punto panoramico dal quale si osserva il ghiacciaio omonimo la cui lingua principale si estende dall’alto della cordigliera fino al mare.
Nel pomeriggio, proseguimento per il fiordo Garibaldi per una camminata attraverso la fredda steppa patagonica per giungere a una cascata di origine glaciale, punto dal quale si gode di un suggestivo paesaggio. Pensione completa a bordo.

7° Giorno - lunedì 11 novembre - Ghiacciaio Condor e Ghiacciaio Aguila

Nella mattinata navigazione lungo il Canale di Cockburn per addentrarsi verso il fiordo de Agostini, dove si possono ammirare i ghiacciai che scivolano dal centro della cordigliera di Darwin verso il mare. Sbarco con i gommoni per una camminata intorno alla laguna formatasi con lo scioglimento del ghiacciaio Águila.
Nel pomeriggio, a bordo dei gommoni, avvicinamento al ghiacciaio Cóndor per scoprire come si sono formati i ghiacciai e l’influenza di questi sull’aspra geografia dei canali della Terra del Fuoco.
Pensione completa a bordo.

8° Giorno - martedì 12 novembre - Isola Magdalena - Punta Arenas - Puerto Natales

Sosta all'isola Magdalena per osservare una colonia con oltre 120.000 pinguini di Magellano. Passeggiata a piedi fino al faro San Isidro, punto di riferimento per gli esploratori durante la loro traversata nello Stretto di Magellano. Proseguimento per Punta Arenas e sbarco in mattinata.
Trasferimento a Puerto Natales (circa 3 ore), attraverso la pampa patagonica cilena.
Sistemazione in Hotel.
Cena e pernottamento in Hotel.

9° Giorno - mercoledì 13 novembre - Escursione al Parco Torri del Paine

Prima colazione in Hotel.
Giornata dedicata all’escursione al Parco Nazionale Torri del Paine.
Le Torri del Paine sono montagne di granito di circa 2000 metri e sono una delle particolarità del Parco, caratterizzato da laghi turchesi, torrenti e fiumi, cascate e ghiacciai, fitte foreste e fauna e flora ricchissime. Qui ora vivono in piena libertà branchi di guanachi, stormi di struzzi americani o nandù, solitari e maestosi condor andini e molte altre specie di uccelli.
Dal 1978 il Parco Nazionale Torri del Paine è parte integrante del sistema Biosphere Reserve (Riserva di biosfera) delle Nazioni Unite. Pranzo in corso d’escursione.
Al termine, rientro a Puerto Natales. Sosta nella Cueva del Milodón, monumento naturale dove sono stati trovati i resti di un animale preistorico.
Pernottamento in Hotel.

10° Giorno - giovedì 14 novembre - Puerto Natales - El Calafate

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento al confine argentino di Cancha Carrera e proseguimento per El Calafate, con formalità di dogana lungo il percorso (circa 4 ore).  Arrivo e sistemazione in Hotel.
Tempo a disposizione nella città simbolo della Patagonia Argentina.
Nel pomeriggio (ore 16:45 circa) trasferimento all’Estancia Nibepo Aike (circa 1 ora e 20 minuti).
Cena in Estancia. Al termine rientro a El Calafate e pernottamento in Hotel.

11° Giorno - venerdì 15 novembre - El Calafate - Parco Ghiacciaio Perito Moreno

Prima colazione in Hotel.
Giornata dedicata all'emozionante escursione nel Parco Nazionale del Perito Moreno per osservare lo spettacolare ghiacciaio, tra i più conosciuti al mondo e situato a 80 km dalla città di El Calafate.
Il continuo movimento di avanzamento e retrocessione della sua enorme massa ha esteso il ghiacciaio ad una superficie di circa 257 kmq, una lunghezza di 30 km e un fronte di 4 km.
L’altezza della parete frontale varia tra i 50 ed i 60 metri sul livello del lago. Nella parte centrale del ghiacciaio, il ghiaccio ha una profondità tra i 250 ed i 300 metri.
Interessante navigazione nel canale Brazo Rico (circa 1 ora) per l’avvicinamento al fronte del ghiacciaio Perito Moreno. Quest’escursione offre la possibilità di osservare da una prospettiva totalmente diversa le impressionanti pareti sul lato sud del ghiacciaio Perito Moreno ed i continui distacchi di ghiaccio sulle acque del Lago.
Al termine rientro a El Calafate e tempo a disposizione.
Cena in ristorante locale.
Pernottamento in Hotel.

12° Giorno - sabato 16 novembre - El Calafate - Buenos Aires

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in Hotel.
Tempo a disposizione nella bella “Baires”.
Cena in ristorante con spettacolo di tango argentino.
Pernottamento in Hotel.

13° Giorno - domenica 17 novembre - Buenos Aires - Rientro in Italia

Prima colazione in Hotel.
In mattinata, visita del quartiere di San Telmo, uno dei più antichi della città, abitato fino alla fine del secolo XIX da famiglie aristocratiche. Il quartiere, nel quale ogni domenica si concentra un mercato di antiquariato intorno a Plaza Dorrego, conserva intatto gran parte del suo patrimonio architettonico. Questa zona vive anche di notte in quanto vi si trovano varie “tanguerias”, ristoranti e bar. Tempo a disposizione per passeggiare lungo le vie commerciali, visitare un museo o un quartiere folcloristico (a Buenos Aires è facile ed economico utilizzare i taxi).
Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza con i voli di rientro in Italia.

14° Giorno - lunedì 18 novembre - Arrivo in italia

Hotel previsti

Stelle : -
Buenos Aires Hotel Nh 9 De Julio
Puerto Natales Hotel Altiplanico
Ushuaia Hotel Los Acebos
El Calafate Hotel Imago



Le cascate di Iguazu: leggende e storia di una delle meraviglie del nostro Pianeta Le cascate di Iguazu: leggende e storia di una delle meraviglie del nostro Pianeta

Scopriamo insieme le leggende, storie e curiosità di una delle sette meraviglie naturali del mondo. Nel 1542, a cinquant’anni esatti dalla scoperta dell’America, l’esploratore spagnolo Alvaro Nuñez Cabeza de Vaca si imbatté casualmente in uno degli spettacoli naturali più potenti […]

The post Le cascate di Iguazu: leggende e storia di una delle meraviglie del nostro Pianeta appeared first on Be Earth.








Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Patagonia Panorama con accompagnatore Earth dall'Italia - Partenza 5 Novembre

 







Aiutaci a migliorare