Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre

Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre

Dalle tradizioni dell'Oman alla modernità degli Emirati Arabi
Numero partecipanti
minimo 4 massimo 14
partecipanti
Assicurazione
Polizza Viaggia Sicuro
inclusa
Voli inclusi
voli inclusi
nella quota
Giorni di viaggio
11
giorni di viaggio
Disponibilità viaggio
11/09/2022
chiuso
Quote
€ 3.470,00
a partire da
Quote a partire da
€ 3.470,00
Data di partenza
11/09/2022
Giorni di viaggio
11
Incluso nel viaggio
  • Polizza Viaggia Sicuro
  • Voli aerei
In collaborazione con
    Linea di viaggio
    • Linea di esperienza
    Temi di viaggio
    Partenze inviduali
    tutto l'anno
    Travel gear
    • Kit Viaggio

    Caratteristiche di viaggio

    Oman ed Emirati Arabi due Paesi così vicini ma così lontani!
    Un viaggio equilibrato tra antichità e modernismo: dal lusso e dalle architetture futuristiche, ai monumenti sacri legati alla più antica tradizione araba.

    L’Oman è un Paese dalla natura incontaminata e selvaggia.
    Da Muscat, la bella capitale incastonata in piccoli golfi con un’architettura armoniosa, con il souk, il Palazzo del Sultano, la Corniche e la Grande Moschea, splendido esempio di architettura islamica moderna, alle montagne dell’Hajar percorrendo la scenografica strada che conduce alle oasi e ai villaggi di montagna fino a Jabrin e Nizwa, con possenti forti risalenti al Medioevo.
    Infine il deserto delle Wahiba Sands, dalle affascinanti dune dalle sfumature di color rosa e arancione.

    E poi gli Emirati con Dubai e Abu Dhabi, due realtà puntate verso il futuro, dove l’architettura moderna ha trovato la massima libertà di espressione.
    Dubai, simbolo di ricchezza e di lusso, con i suoi deliziosi vicoli brulicanti di gente, abbaglianti e profumati souk dell’oro e delle spezie: un tuffo nella modernità e nella vitalità.
    Abu Dhabi caratterizzata da un’architettura araba rivisitata in stile moderno con grattacieli, palazzi, ville, l’imponente Grande Moschea, capolavoro architettonico tra i più belli al mondo e la bella Corniche sul lungomare.

    In evidenza


    - Visita al mercato delle donne beduine di Ibra
    - Pernottamento in campo tendato nel Deserto di Wahiba
    - Visita al mercato beduino di Sinaw e al mercato del bestiame di Nizwa.
    - Intera giornata di visita di Dubai (con ingresso standard al Burj Khalifa e monorotaia)
    - Intera giornata di visita di Abu Dhabi (con ingresso standard al Museo del Louvre di Abu Dhabi)

    Caratteristiche di viaggio


    - Tutti i servizi sono privati ed esclusivi per i clienti Earth (minimo 4 massimo 14 partecipanti).
    - I trasferimenti sono effettuati con veicoli climatizzati (auto, minibus o bus a seconda del numero dei partecipanti) e autista di lingua locale.
    - Le sistemazioni sono previste in Hotel 5, 4 e 3 stelle locali con trattamento di mezza pensione (prime colazioni e cene - bevande sempre escluse). E’ previsto un pernottamento in campo tendato nel Deserto di Wahiba.
    - Tutti i pasti indicati in programma sono previsti in ristoranti locali e/o in Hotel.
    - Assistenza di guide locali parlanti italiano durante le visite previste in Oman e negli Emirati Arabi.
    - Assistenza EARTH H24 per tutto il viaggio.

    RICHIEDI INFORMAZIONI

    Tappe del tour

    Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
    11 giorni

    aereopercorso via terra
    aereopercorso in aereo
    aereopercorso in nave

    Il programma di viaggio

    11 giorni

    + vedi il programma completo
    GIORNO
    01
    11 settembre 2022

    Partenza per Muscat

    Partenza dall’Italia con volo di linea per Muscat.Pernottamento a bordo.

    + leggi tutto
    GIORNO
    02
    12 settembre 2022

    Muscat

    Arrivo all’aeroporto internazionale di Muscat, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la nostra organizzazione locale (nella hall degli arrivi...

    + leggi tutto
    GIORNO
    03
    13 settembre 2022

    Muscat - Bimah Sinkhole - Wadi Shab - Wadi Tiwi - Sur

    Prima colazione in Hotel. Partenza al mattino con sosta fotografica a Bimah Sinkhole, una profonda depressione naturale piena d’acqua. La...

    + leggi tutto
    GIORNO
    04
    14 settembre 2022

    Sur - Wadi Bani Khalid - Ibra - Wahiba Sands

    Prima colazione in Hotel. Partenza per la visita dell’incantevole Wadi Bani Khalid. Oltre il villaggio con le sue infinite piantagioni...

    + leggi tutto
    GIORNO
    05
    15 settembre 2022

    Wahiba Sands - Sinaw - Forte di Bahla - Castello di Jabrin - Nizwa

    Prima colazione al campo.Trasferimento a Sinaw e visita del famoso mercato, che si tiene ogni giovedì dalle sei del mattino...

    + leggi tutto
    GIORNO
    06
    16 settembre 2022

    Nizwa - Al Hamra - Misfat Al Abreen - Wadi Ghul - Jebel Shams - Muscat

    Prima colazione in Hotel. Di prima mattina, visita al tradizionale mercato del bestiame di Nizwa che si tiene solo di...

    + leggi tutto
    GIORNO
    07
    17 settembre 2022

    Muscat - Barkha - Sohar - Frontiera di Hatta - Al Ain - Dubai

    Prima colazione in Hotel. Di primo mattino partenza per la regione di Batinah, una delle coste più fertili del paese....

    + leggi tutto
    GIORNO
    08
    18 settembre 2022

    Dubai (visita guidata di Dubai con monorotaia e Burj Khalifa)

    Prima colazione in Hotel.Incontro con la guida e tour della città di Dubai dell’intera giornata, alla scoperta di questa città...

    + leggi tutto
    GIORNO
    09
    19 settembre 2022

    Dubai (escursione a Sharjah)

    Prima colazione in Hotel. In mattinata partenza per Sharjah, la “Capitale Culturale” degli Emirati Arabi Uniti. Giro panoramico della città...

    + leggi tutto
    GIORNO
    10
    20 settembre 2022

    Dubai (escursione ad Abu Dhabi)

    Prima colazione in Hotel. Partenza per Abu Dhabi, una delle città più moderne del Golfo Persico. Arrivo e visita della...

    + leggi tutto
    GIORNO
    11
    21 settembre 2022

    Dubai - Rientro in Italia

    Prima colazione in Hotel.Trasferimento all’aeroporto di Dubai in tempo utile (almeno 3 ore prima) per il volo di rientro in...

    + leggi tutto
    vedi tutti i 11 giorni

    Strutture ricettive

    Hotel previsti (o similari)

    • QUOTE
      scopri tutti i prezzi
    • NOTE
      informazioni utili per il viaggio
    • COS'È INCLUSO?
      servizi inclusi nel viaggio
    • COS'È ESCLUSO?
      servizi esclusi nella quotazione
    • Viaggi assicurati
      assistenza alla persona, spese mediche,
      bagaglio, annullamento e "Rischio Zero”
    • Condizioni generali
      di contratto di vendita
      di pacchetti turistici

    Quote di partecipazione

    Quote individuali di partecipazione in camera doppia

    Quote

    Da 4 a 5 partecipanti
    € 4.720,00
    Da 6 a 7 partecipanti
    € 3.940,00
    Da 8 a 9 partecipanti
    € 3.690,00
    Da 10 a 14 partecipanti
    € 3.470,00

    Supplementi

    Suppl. camera singola
    € 690,00
    Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all'emissione)
    € 240,00
    Suppl. facoltativo per Hotel a Dubai in zona Jumeirah - Hotel Hilton Dubai Jumeirah
    € 480,00
    Suppl. facoltativo per Hotel a Dubai in zona Jumeirah - Hotel Hilton Dubai Jumeirah (camera singola
    € 910,00
    Suppl. camera singola (alta e altissima stagione)
    su richiesta
    Partenze da altri aeroporti
    su richiesta
    Suppl. pernottamenti a Dubai e Abu Dhabi Durante le fiere e/o gli eventi presenti nelle città di Dubai e Abu Dhabi, potrebbe essere richiesto un supplemento di costo
    su richiesta
    Quota gestione pratica
    € 70,00

    Supplementi volo

    Dal 06/01/2022
    Al 30/04/2022
    € 180,00

    NOTE

    Quote di partecipazione
    Il presente programma è basato su orari, tasse aeroportuali, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Marzo 2022.
    Le quote sono valide fino al: 30/09/2022.

    Le quote di partecipazione sono espresse in Euro e intese per persona e sono state calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,14 USD.

    Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione e compagnia aerea, in partenza da Milano. È possibile richiedere (con eventuale supplemento) la partenza da tutti gli altri aeroporti italiani.

    Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

    Qualora i servizi indicati non fossero disponibili ed essendo le tariffe aeree e alberghiere in continua evoluzione, al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili e delle eventuali modifiche di tariffe subentrate.

    Una variazione delle tariffe dei trasporti, dei costi dei servizi o del tasso di cambio indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

    Sono escluse dalla “quota base di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

    NOTA IMPORTANTE: le quote pubblicate sono indicative e possono subire variazioni a causa dei continui aggiornamenti delle tariffe aeree e dei servizi a terra determinati da diversi fattori (art.39 D.Lgs 62/2018, Codice del turismo). Vi preghiamo pertanto di fare riferimento al nostro sito www.earthviaggi.it o direttamente ai nostri uffici per eventuali aggiornamenti e promozioni.

    Minimo partecipanti
    Per l’effettuazione del viaggio è previsto un numero minimo di 4 partecipanti. L’eventuale NON raggiungimento del minimo previsto, ed il conseguente annullamento, sarà comunicato dall’organizzatore almeno 20 giorni prima della data di partenza del viaggio.
    In alternativa all’annullamento, l’organizzatore, nei termini di tempo previsti, potrà proporre al turista lo stesso pacchetto o un pacchetto alternativo quantificandone, in forma scritta, di volta in volta, l’adeguamento della quota di partecipazione.

    Qualora venga a mancare il numero di partecipanti al viaggio corrispondente allo scaglione di quota di riferimento e/o si cancelli una persona prevista in una sistemazione in camera doppia, ai partecipanti verranno applicate le conseguenti variazioni di quota (diverso numero di partecipanti e supplemento camera singola).

    Escursioni

    Nel caso in cui il viaggiatore usufruisse di escursioni programmate e svolte da altre agenzie/organizzazioni locali o direttamente dalle strutture alberghiere, Earth by Enterprise S.r.l. non potrà fornire alcuna garanzia.

    Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
    In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, in caso di annullamento saranno addebitati a titolo di penale:
    - La quota gestione pratica;
    - Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
    - fino a 50 giorni prima della partenza: 30% della quota di partecipazione
    - da 49 a 41 giorni prima della partenza: 60% della quota di partecipazione
    - oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione.

    (Eventuali biglietti di ingresso per il Louvre Museum di Abu Dhabi e il Burj Khalifa di Dubai non sono mai rimborsabili).

    Durante il periodo di alta stagione o in periodi di criticità, dal 21 giorno la penalità sarà del 100%.

    Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).

    Si precisa che:
    -    il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
    -    per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti e per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti;
    -    per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo;
    -    in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

    Ai sensi dell’art ex art. 47 1° comma lett. g. del Codice del Consumo si comunica che nei contratti conclusi a distanza è escluso il diritto di recesso. Ai sensi dell’art. 41 comma 7 del Codice del Turismo si comunica che nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti è escluso il diritto di recesso. Si rendono perciò applicabili al viaggiatore/consumatore che recedono dal contratto sottoscritto a distanza o fuori dai locali commerciali con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti le penali d’annullamento previste nella scheda tecnica.
    Ai sensi dell’articolo 59 del Codice del Consumo, Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 modificato in seguito al D.lgs 21 febbraio 2014 n.21, il diritto di recesso è escluso relativamente ai contratti per la fornitura di alloggi, trasporti, servizi di noleggio di autovetture, catering o servizi relativi alle attività di tempo libero, se il contratto prevede una data o un periodo specifico per la prestazione. Si rendono perciò applicabili al consumatore che recede dal contratto sottoscritto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali le penali d’annullamento previste e indicate in ogni singolo servizio.

    Le quote di partecipazione includono


    - Voli di linea Emirates da Milano a Muscat, via Dubai, e ritorno da Dubai, come da programma, in classe economica (quotazione soggetta a riconferma)
    - Accoglienza in aeroporto all’arrivo a Muscat, dopo il ritiro bagagli
    - Trasferimenti con mezzo privato dall’aeroporto di Muscat, con autista di lingua locale e guida parlante italiano
    - Trasferimenti con mezzo privato all’aeroporto di Dubai, con autista di lingua locale e guida parlante italiano
    - Tour con mezzo privato (auto/minibus/bus a seconda del numero dei partecipanti), con A/C e autista di lingua locale in Oman e negli Emirati Arabi (cambio di mezzo alla frontiera)
    - Trasferimenti con jeep 4x4 (massimo 3/4 passeggeri per mezzo + autista) per accedere al campo nel Deserto di Wahiba e Jebel Shams
    - Sistemazione in camera doppia standard negli Hotel/campo tendato indicati, o similari
    - Trattamento di mezza pensione in Hotel/campo tendato (prime colazioni e cene
    - bevande sempre escluse) per tutto il tour
    - Pranzi in Hotel/ristorante locale come descritto in programma (bevande sempre escluse)
    - Guida locale parlante italiano durante le visite previste in Oman e negli Emirati Arabi
    - Tutte le visite ed escursioni indicate in programma compresi gli ingressi ai musei, siti archeologici e parchi
    - Tassa di uscita per frontiera terrestre Oman/EAU (circa 35 AED per passeggero)
    - Assistenza Earth Viaggi al check-in per partenze dai seguenti Aeroporti: Milano Linate, Milano Malpensa, Roma Fiumicino e assistenza telefonica negli altri Aeroporti italiani
    - Assistenza Telefonica Earth Viaggi (servizio attivo H24)
    - Guida Ed. Polaris (per camera)
    - Zainetto da viaggio, Eastpak
    - Tasse aeroportuali e fuel surcharge (Euro 240,00, importo da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
    - Quota gestione pratica (Euro 70,00)
    - Eventuali Covid Test in arrivo e/o partenza in base alle normative omanite e/o emiratine e/o italiane vigenti al momento della prenotazione (www.viaggiaresicuri.it)
    - Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
    - Eventuali tasse d’ingresso delle apparecchiature fotografiche e/o video nei luoghi turistici (da pagarsi in loco)
    - Tassa di soggiorno “Tourism Dirham” a Dubai: circa 15/20 AED (4/6 USD) a camera, a notte (da pagarsi in loco)
    - Visto d’ingresso negli Emirati Arabi GRATUITO, da ottenersi in loco all’arrivo
    - Early check-in (prima delle ore 14:00) e late check-out (dopo le ore 12:00) negli Hotel, eccetto dove specificato
    - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
    - Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

    Le quote di partecipazione non includono


    - Tasse aeroportuali e fuel surcharge (Euro 240,00, importo da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
    - Quota gestione pratica (Euro 70,00)
    - Eventuali Covid Test in arrivo e/o partenza in base alle normative omanite e/o emiratine e/o italiane vigenti al momento della prenotazione
    - Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
    - Eventuali tasse d’ingresso delle apparecchiature fotografiche e/o video nei luoghi turistici (da pagarsi in loco)
    - Tassa di soggiorno “Tourism Dirham” a Dubai: circa 15/20 AED (4/6 USD) a camera, a notte (da pagarsi in loco)
    - Visto d’ingresso negli Emirati Arabi GRATUITO, da ottenersi in loco all’arrivo
    - Early check-in (prima delle ore 14:00) e late check-out (dopo le ore 12:00) negli Hotel, eccetto dove specificato
    - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
    - Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

    Richiesta informazioni

    compila il form per avere maggiori informazioni sul viaggio Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre

    Nome*
    Cognome*
    Messaggio
    • Informazioni utili
      tutto quello che ti serve sapere

    Ordinamento dello stato

    Monarchia costituzionale federata di monarchie assolute.

    Geografia

    Gli Emirati Arabi Uniti sono situati nel sud-ovest dell'Asia, bagnati dal Golfo di Oman e dal Golfo Persico e incastonati tra Oman e Arabia Saudita, sono un punto di transito fondamentale per il trasporto del greggio.
    La superficie totale degli Emirati Arabi Uniti è di circa 83.000 km². Il più grande emirato è quello di Abu Dhabi, che rappresenta l'87% della superficie totale. Il più piccolo emirato, invece, è quello di Ajman, che include solo 259 km².
    Gli Emirati Arabi Uniti hanno anche un tratto di costa del Golfo di Oman, anche se la Penisola del Musandam è un'enclave dell'Oman nel territorio EAU.
    Quasi la totalità del territorio è occupata dal deserto. Solo nell'estremità orientale sono presenti formazioni montuose, la Catena del Hajar, a ridosso del confine con l'Oman. A sud e a ovest della capitale Abu Dhabi il deserto si fonde nel Rub' al-Khali dell'Arabia Saudita. La zona del deserto di Abu Dhabi comprende due importanti oasi con un'adeguata quantità d'acqua sotterranea per insediamenti permanenti e per la coltivazione. Gli Emirati Arabi Uniti hanno una popolazione di circa 9.230.000 abitanti. La maggior parte della popolazione vive lungo le coste del Golfo Persico, dove si trovano le principali città del Paese e le principali attività economiche. L'emirato di Abu Dhabi è il più popolato degli Emirati Arabi Uniti, con il 38% della popolazione totale.

    Bandiera

    La bandiera è composta da una banda verticale rossa sul lato del pennone e da tre bande orizzontali sul lato al vento: di verde (fertilità), bianco (neutralità) e nero (ricchezza petrolifera nei confini del Paese), dall'alto in basso. I colori della bandiera sono quelli panarabi, che simboleggiano l'unità araba.

    Cibi e bevande

    Ai giorni nostri negli Emirati Arabi si trovano ristoranti con cucine di vari paesi grazie anche alla reperibilità di vari ingredienti internazionali, ma gli abitanti del luogo sono in ogni modo molto legati alla loro cucina tradizionale. Si possono assaggiare specialità come il Qahwa, caffé forte ed aromatico usato dai beduini, il Bizaar, un insieme di spezie profumatissime oppure il Mishkak, pezzetti di carne grigliati e glassati con miele o sciroppo di datteri.

    Lingua

    La lingua ufficiale è l’arabo, ma l’inglese è molto diffuso così come l’hindi ed il farsi.

    Religione

    L'Islam è la religione ufficiale dello Stato e la più professata, anche se il governo segue una politica di tolleranza verso le altre religioni e interferisce raramente nelle attività dei non-musulmani. Tuttavia, è illegale negli Emirati Arabi Uniti diffondere le idee di una religione (a parte l'Islam) attraverso qualsiasi forma di media in quanto è considerato una forma di proselitismo. Ci sono circa 31 chiese in tutto il paese e un tempio indù nella regione di Būr Dubai (Porto di Dubai). Il 76% della popolazione totale è musulmana (85% sunniti, 15% sciiti), l'8% è cristiana, mentre il 15% professa altre religioni, principalmente induismo e buddismo. Le religioni al di fuori dell'Islam sono seguite principalmente dagli stranieri residenti negli EAU o espatriati.

    Documenti per l’espatrio

    Passaporto necessario e con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso negli Emirati Arabi Uniti.
    Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
    Si segnala che i controlli alle frontiere di ingresso sono stati resi più stringenti e approfonditi in conseguenza del deterioramento della situazione nella regione e vi sono stati casi di diniego dell’ingresso nel Paese di cittadini italiani e dell’Unione Europea per non meglio precisati “motivi di sicurezza”.

    Visti d'ingresso: dal 7 maggio 2015, è entrata in vigore l’esenzione dal visto EAU per corto soggiorno (sino a 90 giorni ogni 180) a favore dei cittadini UE che intendano recarsi negli Emirati Arabi Uniti.

    Disposizioni sanitarie

    Attualmente non viene richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria.
    Gli ospedali pubblici sono presenti anche nei villaggi, l’assistenza è ottima e di qualità.
    Suggeriamo di consultare l’Ufficio di Igiene per avere informazioni aggiornate sulla destinazione. Si consiglia di consumare cibi e verdure cotte e di bere acqua e bibite in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio.

    Valuta

    La moneta ufficiale è il Dirham, suddiviso in 100 Fills.
    Gli Euro e i Dollari USA sono comunemente accettati.

    1 Euro = 4,29 AED
    1 Dollaro USA = 3,67 AED

    cambio aggiornato: Ottobre 2020

    Fuso orario

    La differenza è di 3 ore in più rispetto all’Italia, 2 ore quando vige l’ora legale.

    Clima

    Attraversato dal Tropico del Cancro, il Paese ha un clima in prevalenza arido, con temperature elevate, forti escursioni termiche e tassi di umidità che superano il 90%. Durante il periodo estivo (giugno-ottobre) si registrano valori tra 35 e 50 gradi. Nella stagione invernale la temperatura scende a livelli più accettabili: 20-35 gradi di giorno e non meno di 15 gradi la notte. Le precipitazioni sono molto rare e raggiungono, nelle zone pianeggianti e costiere e nelle regioni montuose, rispettivamente i 4,2 ed i 15 cm annui.

    Elettricità

    Prese elettriche utilizzate:
    Tensione: 220 - 240 V Frequenza: 50Hz
    Prese a 3 lamelle di tipo britannico

    Spina Tipo C
    Spina Tipo G

    Prese elettriche utilizzate in Italia:
    Tensione: 230 V Frequenza: 50 Hz

    Spina Tipo C
    Spina Tipo F
    Spina Tipo L

    Telefono

    Chiamate dall’Italia agli Emirati Arabi: comporre il prefisso internazionale 00971, l’indicativo urbano, quindi il numero dell’abbonato.Chiamate dagli Emirati Arabi all’Italia: comporre il prefisso internazionale 0039, l’indicativo urbano con lo zero, quindi il numero desiderato. Il nostro sistema cellulare GSM è utilizzabile a Dubai e negli Emirati Arabi.Si consiglia di verificare con il gestore italiano costi e copertura.

    Festività

    Le giornate festive sono basate sul calendario islamico lunare, per cui l’anno è più corto di quello solare, ma per lavoro tutti ormai utilizzano il calendario gregoriano. I giorni festivi sono quindi mobili rispetto al nostro calendario.
    Le uniche feste fisse sono: Capodanno e la festa nazionale 18-19 Novembre. Come in tutti i paesi mussulmani il venerdì è giorno festivo.

    Banche e negozi

    Le banche e gli hotel cambiano gli Euro alla reception.
    Le carte di credito internazionali sono utilizzabili negli hotel e nei negozi delle città più importanti. Le banche sono numerose ed adottano il seguente orario: da sabato a mercoledì 8-12 ed il giovedì 8-11. Giorno di chiusura: venerdì.
    Dal blog
    emirati meno conosciuti

    Gli Emirati meno conosciuti

    Dimenticate i grattacieli di Dubai e Abu Dhabi. Tuffiamoci nella natura e nella storia più autentica degli Emirati meno conosciuti. Pronti a partire? Quando si pensa agli Emirati la mente...

    leggi tutto
    sharjah, emirati arabi

    Sharjah, la Perla del Golfo

    A poca distanza da Dubai si trova un luogo incantevole situato lungo la costa del Golfo Persico: Sharjah, la capitale culturale del mondo arabo. Capitale dell’emirato omonimo, piccolo gioiello situato...

    leggi tutto
    Oman e Emirati Arabi - Partenza 11 Settembre
    01
    GIORNO 01
    11 settembre 2022

    Partenza per Muscat

    Partenza dall’Italia con volo di linea per Muscat.
    Pernottamento a bordo.

    02
    GIORNO 02
    12 settembre 2022

    Muscat

    Arrivo all’aeroporto internazionale di Muscat, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la nostra organizzazione locale (nella hall degli arrivi con cartello identificativo EARTH).
    Trasferimento in Hotel per la prima colazione (le camere saranno a disposizione dal pomeriggio) e a seguire partenza per la visita di Muscat.
    Si inizia con la visita della magnifica Grande Moschea costruita con arenaria e marmo e circondata da giardini fioriti e fontane. La sala principale della preghiera è adornata da uno splendido lampadario Swarowski e da un tappeto persiano fatto a mano.

    Note per la visita alla Moschea:
    La Grande Moschea è aperta ai visitatori da Sabato a Giovedì, dalle 08:00 alle 11:00. Le donne dovranno indossare pantaloni e maglie con maniche lunghe, coprire il capo con uno scialle o una sciarpa. Tutti i visitatori (uomini compresi) non posso indossare pantaloncini corti, abiti da spiaggia, abbigliamento senza maniche o trasparenti.


    Si attraversa l’area della Ambasciate (fotografie vietate) per arrivare alla Royal Opera House con sosta fotografica al Palazzo Al Alam, il palazzo di rappresentanza del Sultano, e ai forti Mirani e Jalali, che risalgono al dominio portoghese e furono costruiti a difesa del porto naturale (visita solo dall’esterno).
    Proseguimento con la visita al museo privato Bait Al Zubair, situato nel centro storico di Muscat e noto per la sua collezione di costumi tradizionali, gioielli antichi e armi.
    Pranzo in ristorante locale.
    Si continua con la visita del Muttrah Souk, uno dei mercati più antichi dell’Oman, risalente a circa duecento anni fa. Oggi il mercato è coperto da un moderno tetto in legno, ma ha conservato la tipica e caotica atmosfera dei mercati tradizionali arabi.
    Al termine delle visite, rientro in Hotel e sistemazione nelle camere riservate.
    Cena e pernottamento.

    03
    GIORNO 03
    13 settembre 2022

    Muscat - Bimah Sinkhole - Wadi Shab - Wadi Tiwi - Sur

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza al mattino con sosta fotografica a Bimah Sinkhole, una profonda depressione naturale piena d’acqua. La gente del posto dice che una meteora è caduta in questo punto, causando la depressione naturale e formando un piccolo lago. In realtà si tratta di una grotta collassata, dove sul fondo si può intravedere l’acqua azzurra del mare.
    A seguire, partenza per Wadi Shab, che regala le emozioni più indimenticabili, nonostante richieda un po’ di sforzo fisico e di avventura per ammirarne la parte migliore. Uno stretto canyon, solcato da un torrente con acqua dai riflessi indescrivibili, scorre lungo parete rocciose verticali e montagne selvagge, ricoperte da palme lussureggianti. Lasciato il mezzo, si deve attraversare il fiume per mezzo di una piccola imbarcazione che permette di raggiungere il lato opposto, dove inizia il sentiero. Da qui inizia un percorso trekking che, in circa un’ora, conduce fino ad alcune piscine naturali meravigliose del Wadi Shab. Arrivati a questo punto, è necessario calarsi in acqua e procedere a nuoto per una decina di minuti lungo il canyon, con possibilità di sosta presso qualche spiaggetta rocciosa.

    Nota: Si prega di notare che il wadi è costituito di sassi e ciottoli che rendono difficile camminare. Consigliabile indossare scarpe comode da ginnastica e portare anche un paio di ciabatte, un asciugamano, costume da bagno e maglietta. La durata totale della camminata è di circa 2 ore.

    Pranzo in corso d’escursione.
    Proseguimento per Wadi Tiwi, una spettacolare gola, stretta e profonda, scavata tra le montagne, che scorre tra alte scogliere fino a raggiungere il mare. Il paesaggio circostante offre vedute su antichi villaggi tradizionali circondati da lussureggianti piantagioni di datteri e banane.
    Al termine, partenza verso la città costiera di Sur. Arrivo e sistemazione in Hotel nelle camere riservate.
    Cena e pernottamento.

    04
    GIORNO 04
    14 settembre 2022

    Sur - Wadi Bani Khalid - Ibra - Wahiba Sands

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per la visita dell’incantevole Wadi Bani Khalid. Oltre il villaggio con le sue infinite piantagioni di datteri, si raggiunge il magnifico wadi (“valle”). Qui, piscine naturali fresche e profonde contrastano con le rocce circostanti regalando panorami assolutamente mozzafiato. Tempo libero per un tuffo in queste acque cristalline.
    Pranzo in ristorante locale.
    A seguire, proseguimento per Ibra, una delle città più antiche dell’Oman, dove ogni mercoledì mattina si tiene per il mercato delle donne beduine. Il mercato si presenta davvero molto colorato e ricco di ogni genere di utensili, stoffe, profumi, gioielli, monete antiche e prodotti naturali per il corpo.
    Si prosegue fino al Deserto di Wahiba, terra dei beduini da settemila anni, le cui dune arrivano a 200 km di lunghezza e 100 km di larghezza fino al Mar Arabico.
    Trasferimento in jeep 4x4 (massimo 3/4 passeggeri per mezzo + autista) al campo tendato e sistemazione nelle tende. Possibilità di avventurarsi tra le alte dune e assistere a un indimenticabile tramonto nel deserto, per poi tornare al campo.
    Cena e pernottamento al campo.

    05
    GIORNO 05
    15 settembre 2022

    Wahiba Sands - Sinaw - Forte di Bahla - Castello di Jabrin - Nizwa

    Prima colazione al campo.
    Trasferimento a Sinaw e visita del famoso mercato, che si tiene ogni giovedì dalle sei del mattino all’una di pomeriggio. Il mercato è uno tra i più frequentati, dato la sua vicinanza alle comunità beduine che vi si recano per comprare i prodotti essenziali, il bestiame e l’artigianato.
    Proseguimento del viaggio con sosta fotografica all’imponente Forte di Bahla, dichiarato Patrimonio UNESCO, una parte del quale risalente all’epoca persiana.
    Pranzo in ristorante locale.
    Al termine, partenza per la visita del Castello di Jabrin, un grande edificio rettangolare dai numerosi ambienti, disposti su cinque camere, che si distingue per le iscrizioni e gli affreschi che adornano le sue stanze. I soffitti del castello infatti sono decorati con dipinti e iscrizioni dell’era islamica e le sue porte sono splendidamente intagliate. Un falaj, tradizionale canale d’irrigazione mediorientale, attraversa il centro del castello.
    Al termine, trasferimento a Nizwa e sistemazione in Hotel nelle camere riservate.
    Cena e pernottamento in Hotel.

    06
    GIORNO 06
    16 settembre 2022

    Nizwa - Al Hamra - Misfat Al Abreen - Wadi Ghul - Jebel Shams - Muscat

    Prima colazione in Hotel.
    Di prima mattina, visita al tradizionale mercato del bestiame di Nizwa che si tiene solo di venerdì. Proseguimento con la visita della città, ex capitale dell’Oman. La città sorge intorno alle mura del Forte, famoso per la grande torre a pianta circolare alta 40 metri. Il forte è stato completato nel 1668, fu sede governativa della dinastia Al Ya’ruba ed è uno dei monumenti più caratteristici dell’intero Oman. Visita del souk della città, che è rimasto per centinaia di anni la sede di numerose industrie locali. All’interno, si possono trovare i khanjar, i tipici pugnali omaniti, oggetti in rame, gioielli in argento, bestiame, pesce, verdure e artigianato locale.
    Pranzo in ristorante locale.
    Proseguimento per la visita del villaggio di Al Hamra, una delle antiche città meglio conservate dell’Oman e sede del museo a cielo aperto Bait Al Safah. Con una passeggiata attraverso il villaggio e le tipiche case di fango, si potrà essere testimoni dell’antica storia dell’Oman. Uomini e donne locali riprodurranno i gesti dei mestieri di altri tempi: la produzione di farina, di medicinali in polvere, frittelle locali.  
    Sosta fotografica a Misfat Al Abreen, villaggio tipico che vanta meravigliose terrazze agricole, bellissimi vicoli e vecchie case costruite su rocce massicce. Le vecchie abitazioni di Misfat Al Abreen sono infatti tradizionali case di fango con tetti di palme, uniche nel loro genere perché costruite su solide fondamenta di roccia. Qui, sarà possibile ammirare anche i tradizionali canali di irrigazione dell’Oman, i falaj, dove l’acqua viene canalizzata da fonti sotterranee a sostentamento dell’agricoltura e per uso domestico.
    Sosta all’antico villaggio di Ghul per ammirare le rovine persiane abbandonate.
    Arrivo a Jebel Shams, il punto più alto dell’Oman con i suoi 3.009 mslm. Da questo punto panoramico è possibile vedere il Gran Canyon dell’Oman in tutta la sua maestosità.
    Al termine, proseguimento per Muscat. Arrivo e sistemazione in Hotel nelle camere riservate.
    Cena e pernottamento.

    07
    GIORNO 07
    17 settembre 2022

    Muscat - Barkha - Sohar - Frontiera di Hatta - Al Ain - Dubai

    Prima colazione in Hotel.
    Di primo mattino partenza per la regione di Batinah, una delle coste più fertili del paese. La prima tappa sarà presso il villaggio di Barkha, alla scoperta del mercato del pesce.
    Si continuerà per Sohar, città portuale situata a nord di Muscat, edificata ne XIII secolo. Sosta fotografica al Forte della città, che presumibilmente vanta un tunnel di 10 km utilizzato in passato come via di fuga durante gli assedi alla città.
    Passeggiata attraverso il souk di Sohar.
    Pranzo in ristorante locale.

    Al termine, proseguimento del viaggio fino al confine con gli Emirati Arabi, alla frontiera di Hatta.

    Nota: le formalità doganali potrebbero richiedere del tempo.

    Disbrigo delle formalità di ingresso e partenza per Al Ain.
    Visita del Forte di Al Jahili, uno dei più grandi forti degli Emirati Arabi, costruito nel 1890 come dimora dei membri della famiglia dominante Al Nahyan.
    Proseguimento per Dubai. Arrivo e sistemazione in Hotel nelle camere riservate.
    Cena e pernottamento.

    08
    GIORNO 08
    18 settembre 2022

    Dubai (visita guidata di Dubai con monorotaia e Burj Khalifa)

    Prima colazione in Hotel.
    Incontro con la guida e tour della città di Dubai dell’intera giornata, alla scoperta di questa città unica e spettacolare. In meno di 30 anni questa città fu trasformata da un piccolo villaggio di pescatori affacciato sul canale di Dubai, in una delle città più importanti della regione del Golfo.
    Si inizierà con una passeggiata per le stradine della storica area di Bastakiya, con la sua architettura tradizionale e le sue Torri del Vento arabe e si scoprirà la storia e le tradizioni di Dubai, visitando il Museo situato nello storico Forte Al Fahidi.
    Al termine, si attraverserà il Creek a bordo dei locali taxi acquatici (Abra), fino ad arrivare nel quartiere di Deira e scoprire i souk delle spezie e dell’oro.
    Pranzo in ristorante locale.
    Nel pomeriggio, continuerete con una visita alla "Dubai Moderna" a partire dalla visita del Burj Khalifa (biglietto standard incluso), con i suoi 828 metri, l’edificio più alto del mondo. Il tour inizia al piano terra del Dubai Mall e uno spettacolo multimediale vi farà divertire fino al 124° Piano. Successivamente si avrà l’occasione di ammirare l’acquario nel Dubai Mall (dall’esterno).
    Lungo la strada di Jumeirah si avrà l’occasione di osservare i sontuosi palazzi degli sceicchi, con una sosta fotografica presso il resort di lusso Burj al Arab, dall’iconica silhouette a forma di vela.
    Si proseguirà verso l'isola artificiale "The Palm", per una sosta fotografica all’Hotel Atlantis. Si tornerà sulla terraferma a bordo della monorotaia (solo andata), da dove si godrà di una bellissima vista dell’isola e della skyline di Dubai. Rientro in Hotel.
    Cena e pernottamento.

    09
    GIORNO 09
    19 settembre 2022

    Dubai (escursione a Sharjah)

    Prima colazione in Hotel.
    In mattinata partenza per Sharjah, la “Capitale Culturale” degli Emirati Arabi Uniti.
    Giro panoramico della città con la Piazza del “Corano”, visita alla parte vecchia della città, che fa parte del progetto di restauro “The Heart of Sharjah” e il tradizionale mercato souk Al Arsah.
    Tempo libero a disposizione per esplorare il souk.
    Pranzo in ristorante locale.
    Al termine, visita al Museo di Arte Islamica. Il tradizionale edificio è stato costruito nel 1845 a successivamente restaurato. È costituito da 16 camere in cui sono esposti vestiti, gioielli e mobili antichi. Sosta fotografica alla “Grande Moschea”, l’imponente souk Centrale (noto anche come il souk Blu, grazie alle bellissime piastrelle blu) e la grande laguna da cui si gode una splendida vista panoramica della città. Al termine delle visite, rientro a Dubai.
    Cena libera.
    Pernottamento in Hotel.

    10
    GIORNO 10
    20 settembre 2022

    Dubai (escursione ad Abu Dhabi)

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per Abu Dhabi, una delle città più moderne del Golfo Persico.
    Arrivo e visita della meravigliosa Moschea Sheikh Zayed, una delle più grandi al mondo e sicuramente la più grande di tutti gli Emirati.
    Questo edificio faraonico ricoperto di marmo, mescola brillantemente diversi stili architettonici islamici che gli conferiscono una bellezza singolare. Con le sue 82 cupole, 1.000 colonne, lampadari in oro 24 carati e il tappeto tessuto a mano più grande del mondo, si distingue come un capolavoro culturale e architettonico.
    Lo sceicco Zayed aveva idee precise per la costruzione della sua Grande Moschea: avrebbe dovuto incorporare stili architettonici delle diverse civiltà musulmane, che oggi si possono ammirare nelle spettacolari cupole “a cipolla”, nelle piscine riflettenti che sembrano inghiottire il cortile e nell’iconica sala di preghiera.

    Nota: Abbigliamento consigliato per la visita della Moschea: uomo e donne dovrebbero coprire braccia e gambe. Le donne dovrebbero coprirsi i capelli. I vestiti non possono essere trasparenti.
    La Moschea è chiusa il venerdì mattina fino alle 16:30.

    Pranzo in ristorante locale.
    A seguire, visita panoramica dello skyline della città di Abu Dhabi, della Corniche al Golfo Persico insieme ai Palazzi Presidenziali e sosta fotografica all’Emirates Palace Hotel, uno degli Hotel più lussuosi del mondo!
    Si termina con una visita al Louvre Abu Dhabi Museum, meraviglia architettonica e centro culturale, fondato nel 2017 nel distretto culturale dell’isola di Saadiyat (biglietto standard incluso).
    Al termine delle visite, rientro in Hotel a Dubai.
    Cena e pernottamento.

    11
    GIORNO 11
    21 settembre 2022

    Dubai - Rientro in Italia

    Prima colazione in Hotel.
    Trasferimento all’aeroporto di Dubai in tempo utile (almeno 3 ore prima) per il volo di rientro in Italia.

    GIORNO PRECEDENTE
    GIORNO SUCCESSIVO