Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023

Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023

Partenze garantite con autista/guida parlante inglese
Numero partecipanti
minimo 4 massimo 12
partecipanti
Assicurazione
Polizza Viaggia Sicuro
inclusa
Giorni di viaggio
9
giorni di viaggio
Disponibilità viaggio
05/04/2023
disponibile
Quote
€ 2.350,00
a partire da
Quote a partire da
€ 2.350,00
Data di partenza
05/04/2023
Giorni di viaggio
9
Incluso nel viaggio
  • Polizza Viaggia Sicuro
  • Pensione completa
In collaborazione con
    Linea di viaggio
    • Linea di esperienza
    • Linea Pronti e Via
    Modalità di viaggio
    Partenze inviduali
    tutto l'anno
    Altre partenze di gruppo
    Travel gear
    • Kit Viaggio

    Caratteristiche di viaggio

    L'Oman è il segreto meglio custodito del Medio Oriente, dove si combinando paesaggi desertici intatti e villaggi autentici con la possibilità di conoscere la vera cultura araba.
    Stabile e internazionale nella sua visione, l'Oman non ha l'ostentazione degli stati confinanti ma mostra con determinazione e sincerità le sue meraviglie.
    Un viaggio in 4x4 che da Muscat alla scoperta del deserto di Wahiba fino ad arrivare a Barr Al Hikman, paradiso di straordinaria importanza per gli uccelli migratori lungo la rotta dell'Asia occidentale e dell'Africa orientale.

    In evidenza:


    - Jebel Shams, il Gran Canyon dell’Oman
    - Gli scenari spettacolari dei Wadi omaniti, con il suo canyon e i suoi specchi d’acqua
    - 2 Pernottamenti in campo mobile tra le dune rosse del Whaiba Sands e nella penisola di Barr Al Hikman dove il deserto diventa spiaggia e lambisce le onde dell’Ocean Pacifico.
    - La Riserva Naturale di Ras al Hadd dove nidificano le grandi tartarughe verdi

    Sono esclusi dalla quotazione i collegamenti aerei intercontinentali, per poter usufruire delle promozioni offerte dalle principali compagnie aeree. I voli da/per l’Oman saranno proposti alle migliori condizioni tariffarie disponibili all’atto della prenotazione.

    Caratteristiche di viaggio


    - Tutti i servizi sono collettivi e condivisi con altri viaggiatori (minimo 4 massimo 12 partecipanti - con riempimento delle auto a multipli di 4)
    - I trasferimenti sono effettuati con mezzi fuoristrada 4x4 (Toyota LandCruiser e Nissan Patrol) con autista/guida parlante inglese
    - I pernottamenti sono previsti in Hotel di controllato rapporto qualità/prezzo (categoria 3/4 stelle) e in campi tendati mobili standard: le tende sono da 1 o 2 persone e vengono allestite dal nostro staff con l’aiuto dei partecipanti. Saranno messi a disposizione materassi in gomma piuma (occorre portare il cuscino, coprimaterasso/lenzuolo e sacco a pelo). Sarà disponibile una doccia da campo e una quantità limitata di acqua. La cucina viene gestita dal nostro staff e sarà allestita un'area per la cena con tavoli e sedie.
    Le notti in tenda richiedono un certo spirito di adattamento, ma sono parte essenziale per godere di luoghi e momenti unici, offrono un caleidoscopio di immagini e sensazioni indimenticabili.
    - Assistenza EARTH H24 per tutto il viaggio

    RICHIEDI INFORMAZIONI

    Tappe del tour

    Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
    9 giorni

    aereopercorso via terra
    aereopercorso in aereo
    aereopercorso in nave

    Il programma di viaggio

    9 giorni

    + vedi il programma completo
    GIORNO
    01
    5 aprile 2023

    Partenza per Muscat

    Partenza dall’Italia con volo di linea per Muscat.NB: (il volo non è conteggiato nelle quote di partecipazione).Pernottamento a bordo.

    + leggi tutto
    GIORNO
    02
    6 aprile 2023

    Muscat - Wadi Bani Awf - Jebel Shams

    (250 Km circa di cui 40 Km non asfaltati)Arrivo a Muscat (volo internazionale non previsto dalla nostra organizzazione, consigliamo l’arrivo...

    + leggi tutto
    GIORNO
    03
    7 aprile 2023

    Jebels Shams - Al Hamra - Misfat Al Abriyeen - Nizwa

    (150 Km circa)   Prima colazione in Hotel.Al mattino esplorazione di Jebel Shams prima con una breve passeggiata sulla “balcony walk”...

    + leggi tutto
    GIORNO
    04
    8 aprile 2023

    Nizwa - Sharqiyah Sands

    (220 Km circa di cui 40 km in deserto tra pista e dune)Prima colazione in Hotel.In mattinata visita di Nizwa,...

    + leggi tutto
    GIORNO
    05
    9 aprile 2023

    Wahiba - Big dune

    Prima colazione nel campo tendato.Giornata interamente dedicata al deserto per raggiungere nel pomeriggio, le dune più grandi di Wahiba Sands...

    + leggi tutto
    GIORNO
    06
    10 aprile 2023

    Big dune - Barr al Hikman

    (120 Km circa tra pista e strada asfaltata)Prima colazione nel campo tendato.Gradualmente lasceremo il deserto, fino a raggiungere il villaggio...

    + leggi tutto
    GIORNO
    07
    11 aprile 2023

    Barr al Hikman - Ras Al Hadd

    Prima colazione nel campo tendato.Al mattino dopo una piacevolissima camminata lungo la spiaggia deserta, si prosegue con le vetture lungo...

    + leggi tutto
    GIORNO
    08
    12 aprile 2023

    Ras Al Jinz

    Prima colazione in Hotel.Giornata di relax alla spiaggia di Turtle beach resort. Uscita in barca facoltativa. Cena e pernottamento in...

    + leggi tutto
    GIORNO
    09
    13 aprile 2023

    Ras El Hadd - Sur - Muscat

    (240 Km circa di asfalto)Prima colazione in Hotel.Una bella strada attraversa un paesaggio di colline pietrose che conduce a Sur...

    + leggi tutto
    vedi tutti i 9 giorni

    Strutture ricettive

    Hotel previsti o similari

    • QUOTE
      scopri tutti i prezzi
    • PARTENZE
      scopri tutte le date di partenza
    • NOTE
      informazioni utili per il viaggio
    • COS'È INCLUSO?
      servizi inclusi nel viaggio
    • COS'È ESCLUSO?
      servizi esclusi nella quotazione
    • Viaggi assicurati
      assistenza alla persona, spese mediche,
      bagaglio, annullamento e "Rischio Zero”
    • Condizioni generali
      di contratto di vendita
      di pacchetti turistici

    Quote di partecipazione

    Quote individuali di partecipazione in camera doppia

    Quote

    4 partecipanti
    € 2.350,00

    Supplementi

    Suppl. camera singola
    € 400,00
    Quota volo da/per Muscat: la quota indicata, di bassa stagione, prevede i voli da Milano a Muscat e ritorno, in classe O (tasse e diritti inclusi). Le compagnie partner di Earth sono Oman Air e Emirates. Qualora non fossero disponibili verranno proposte compagnie aeree differenti. A partire da:
    € 620,00
    Quota gestione pratica
    € 70,00

    Altre date di partenza

    € 2.350,00
    € 2.350,00
    € 2.350,00
    € 2.350,00
    € 2.350,00

    NOTE

    Quote di partecipazione
    Il presente programma è basato su orari, tasse aeroportuali, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Maggio 2022.
    Le quote sono valide fino al: 30/04/2023.

    Le quote di partecipazione sono espresse in Euro e intese per persona e sono state calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,07 USD.

    Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

    Qualora i servizi indicati non fossero disponibili ed essendo le tariffe aeree e alberghiere in continua evoluzione, al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili e delle eventuali modifiche di tariffe subentrate.

    Una variazione delle tariffe dei trasporti, dei costi dei servizi o del tasso di cambio indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

    Sono escluse dalla “quota base di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

    NOTA IMPORTANTE: le quote pubblicate sono indicative e possono subire variazioni a causa dei continui aggiornamenti delle tariffe aeree e dei servizi a terra determinati da diversi fattori (art.39 D.Lgs 62/2018, Codice del turismo). Vi preghiamo pertanto di fare riferimento al nostro sito www.earthviaggi.it o direttamente ai nostri uffici per eventuali aggiornamenti e promozioni.

    Minimo partecipanti
    Per l’effettuazione del viaggio è previsto un numero minimo di 2 partecipanti. L’eventuale NON raggiungimento del minimo previsto, ed il conseguente annullamento, sarà comunicato dall’organizzatore almeno 20 giorni prima della data di partenza del viaggio.
    In alternativa all’annullamento, l’organizzatore, nei termini di tempo previsti, potrà proporre al turista lo stesso pacchetto o un pacchetto alternativo quantificandone, in forma scritta, di volta in volta, l’adeguamento della quota di partecipazione.

    Qualora venga a mancare il numero di partecipanti al viaggio corrispondente allo scaglione di quota di riferimento e/o si cancelli una persona prevista in una sistemazione in camera doppia, ai partecipanti verranno applicate le conseguenti variazioni di quota (diverso numero di partecipanti e supplemento camera singola).

    Escursioni
    Nel caso in cui il viaggiatore usufruisse di escursioni programmate e svolte da altre agenzie/organizzazioni locali o direttamente dalle strutture alberghiere, Earth by Enterprise S.r.l. non potrà fornire alcuna garanzia.

    Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
    In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, in caso di annullamento saranno addebitati a titolo di penale:
    - La quota gestione pratica;
    - Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
    - fino a 45 giorni prima della partenza 20% della quota di partecipazione
    - da 44 a 29 giorni prima della partenza 50% della quota di partecipazione
    - da 28 a 15 giorni prima della partenza 75% della quota di partecipazione
    - oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione

    Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).

    Si precisa che:
    -    il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
    -    per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti e per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti;
    -    per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo;
    -    in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

    Ai sensi dell’art ex art. 47 1° comma lett. g. del Codice del Consumo si comunica che nei contratti conclusi a distanza è escluso il diritto di recesso. Ai sensi dell’art. 41 comma 7 del Codice del Turismo si comunica che nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti è escluso il diritto di recesso. Si rendono perciò applicabili al viaggiatore/consumatore che recedono dal contratto sottoscritto a distanza o fuori dai locali commerciali con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti le penali d’annullamento previste nella scheda tecnica.
    Ai sensi dell’articolo 59 del Codice del Consumo, Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 modificato in seguito al D.lgs 21 febbraio 2014 n.21, il diritto di recesso è escluso relativamente ai contratti per la fornitura di alloggi, trasporti, servizi di noleggio di autovetture, catering o servizi relativi alle attività di tempo libero, se il contratto prevede una data o un periodo specifico per la prestazione. Si rendono perciò applicabili al consumatore che recede dal contratto sottoscritto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali le penali d’annullamento previste e indicate in ogni singolo servizio.

    Le quote di partecipazione includono


    - Trasferimenti con van/minivan da/per l’aeroporto di Muscat con autista parlante lingua locale
    - Tour con mezzi fuoristrada 4x4 (Toyota LandCruiser e Nissan Patrol), climatizzati
    - Sistemazione in camera doppia/tenda standard negli Hotel e Campo mobile, o similari
    - Trattamento di pensione completa (escluso il pranzo dell’8°)
    - Autista/guida parlante inglese (parlante italiano se disponibile) guida parlante italiano per la visita della Moschea di Muscat
    - Tutte le visite ed escursioni indicate in programma compresi gli ingressi ai musei, siti archeologici e parchi
    - Assistenza Telefonica Earth Viaggi (servizio attivo H24)
    - Guida Ed. Polaris (per camera)
    - Zainetto da viaggio, Eastpak

    - Earth Viaggi protegge i propri Viaggiatori con UnipolSai Assicurazioni, una copertura completa dal momento della prenotazione, durante il viaggio e anche dopo il rientro Italia! (verifica nel dettaglio cliccando qui)
    1. - Assistenza alla persona: tramite Centrale Operativa H24 (costituita da medici, tecnici e operatori)
    2. - Garanzia Covid-19: a copertura delle spese di rientro alla residenza (fino a € 3.000 per persona) e prolungamento del soggiorno (€ 200 al giorno per massimo 15 giorni) in caso di restrizioni dovute alla pandemia durante il viaggio
    3. - Rimborso Spese Mediche in viaggio: fino a € 30.000 per persona
    4. - Bagaglio: furto, rapina, scippo, incendio mancata riconsegna, fino a € 750. Spese di prima necessità per ritardata (12 H) o mancata riconsegna da parte del vettore, fino a € 250
    5. - Annullamento Viaggio: indennizzo della penale fino a € 10.000 per persona e € 50.000 per evento compreso Covid-19
    6. - Interruzione Viaggio: rimborso dei giorni non usufruiti, fino a € 5.000 per evento
    7. - Polizza “Viaggi Rischio Zero”: per la copertura delle maggiori spese e dei giorni non usufruiti a seguito di eventi fortuiti e casi di forza maggiore in corso di viaggio, fino a € 2.700 per persona
    8. Polizza Infortuni in viaggio: € 150.000 per invalidità permanente o decesso, compreso il rischio volo (esclusi voli privati)

    Le quote di partecipazione non includono


    - Tutti i voli da/per Muscat e le relative tasse areoportuali
    - Quota gestione pratica (Euro 70,00)
    - Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
    - Eventuali tasse d’ingresso delle apparecchiature fotografiche e/o video nei luoghi turistici (da pagarsi in loco)
    - Early check-in e late check-out negli Hotel (check-in previsto dalle ore 15:00, check-out entro le ore 12:00)
    - Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
    - Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

    Richiesta informazioni

    compila il form per avere maggiori informazioni sul viaggio Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023

    Nome*
    Cognome*
    Messaggio
    • Informazioni utili
      tutto quello che ti serve sapere
    • È importante sapere che...
      informazioni importanti

    Documenti per l’espatrio

    Necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell'arrivo nel Paese e non deve contenere il visto di Israele.
    Il passaporto deve essere firmato dall’intestatario nell’apposito spazio nella pagina dei dati e, al momento della partenza, deve avere una validità non inferiore a quella indicata.
    La nostra organizzazione mette a disposizione sul sito www.earthviaggi.it una serie di informazioni relative ai documenti necessari per l’ingresso nei diversi Paesi. Poiché non si tratta di fonte ufficiale e poiché la normativa non è chiara ed è soggetta a frequenti modifiche, onde evitare inconvenienti nei luoghi di partenza, di transito e di arrivo, invitiamo a controllare personalmente presso le Autorità competenti e con largo anticipo, che i propri documenti siano in regola per il viaggio.

    Qualora si intenda rimanere nel paese oltre il tempo consentito dal visto d’ingresso, occorre provvedere in tempo al relativo rinnovo, altrimenti verrà applicata una multa di 10 rial omaniti (circa 20 euro) per ogni giorno in più oltre la scadenza del visto. Se si intendono effettuare escursioni dall'Oman nella regione di Musandam (enclave omanita negli Emirati Arabi Uniti) e nella città di Buraimi (alla frontiera con gli Emirati) occorre verificare accuratamente che sia registrata l’uscita dal Paese sul passaporto (in alcuni casi non vi è una vera e propria frontiera).

    Visto

    necessario, i titolari di passaporto italiano possono prendere il visto d'ingresso in Oman alla frontiera pagando il relativo importo differenziato secondo la durata del soggiorno.
    Un visto di 10 giorni non rinnovabile costa 5 Rial Omaniti (circa 12 Euro); un visto di 30 giorni rinnovabile per un ulteriore mese costa 20 O.R. (circa 50 Euro).
    Il visto può essere richiesto anche online (solo per la frontiera aereoportuale) sul sito della Royal Oman Police (www.rop.gov.om/english/index.asp) e va ritirato all’arrivo in Oman pagando il relativo costo.
    Il visto può essere richiesto anche presso l'Ambasciata Omanita in Roma.

    Clima

    Il clima dell'Oman è di tipo subtropicale, caldo e umido lungo le coste durante l'estate, secco e torrido nelle regioni interne montagnose e desertiche, con forti escursioni termiche fra il giorno e la notte. Il clima è caratterizzato da due principali stagioni: la stagione estiva e quella invernale. La stagione estiva lungo le coste è molto calda con un livello di umidità che raggiunge l'84%. Gli inverni sono pressoché miti sia sulle coste sia nelle aree interne. Sotto l'influsso delle precipitazioni monsoniche, tra marzo e aprile e tra luglio e settembre, possono verificarsi soprattutto nella regione del Dhofar regolari piogge. I periodi migliori per visitare il paese sono l'inverno e le stagioni intermedie.

    Abbigliamento

    Si consigliano abiti freschi e pratici, occhiali da sole e un copricapo per l'estate, da aprile ad ottobre; negli altri periodi qualche capo più pesante, giacca a vento o impermeabile. Da non dimenticare, per qualsiasi periodo dell'anno scarpe comode per camminare.

    Disposizioni sanitarie

    Nessuna vaccinazione è obbligatoria.
    Tuttavia consigliamo di portare al seguito dei disinfettanti intestinali.

    Valuta

    La valuta locale è il Rial omanita (OM), che viene suddiviso in 1000 baiza.
    Si trovano banconote da 50, 20, 10, 5 e 1 rial; monete da 500, 250, 200, 100, 50, 25, 10 e 5 baiza.
    Cambiare valuta straniera in rial non è difficile, soprattutto se si parte con dollari statunitensi. L’operazione è effettuabile nelle banche commerciali e nei bureaux di cambio. Nel paese si trovano anche molti sportelli bancomat. Tuttavia è difficile trovarne di collegati con i circuiti internazionali. Alla frontiera, sia in entrata sia in uscita, non ci sono formalità valutarie da espletare. Tutte le principali carte di credito, così come i Traveller’s Chèque (in particolar modo l’American Express) sono accettate nei migliori alberghi e negozi.
    Il cambio indicativo a Febbraio 2018 è 1 euro = 0.47 rial omaniti.

    Elettricità

    La corrente è a 220 Volt - 50 Hz. Anche se la maggior parte delle prese di corrente è a due poli rotondi, sono comuni anche le prese a tre poli. Per evitare qualsiasi disagio consigliamo di avere al seguito un adattatore universale.

    Fuso orario

    La differenza è di 3 ore in più rispetto all’Italia, 2 ore quando vige l’ora legale.

    Lingua

    La lingua ufficiale è l'arabo, ma l'inglese è ampiamente diffuso nei maggiori centri urbani.

    Religione

    L'Islam. Sono presenti anche minoranze induiste e cattoliche.

    Cucina

    La cucina tradizionale omanita non ha grandi specialità ma propone generalmente i piatti tipici della gastronomia araba e indiana.

    Raccomandazioni

    Nel paese vi sono delle regole islamiche da rispettare, quindi è importante assumere determinati comportamenti e indossare indumenti sobri.
    Durante il periodo del Ramadan è necessario adeguarsi alle regole della religione islamica.
    Nel paese non esistono zone a rischio, i centri urbani e la fascia costiera sono le zone più sicure; prestare molta attenzione invece nelle aree isolate.

    Fotografia

    E’ vietato riprendere aeroporti, postazioni militari, caserme, uffici pubblici.
    Pellicole ed attrezzature fotografiche sono reperibili soprattutto nei centri maggiori.

    Telefono

    Chiamate Italia - Oman:
    comporre il prefisso internazionale 00968, l’indicativo urbano, quindi il numero dell’abbonato.

    Chiamate Oman - Italia:
    comporre il prefisso internazionale 0039, l’indicativo urbano con lo zero, quindi il numero desiderato.
    Il nostro sistema cellulare GSM copre buona parte del territorio, ad eccezione delle zone desertiche di Wahiba Sands e di Rub Al Khali. Si consiglia di verificare con il gestore italiano costi e copertura.

    Importante sapere che...

    è opportuno che gli stranieri in visita in questo Paese tengano conto dei costumi e della religione locali evitando comportamenti che possano apparire offensivi (ad esempio durante il mese del Ramadan è tassativamente vietato consumare cibi e bevande nelle ore diurne nei luoghi pubblici (compresi parchi, strade ecc.).

    Si suggerisce, altresì, di registrare i dati relativi al viaggio sul sito www.dovesiamonelmondo.it e di sottoscrivere un’assicurazione che copra anche le eventuali spese sanitarie ed il rimpatrio aereo del malato.
    Dal blog
    Safari nel Deserto di Wahiba

    Safari nel Deserto di Wahiba

    Se pensate che il deserto sia un luogo disabitato, sappiate che fra le dune di Wahiba Sands la Royal Geographical Society ha censito 200 varietà di animali selvatici, 16 mila...

    leggi tutto
    Muscat, oman, visitare l'oman

    Consigli utili per visitare l’Oman

    Oggi condiviamo una serie di informazioni utili per visitare l’Oman, il Paese più timido del Medio Oriente. Pronti a partire? Il Sultanato dell’Oman si trova nella parte sud-orientale della penisola...

    leggi tutto
    Oman - Dalle montagne al mare attraverso il deserto di Wahiba - Partenza 5 Aprile 2023
    01
    GIORNO 01
    5 aprile 2023

    Partenza per Muscat

    Partenza dall’Italia con volo di linea per Muscat.
    NB: (il volo non è conteggiato nelle quote di partecipazione).
    Pernottamento a bordo.

    02
    GIORNO 02
    6 aprile 2023

    Muscat - Wadi Bani Awf - Jebel Shams

    (250 Km circa di cui 40 Km non asfaltati)

    Arrivo a Muscat (volo internazionale non previsto dalla nostra organizzazione, consigliamo l’arrivo di prima mattina), disbrigo delle formalità doganali e incontro con la nostra organizzazione locale (nella hall degli arrivi con cartello identificativo EARTH).
    Partenza per il tour che inizia con la visita alla Grande Moschea, costruita dal Sultano Qaboos, iniziata nel 1995, terminata nel 2001, può ospitare sino a 20.000 fedeli, di cui 7.000 all’interno e i restanti nei meravigliosi giardini. L’architettura islamica moderna, si riflette nella stupenda sala di preghiera per la ricchezza delle decorazioni, la cupola, il lampadario di cristallo e il tappeto persiano di 4.200mq. che 600 donne hanno tessuto a mano per 4 anni. I portici sono completamente arredati con mosaici provenienti e donati da diversi paesi.
    Si parte poi con i 4x4 in direzione Nord Ovest, verso la catena montuosa dell’Hajar, scenari spettacolari, con vette che raggiungono i 3000 mt. La strada sale gradualmente attraverso il Wadi Bani Awf, dove vedremo pareti di roccia dalle splendide tonalità di colori e morfologia bizzarra; pranzo pic-nic nel wadi, a seguire si raggiunge un passo di oltre 2000m., con un bellissimo panorama sulla catena dei monti Hajar.
    Arrivo a Jebel Shams nel pomeriggio.
    Cena e pernottamento in Hotel.

    03
    GIORNO 03
    7 aprile 2023

    Jebels Shams - Al Hamra - Misfat Al Abriyeen - Nizwa

    (150 Km circa)   

    Prima colazione in Hotel.
    Al mattino esplorazione di Jebel Shams prima con una breve passeggiata sulla “balcony walk” con vista mozzafiato su Wadi Nahkr, il “Gran Canyon” dell’Oman. Si prosegue poi col giro della montagna in macchina prima di ridiscendere a valle.
    Fermata quindi ad Al Hamra, un antico villaggio con le caratteristiche case costruite in fango e paglia, prima di giungere a Misfat Al Abriyeen.
    Pranzo apprezzando i tipici piatti della cucina omanita.
    Nel pomeriggio una guida locale ci illustrerà tutti gli aspetti della vita del villaggio, della cura dell’oasi e della gestione dei falaj, l’antico sistema di irrigazione a canali, riconosciuto come patrimonio dell’umanità.
    Nel tardo pomeriggio si raggiunge Nizwa.
    Cena e pernottamento in Hotel.

    04
    GIORNO 04
    8 aprile 2023

    Nizwa - Sharqiyah Sands

    (220 Km circa di cui 40 km in deserto tra pista e dune)

    Prima colazione in Hotel.
    In mattinata visita di Nizwa, la “Perla dell’Islam”. Sorge in una pianura circondata da una folta oasi di palme. Visita del forte del XVII sec. e del souq dove si trovano prodotti alimentari, animali ed artigianali. Caratteristico il souq del dattero dove si potranno assaggiare le numerose varietà di dattero qui coltivati. Terminate le visite, raggiungeremo, circa due ore di strada, il villaggio di Mintrib. Pranzo in ristorante.
    Nel pomeriggio, lasciata la strada asfaltata si arriva alle porte del deserto tra le dune dalle sfumature color rosa e arancione del Sharqiyah Sands, conosciuto anche come deserto del Wahiba. Il nome deriva dalla più importante tribù beduina che da secoli abita questo deserto, dove grazie ai numerosi pozzi d’acqua possono allevare greggi di capre e cammelli.
    Cena e pernottamento in un suggestivo campo tendato in stile beduino.

    05
    GIORNO 05
    9 aprile 2023

    Wahiba - Big dune

    Prima colazione nel campo tendato.
    Giornata interamente dedicata al deserto per raggiungere nel pomeriggio, le dune più grandi di Wahiba Sands (Big Dune).
    Cena e pernottamento nel campo tendato mobile.

    06
    GIORNO 06
    10 aprile 2023

    Big dune - Barr al Hikman

    (120 Km circa tra pista e strada asfaltata)

    Prima colazione nel campo tendato.
    Gradualmente lasceremo il deserto, fino a raggiungere il villaggio di Mahoot, dove si effettuano i rifornimenti di benzina, acqua e viveri.
    Sosta per il pranzo al ristorante.
    Nel pomeriggio si prosegue attraversando estese spianate di sale che conducono sino alla costa, si viaggia a pochi metri dalle onde, su spiagge bianche dove miriadi di uccelli si alzano in volo al passaggio delle auto. Si raggiunge la bellissima penisola di Barr Al Hikman.
    Cena e pernottamento nel campo tendato mobile.

    07
    GIORNO 07
    11 aprile 2023

    Barr al Hikman - Ras Al Hadd

    Prima colazione nel campo tendato.
    Al mattino dopo una piacevolissima camminata lungo la spiaggia deserta, si prosegue con le vetture lungo la costa percorrendo spiagge dal color rosa, colore dato dalla presenza di milioni di frammenti di conchiglie.
    Pranzo in un ristorante locale.
    Nel pomeriggio riprenderemo la strada che ci condurrà a Ras Al Hadd, la punta estrema orientale della penisola arabica. Sistemazione in un grazioso resort con i bungalow sulla spiaggia.
    Cena in Hotel.
    Dopo cena, escursione alla Riserva Naturale di Ras Al Jinz, zona di riproduzione delle tartarughe verdi dove, con un po’ di fortuna, sarà possibile osservare gli splendidi animali che depositano le uova e le piccole tartarughe nascere e correre verso il mare.
    Dopo la visita, della durata di un paio d’ore, rientro in Hotel e pernottamento.

    08
    GIORNO 08
    12 aprile 2023

    Ras Al Jinz

    Prima colazione in Hotel.
    Giornata di relax alla spiaggia di Turtle beach resort.
    Uscita in barca facoltativa.
    Cena e pernottamento in Hotel.

    09
    GIORNO 09
    13 aprile 2023

    Ras El Hadd - Sur - Muscat

    (240 Km circa di asfalto)

    Prima colazione in Hotel.
    Una bella strada attraversa un paesaggio di colline pietrose che conduce a Sur di circa 40 Km. Si visiterà l’interessante cantiere dei dhow, le tipiche imbarcazioni in legno che da secoli solcano i mari dell’Arabia e dell’Oceano Indiano e che ancora oggi sono utilizzate dai pescatori per piccoli commerci con l’Iran e il Pakistan. Una bella strada lascia la costa e attraversa montagne e vallate e ci conduce a Muscat, dove ci recheremo al souq di Muttrah.
    Trasferimento in aeroporto. (Volo non incluso)
    Fine dei nostri servizi.

    GIORNO PRECEDENTE
    GIORNO SUCCESSIVO