Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022
Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022
Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022
Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022
Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022
Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022

Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022

Tour self drive con guide locali e local expert
Numero partecipanti
minimo 2 massimo 8
partecipanti
Assicurazione
Polizza Viaggia Sicuro
inclusa
Giorni di viaggio
9
giorni di viaggio
Disponibilità viaggio
03/09/2022
chiuso
Quote
€ 1.650,00
a partire da
Quote a partire da
€ 1.650,00
Data di partenza
03/09/2022
Giorni di viaggio
9
Incluso nel viaggio
  • Polizza Viaggia Sicuro
Linea di viaggio
  • Linea Self Drive
  • Linea Accompagnati
Temi di viaggio
Partenze inviduali
tutto l'anno
Altre partenze di gruppo
01/10/2022
+ vedi tutte le date
Travel gear
  • Kit Viaggio

Caratteristiche di viaggio

Un entusiasmante viaggio alla scoperta dei resti dell’antica strada consolare romana che collegava Roma con Rimini, ripercorrendo oltre duemila anni di storia attraverso i principali siti archeologici situati lungo la via Flaminia, in terra marchigiana.
La storica via Flaminia, fatta aprire da Caio Flaminio nell'anno 202 a.C., costituisce oggi, soprattutto nel tratto che attraversa la provincia di Pesaro, un autentico unicum per la presenza di ponti, tagli nella roccia, gallerie, lastricati, sostruzioni, chiavicotti, cippi stradali e iscrizioni. Un complesso di resti archeologici di eccezionale rilevanza costituitosi attraverso i secoli con il sovrapporsi di stratificazioni e di interventi costruttivi vari.

Partendo dal borgo medievale di Gradara fino ad arrivare ad Urbino, uno dei centri più importanti del Rinascimento Italiano, giungeremo all’antica città romana di Forum Sempronii (Fossombrone) e attraverseremo la Gola del Furlo fino a Cagli, di fondazione preromana, che entrerà nel dominio romano sfruttando la propria posizione strategica sulla via Flaminia. Arriveremo infine a Montemaggiore visitando i borghi limitrofi e il convento francescano duecentesco del Beato Sante, nella cornice del monte della Mattera e circondato da un bosco di castagni, roveri e lecci.
Il tutto alternato con esperienze e degustazioni per un viaggio a tutto tondo nelle Marche.

Caratteristiche di viaggio


- L’itinerario è previsto con minimo 2 partecipanti
- Tour con mezzo proprio (possibilità di effettuare lo stesso itinerario con auto a noleggio o macchina privata con autista a disposizione)
- Escursioni ed esperienze in condivisione e garantite minimo 2 e massimo 8 partecipanti; i partecipanti raggiungeranno in autonomia la guida al punto d’incontro stabilito
- Guide locali e local expert amanti della loro terra, per le visite previste
- sono inclusi alcune degustazioni e pranzi, per una esperienza completa dei sapori locali con street food, chioschi, cantine, frantoi o trattorie
- I pernottamenti sono previsti in strutture 4 stelle, alberghi diffusi o agriturismi per una immersione completa nell’atmosfera marchigiana
- Assistenza Earth H24 per tutto il viaggio.

PANDEMIA COVID-19

Informazioni per i nostri viaggiatori

Per ragioni tecnico-organizzative in fase di prenotazione o in corso di viaggio l’itinerario potrebbe subire delle modifiche.

Il programma descritto rispetta tutte le misure governative nazionali e internazionali in vigore all’atto dell’elaborazione dello stesso.

Le strutture e i servizi proposti nei nostri programmi, a seguito delle misure restrittive messe in campo dai singoli Stati per contenere il contagio da CoVid-19, potrebbero presentare delle limitazioni nell'utilizzo e/o nello svolgimento del programma e dei servizi standard forniti. I nostri fornitori seguiranno i protocolli di sicurezza adottati nel rispetto delle norme di legge vigenti nel Paese di destinazione.

Qualora subentrino modifiche a tali misure che influiscano sui servizi previsti, le quote potrebbero subire variazioni, quali ad esempio:

  • difficoltà nella riapertura di alcune strutture alberghiere previste, queste saranno sostituite con altre di pari categoria, se esistenti;
  • anche alcune visite potrebbero essere cancellate o sostituite con altre, in funzione delle eventuali nuove regole di accesso ai luoghi di interesse;
  • limitazioni al numero massimo di passeggeri sui mezzi di trasporto;
RICHIEDI INFORMAZIONI

Tappe del tour

Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022
9 giorni

aereopercorso via terra
aereopercorso in aereo
aereopercorso in nave

Il programma di viaggio

9 giorni

+ vedi il programma completo
GIORNO
01
3 settembre 2022

Arrivo a Gradara

Arrivo individuale a Gradara e sistemazione in Hotel (la camera sarà disponibile dopo le ore 15:00). Nel pomeriggio, visita del...

+ leggi tutto
GIORNO
02
4 settembre 2022

Gradara (escursione a Pesaro e Fano)

Prima colazione in Hotel. Partenza per Pesaro e visita guidata della città famosa per aver dato i natali al grande...

+ leggi tutto
GIORNO
03
5 settembre 2022

Gradara - Urbino - Sant’Angelo in Vado - Urbania - Urbino

Prima colazione in Hotel. Partenza per Urbino e visita guidata di uno dei centri più importanti del Rinascimento Italiano, di...

+ leggi tutto
GIORNO
04
6 settembre 2022

Urbino (escursione a Fossombrone)

Prima colazione in Hotel. Partenza per Fossombrone e visita guidata della bella città ricca di storia, che si trova nella...

+ leggi tutto
GIORNO
05
7 settembre 2022

Urbino - Acqualagna - Gola del Furlo

Prima colazione in Hotel. La prima tappa di oggi è Acqualagna, dove ci accoglie un Local Expert con il suo...

+ leggi tutto
GIORNO
06
8 settembre 2022

Gola del Furlo (escursione a Cagli e Cantiano)

Prima colazione in Hotel. Proseguiamo l’esplorazione lungo l’antica via Flaminia, con la visita di Cantiano. Visita guidata del borgo, un...

+ leggi tutto
GIORNO
07
9 settembre 2022

Gola del Furlo - Colli al Metauro - Montemaggiore

Prima colazione in Hotel. Oggi lungo La Via Flaminia, la nostra tappa è a Colli al Metauro, comune nato dalla...

+ leggi tutto
GIORNO
08
10 settembre 2022

Montemaggiore (escursione a Mombaroccio e Monteccicardo)

Prima colazione in Hotel. Oggi nei pressi della via Flaminia andiamo a Mombaroccio.Disteso da sud-est a nord-ovest lungo il crinale...

+ leggi tutto
GIORNO
09
11 settembre 2022

Pesaro

Prima colazione in Hotel. Chiudiamo questa avventura sulla via Flaminia con il “Brodetto Experience” … incontro con Local Expert al...

+ leggi tutto
vedi tutti i 9 giorni

Strutture ricettive

Hotel previsti o similari

  • QUOTE
    scopri tutti i prezzi
  • PARTENZE
    scopri tutte le date di partenza
  • NOTE
    informazioni utili per il viaggio
  • COS'È INCLUSO?
    servizi inclusi nel viaggio
  • COS'È ESCLUSO?
    servizi esclusi nella quotazione
  • Viaggi assicurati
    assistenza alla persona, spese mediche,
    bagaglio, annullamento e "Rischio Zero”
  • Condizioni generali
    di contratto di vendita
    di pacchetti turistici

Quote di partecipazione

Quote individuali di partecipazione in camera doppia - Tour con auto propria

Quote

2 partecipanti
€ 2.350,00
Da 4 a 5 partecipanti
€ 1.850,00
Da 6 a 7 partecipanti
€ 1.750,00
8 partecipanti
€ 1.650,00

Supplementi

Suppl. camera singola
€ 150,00
Suppl. 2 pernottamenti (5° e 6° giorno) presso La Forestale Luxury Ecolodge
€ 115,00
Suppl. luglio, agosto, ponti e festività
€ 100,00
Quota gestione pratica
€ 70,00

Altre date di partenza

€ 1.650,00

NOTE

Quote di partecipazione 

Il presente programma è basato su orari, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Ottobre 2021.

Le quote sono valide fino al: 30/10/2022.
Le quote di partecipazione sono espresse in Euro e intese per persona.
Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

Le quotazioni dei mezzi di trasporto restano subordinate ad eventuali nuove disposizioni in tema di distanziamento, a future introduzioni e aumenti di parcheggio/ZTL, così come a possibili variazioni di aliquota IVA.

Qualora i servizi indicati non fossero disponibili ed essendo le tariffe aeree e alberghiere in continua evoluzione, al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili e delle eventuali modifiche di tariffe subentrate.

Una variazione delle tariffe dei trasporti o dei costi dei servizi indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

NOTA IMPORTANTE: le quote pubblicate sono indicative e possono subire variazioni a causa dei continui aggiornamenti delle tariffe aeree e dei servizi a terra determinati da diversi fattori (art.39 D.Lgs 62/2018, Codice del turismo). Vi preghiamo pertanto di fare riferimento al nostro sito www.earthviaggi.it o direttamente ai nostri uffici per eventuali aggiornamenti e promozioni. 

Minimo partecipanti
Per l’effettuazione del viaggio è previsto un numero minimo di 2 partecipanti. L’eventuale NON raggiungimento del minimo previsto, ed il conseguente annullamento, sarà comunicato dall’organizzatore almeno 20 giorni prima della data di partenza del viaggio.
In alternativa all’annullamento, l’organizzatore, nei termini di tempo previsti, potrà proporre al turista lo stesso pacchetto o un pacchetto alternativo quantificandone, in forma scritta, di volta in volta, l’adeguamento della quota di partecipazione.

Qualora venga a mancare il numero di partecipanti al viaggio corrispondente allo scaglione di quota di riferimento e/o si cancelli una persona prevista in una sistemazione in camera doppia, ai partecipanti verranno applicate le conseguenti variazioni di quota (diverso numero di partecipanti e supplemento camera singola). 

Escursioni
Nel caso in cui il viaggiatore usufruisse di escursioni programmate e svolte da altre agenzie/organizzazioni locali o direttamente dalle strutture alberghiere, Earth by Enterprise S.r.l. non potrà fornire alcuna garanzia.

Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, in caso di annullamento saranno addebitati a titolo di penale:
- La quota gestione pratica;
- Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
- fino a 30 giorni prima della partenza: 25% della quota di partecipazione
- da 29 a 20 giorni prima della partenza: 50% della quota di partecipazione
- da 19 a 11 giorni prima della partenza: 75% della quota di partecipazione
- oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione.

Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).

Si precisa che:
-il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
-per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti e per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti;
-per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo;
-in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

Ai sensi dell’art ex art. 47 1° comma lett. g. del Codice del Consumo si comunica che nei contratti conclusi a distanza è escluso il diritto di recesso. Ai sensi dell’art. 41 comma 7 del Codice del Turismo si comunica che nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti è escluso il diritto di recesso. Si rendono perciò applicabili al viaggiatore/consumatore che recedono dal contratto sottoscritto a distanza o fuori dai locali commerciali con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti le penali d’annullamento previste nella scheda tecnica.

Ai sensi dell’articolo 59 del Codice del Consumo, Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 modificato in seguito al D.lgs 21 febbraio 2014 n.21, il diritto di recesso è escluso relativamente ai contratti per la fornitura di alloggi, trasporti, servizi di noleggio di autovetture, catering o servizi relativi alle attività di tempo libero, se il contratto prevede una data o un periodo specifico per la prestazione. Si rendono perciò applicabili al consumatore che recede dal contratto sottoscritto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali le penali d’annullamento previste e indicate in ogni singolo servizio.

Le quote di partecipazione includono


- Pernottamenti in camera doppia, con trattamento di pernottamento e prima colazione
- Visita guidata di Gradara (3 ore)
- Visita guidata di Pesaro (3 ore) inclusi ingressi: Musei Civici, Museo Nazionale Rossini, Casa Rossini, Domus e Area Archeologica di via dell’Abbondanza
- Visita guidata di Fano (3 ore) inclusi ingressi a Fano sotterranea e Museo Archeologico
- Visita guidata di Urbino e Galleria delle Marche (3 ore), incluso ingresso alla Galleria Nazionale delle Marche
- Visita guidata di Sant’Angelo in Vado / Urbania (3 ore), incluso ingresso alla Domus
- Visita guidata di Fossombrone (3 ore), incluso Museo Archeologico, Pinacoteca e Chiesa di San Filippo
- Esperienza alla ricerca del Tartufo e ingresso al Museo del Tartufo
- Passeggiata nella Gola del Furlo con guida naturalistica-escursionistica (2 ore e mezza)
- Visita guidata di Cantiano (3 ore), incluso Museo Archeologico e della Via Flaminia e il Museo della Turba
- Visita guidata di Cagli (3 ore), incluso Teatro, Torrione e Museo Archeologico
- Visita guidata di Colli al Metauro (3 ore), incluso Mos-Sala dei Mosaici, Ex-Chiesa del Gonfalone e Museo del Fiume
- Visita guidata di Mombaroccio con accompagnatore (8 ore), incluso Museo della civiltà contadina, Museo dell’Arte Sacra, Merletto, Convento del Beato Sante
- Visita del Mercato del Pesce di Pesaro e cooking lesson di piatto tipico con Local Expert (3 ore)
- 1 aperitivo di benvenuto
- 1 pranzo tipico in centro storico a Fano
- 1 degustazione di vino e olio in azienda agricola storica a Fano
- 1 light lunch con prodotti tipici a Urbino
- 1 pranzo a base di tartufo nero
- 1 pranzo con degustazione in birrificio (inclusa visita)
- 1 pranzo tipico in borgo a Montemaggiore
- 1 pranzo tipico Marchigiano
- 1 degustazione di vino con apericena a Monteciccardo
- 1 pranzo tipico a Pesaro
- Travel Gear
- Assistenza Telefonica Earth Viaggi (servizio attivo H24)

- Earth Viaggi protegge i propri Viaggiatori con UnipolSai Assicurazioni, una copertura completa dal momento della prenotazione e durante il viaggio (verifica nel dettaglio cliccando qui)
  1. - Assistenza alla persona: tramite Centrale Operativa H24 (costituita da medici, tecnici e operatori)
  2. - Garanzia Covid-19: a copertura delle spese di rientro alla residenza (fino a € 1.500 per persona) e prolungamento del soggiorno (€ 100 al giorno per massimo 15 giorni) in caso di restrizioni dovute alla pandemia durante il viaggio
  3. - Rimborso Spese Mediche in viaggio: fino a € 1.000 per persona
  4. - Bagaglio: furto, rapina, scippo, incendio mancata riconsegna, fino a € 750. Spese di prima necessità per ritardata (12 H) o mancata riconsegna da parte del vettore, fino a € 250
  5. - Annullamento Viaggio: indennizzo della penale fino a € 10.000 per persona e € 50.000 per evento compreso Covid-19
  6. - Interruzione Viaggio: rimborso dei giorni non usufruiti, fino a € 5.000 per evento
  7. - Polizza “Viaggi Rischio Zero”: per la copertura delle maggiori spese e dei giorni non usufruiti a seguito di eventi fortuiti e casi di forza maggiore in corso di viaggio, fino a € 2.700 per persona

Le quote di partecipazione non includono


- I collegamenti per Gradara/da Montemaggiore e tutti i trasferimenti
- Quota gestione pratica (Euro 70,00)
- Ingressi ai musei, siti archeologici e Chiese
- Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
- Tassa di soggiorno a partire da Euro 2,00 per notte per persona (da pagare in loco)
- Early check-in (prima delle ore 15) e late check-out (dopo le ore 10) in Hotel
- Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

Richiesta informazioni

compila il form per avere maggiori informazioni sul viaggio Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022

Nome*
Cognome*
Messaggio
    Marche - La via Flaminia - Partenza 3 Settembre 2022
    01
    GIORNO 01
    3 settembre 2022

    Arrivo a Gradara

    Arrivo individuale a Gradara e sistemazione in Hotel (la camera sarà disponibile dopo le ore 15:00).
    Nel pomeriggio, visita del borgo medievale, noto per aver fatto da cornice alla storia d’amore di Paolo e Francesca. È un luogo ricco di storia e memorie, e durante ogni visita si riescono a vivere emozioni uniche e irripetibili: è infatti possibile passeggiare sia all’interno del castello, sia sulle mura merlate, ma anche sul ponte levatoio e nell’elegante cortile.
    Nel tardo pomeriggio, aperitivo di benvenuto in struttura.
    Pernottamento in Hotel.

    02
    GIORNO 02
    4 settembre 2022

    Gradara (escursione a Pesaro e Fano)

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per Pesaro e visita guidata della città famosa per aver dato i natali al grande compositore Gioacchino Rossini. Un sito storico di notevole importanza, con testimonianze architettoniche e artistiche di varie epoche. Il Palazzo Ducale, che sorge nel cuore del centro storico, offre ancora oggi importanti tracce del passaggio delle grandi famiglie Malatesta, Sforza e Della Rovere.
    Al termine, proseguimento per Fano, dove è previsto un pranzo tipico Marchigiano in pieno centro storico.
    Nel pomeriggio, visita guidata dello splendido centro storico, ancora oggi in parte racchiuso all'interno della cinta muraria di epoca augustea. La città vanta siti ipogei di epoca romana di grande interesse storico. Del periodo medievale restano le alte mura e le porte merlate. Di epoche successive si ammirano il Palazzo del Podestà, le Tombe Malatestiane; la Basilica Cattedrale con gli affreschi del Domenichino, i palazzi gentilizi e le chiese di pregevole fattura.
    Nel tardo pomeriggio, degustazione di vino e olio in Azienda Agricola storica, per chiudere la giornata con eccellenze enogastronomiche (l’Azienda Agricola dista circa 15 km da Fano).
    Rientro a Gradara e pernottamento.

    03
    GIORNO 03
    5 settembre 2022

    Gradara - Urbino - Sant’Angelo in Vado - Urbania - Urbino

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per Urbino e visita guidata di uno dei centri più importanti del Rinascimento Italiano, di cui ancora oggi conserva l’eredità architettonica e infatti il centro storico è riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità.
    Light Lunch a base di prodotti tipici locali.
    Nel pomeriggio, visita con la guida a Sant’Angelo in Vado (distanza circa 30 km), cittadina di origini medievali, sorto sulle rovine della romana Tiphernum Mataurense, antico municipio distrutto durante la guerra gotica. L'abitato medievale fu dedicato all'Arcangelo Michele e definito 'in Vado' dal guado lungo il Metauro.  Poco lontano dal complesso chiesastico di San Francesco, nell'area del Campo della Pieve, sorge la Domus del mito, il più importante ritrovamento archeologico venuto alla luce negli ultimi 50 anni; eretta verso la fine del I secolo d.C., è ampia circa 1.000 metri quadrati e impreziosita da un ricco complesso di mosaici figurati bicromi e policromi; altra stanza spettacolare è il triclinium che raffigura una scena di caccia e una di pesca contornate da un festoso repertorio di motivi geometrici in bianco e nero.
    Da Sant’Angelo in Vado, proseguiamo per Urbania. L’antica Casteldurante è nota per la produzione della maiolica, tradizione che risale al Medioevo. Gli abili maiolicari del luogo, favoriti dalla Corte Roveresca, poterono giovarsi della collaborazione di pittori famosi, dando vita così al genere dell’Istoriato.
    Rientro ad Urbino e sistemazione in Hotel.
    Pernottamento.

    04
    GIORNO 04
    6 settembre 2022

    Urbino (escursione a Fossombrone)

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per Fossombrone e visita guidata della bella città ricca di storia, che si trova nella media valle del Metauro, sul percorso dell’antica Via Flaminia, il cui nome deriva da Forum Sempronii antico centro romano che conobbe un periodo di splendore in epoca imperiale. Inclusa la visita della Città Alta, del Museo Archeologico e della Pinacoteca. Attraverso scalinate suggestive e vicoli incantati scenderemo fino ad arrivare alla Chiesa San Filippo risalente al 1600 che vi stupirà con la sua barocca maestosità.
    Pomeriggio libero a disposizione per attività individuali. 

    Per un’esperienza naturalistica emozionante, consigliamo:
    - Attraverso il fiume Metauro, si può pagaiare in canoa, o se preferite in kayak, partendo dal Ponte della Concordia e arrivare alle Marmitte dei Giganti, il canyon delle Marche alto 30 metri. Potete ammirare questo luogo fantastico anche affacciandovi alla spalletta del ponte di Diocleziano presso S. Lazzaro di Fossombrone, a circa due km dalla città. Da qui scorgerete uno spettacolo naturale affascinante ed unico. Il canyon si presenta come una spaccatura della crosta terrestre che mette a nudo una storia geologica di ben 140 milioni di anni. La profonda forra presenta ripide pareti verticali dai 30 ai 17 metri sopra il livello del fiume. Il fascino della zona è poi accresciuto dalla presenza delle cosiddette “Marmitte dei Giganti”, morfosculture prodotte nei secoli dall’erosione fluviale.

    - Una passeggiata nella pineta delle Cesane, che si estende su un altopiano tra i Comuni di Fossombrone, Urbino e Isola del Piano formando un verdissimo arco naturale. La pineta con il suo fitto bosco è un vero polmone verde per tutto il territorio circostante e un punto di piacevole ritrovo per scampagnate, per appassionati di sport (footing, mountain bike, ecc.) e cercatori di funghi e tartufi.


    Rientro ad Urbino. Pernottamento in Hotel.

    05
    GIORNO 05
    7 settembre 2022

    Urbino - Acqualagna - Gola del Furlo

    Prima colazione in Hotel.
    La prima tappa di oggi è Acqualagna, dove ci accoglie un Local Expert con il suo cane per essere incantati dai suoi racconti legati alla ricerca di questo magnifico tubero… il Tartufo. Un’esperienza, di circa due ore, in tartufai o per boschi alla ricerca di questa prelibatezza.
    Visita del Museo del Tartufo e, per un’esperienza a tutto tondo, pranzo a base di questa magnifica prelibatezza (tartufo nero).
    Nel pomeriggio, con una guida naturalistica, passeggiata lungo la Via Flaminia che attraversa la Gola del Furlo, un vero spettacolo naturale. La Riserva è un autentico paradiso, attraversato dal fiume Candigliano che si insinua tra le imponenti pareti rocciose della magnifica Gola del Furlo, dove la suggestione del paesaggio si unisce a una prodigiosa ricchezza naturalistica che vanta esemplari di flora e fauna davvero singolari. Questo territorio ha una straordinaria importanza dal punto di vista paesaggistico, geologico, geomorfologico, paleontologico, floristico e faunistico.
    Sistemazione in Hotel e pernottamento.

    06
    GIORNO 06
    8 settembre 2022

    Gola del Furlo (escursione a Cagli e Cantiano)

    Prima colazione in Hotel.
    Proseguiamo l’esplorazione lungo l’antica via Flaminia, con la visita di Cantiano.
    Visita guidata del borgo, un territorio di insediamento degli antichi Umbri. Caio Flaminio, censore, rese tangibile la presenza romana creando nel 219 a.C., peraltro su tracciati in parte già esistenti, l'importante arteria che venne appunto chiamata via Flaminia; un collegamento strategico tra Roma e Rimini.
    Visita con degustazione di birre artigianali in birrificio e pranzo tipico avvolti da paesaggi i spettacolari.
    Nel pomeriggio andremo a Cagli, di fondazione preromana, che entrerà nel dominio romano sfruttando la propria posizione strategica sulla via Flaminia. Qui infatti negli itinerari di epoca romana si nomina una mutatio ad Cale ed un Cale vicus. La prima si costituiva come una sorta di stazione per il cambio dei cavalli, il secondo era un borgo sviluppatosi lungo l’importante arteria consolare che collegava Roma con Rimini. Dal VI secolo, sotto il dominio bizantino, Cagli diviene uno dei capisaldi della Pentapoli annonaria assieme alle città di Gubbio, Fossombrone, Urbino, Osimo e Jesi. Visita guidata, incluso il Torrione, il Museo della Via Flaminia e il Teatro, un vero gioiello.
    Rientro in Hotel e pernottamento.

    07
    GIORNO 07
    9 settembre 2022

    Gola del Furlo - Colli al Metauro - Montemaggiore

    Prima colazione in Hotel.
    Oggi lungo La Via Flaminia, la nostra tappa è a Colli al Metauro, comune nato dalla fusione di Saltara, Montemaggiore, Serrungarina, Bargni, Pozzuolo.
    In mattinata visita guidata della MOS - Sala dei Mosaici di Saltara, che mosaici, tra cui quello di una pantera e quello, splendido, di un lupo che attacca un caprone, magistralmente restaurati, restituendo alla comunità un importante pezzo della sua storia. Proseguiremo la visita con l’Ex-Chiesa del Gonfalone.
    Proseguimento verso Montemaggiore per la Visita del Museo del Fiume e sosta nel Borgo per un pranzo tipico.
    Sistemazione nell’Albergo Diffuso e resto della giornata a disposizione per attività individuali.

    Tra le opzioni, un pomeriggio di relax al mare (distante meno di 20 km), un’escursione in barca a vela sul Conero con aperitivo (a circa 75 km) oppure una escursione nella natura al Parco Naturale del Monte San Bartolo (circa 30 km).
    Rientro in serata e pernottamento.

    08
    GIORNO 08
    10 settembre 2022

    Montemaggiore (escursione a Mombaroccio e Monteccicardo)

    Prima colazione in Hotel.
    Oggi nei pressi della via Flaminia andiamo a Mombaroccio.
    Disteso da sud-est a nord-ovest lungo il crinale di un colle, l'abitato di Mombaroccio si presenta interamente circondato da robuste mura scarpate erette a protezione dell'antico castello. Da non perdere sono: il Museo della Civiltà Contadina allestito nei sotterranei cinquecenteschi dell’'ex Convento dei Frati Girolomini, il Museo d'Arte Sacra, nella sagrestia della Chiesa di San Marco (sec. XIV) e la mostra del ricamo allestita nella ”Galleria della Torre”.
    Pranzo libero.
    Proseguimento per il convento francescano duecentesco del Beato Sante, nella cornice del monte della Mattera e circondato da un bosco di castagni, roveri e lecci.
    Al termine, proseguimento per Monteciccardo per la visita di un’azienda agricola storica. Degustazione di vino e olio e apericena al tramonto con vista sulle colline marchigiane.
    Rientro in Hotel e pernottamento.

    09
    GIORNO 09
    11 settembre 2022

    Pesaro

    Prima colazione in Hotel.
    Chiudiamo questa avventura sulla via Flaminia con il “Brodetto Experience” … incontro con Local Expert al mercato del pesce di Pesaro per raccontarci i segreti del brodetto e, fatta la spesa, cooking class per imparare a cucinare questa delizia. Degustazione di quanto preparato insieme, per un pranzo di Eccellenza.
    Termine dei nostri servizi.

    GIORNO PRECEDENTE
    GIORNO SUCCESSIVO