Islanda: Reykjavík e l'essenza dell’Islanda - Partenza 28 Agosto 2024
Islanda: Reykjavík e l'essenza dell’Islanda - Partenza 28 Agosto 2024
Islanda: Reykjavík e l'essenza dell’Islanda - Partenza 28 Agosto 2024

Islanda: Reykjavík e l'essenza dell’Islanda - Partenza 28 Agosto 2024

Tour di gruppo a date fisse
Linea viaggio Pronti e Via
Numero partecipanti
minimo 2 massimo 35
partecipanti
Assicurazione
polizza viaggia sicuro
inclusa
Voli esclusi
voli non inclusi
nella quota
Giorni di viaggio
5
giorni di viaggio
Disponibilità viaggio
28/08/2024
chiuso
Quote
€ 1.250,00
a partire da
Quote a partire da
€ 1.250,00
Data di partenza
28/08/2024
Giorni di viaggio
5
Incluso nel viaggio
  • Polizza Viaggia Sicuro
  • NO voli aerei
In collaborazione con
    Linea di viaggio
    • Linea di esperienza
    Temi di viaggio
    Altre partenze di gruppo
    Travel gear
    • Kit Viaggio

    Caratteristiche di viaggio

    Reykjavik, la capitale dell’Islanda, è situata a poca distanza dalle attrazioni più iconiche ed imperdibili del Paese, da cui è ben collegata via strada; il famoso Circolo d’Oro con il parco nazionale di Thingvellir, i geyser, la cascata di Gulfoss e le serre geotermiche, la costa meridionale con le spiaggia nera vulcanica di Reynisfjara e le cascate di Seljalandsfoss e Skógafoss, la baia di Faxaflói dove osservare le balene ed infine Hvammsvík, località termale poco conosciuta al turismo di massa dove relax e benessere sono le parole d’ordine: queste sono le attrattive che caratterizzano la nostra esperienza di viaggio… nell’essenza dell’Islanda.
     

    In evidenza


    - Tour breve ed economico che tocca i siti naturali ed i paesaggi più iconici dell’Islanda
    - Comodità dei pernottamenti tutti nello stesso albergo in città a Reykjavik, dei trasferimenti in bus e dell’assistenza di una guida parlante italiano
    - Partenze garantite da minimo 2 iscritti e con massimo 35 partecipanti
    - Possibilità di aggiungere una giornata a completa disposizione nella capitale Reykjavik, ricca di musei, mostre, negozi e locali da scoprire in autonomia
     

    Servizi


    - La formula “tour di gruppo a date fisse” consente di scoprire l’Islanda unendosi a gruppi di viaggiatori costituiti localmente. 
    - I servizi sono collettivi: i partecipanti effettuano i trasferimenti, le visite e le escursioni in gruppo utilizzando veicoli condivisi (minibus o bus) e con la garanzia dell’assistenza di una guida locale parlante italiano. 
    - Le partenze operano con minimo 2 e massimo 35 partecipanti. 
    - Su richiesta, Earth può fornire anche una quotazione dei voli (low-cost oppure di linea, diretti o con scalo) dall’Italia all’Islanda e ritorno. 
    - L’invio della documentazione di viaggio sarà effettuato esclusivamente via email. 
    - Assistenza EARTH H24 per tutto il viaggio

    RICHIEDI INFORMAZIONI

    Tappe del tour

    Islanda: Reykjavík e l'essenza dell’Islanda - Partenza 28 Agosto 2024
    5 giorni

    aereopercorso via terra
    aereopercorso in aereo
    aereopercorso in nave

    Il programma di viaggio

    5 giorni

    + vedi il programma completo
    GIORNO
    01
    28 agosto 2024

    Arrivo all'aeroporto di Keflavik - Reykjavík

    Arrivo con volo proprio all'aeroporto internazionale di Keflavik (su richiesta è possibile una quotazione delle tariffe aeree da parte di...

    + leggi tutto
    GIORNO
    02
    29 agosto 2024

    Reykjavik - escursione al “Circolo d’Oro”

    Prima colazione in Hotel.Incontro con la guida e gli altri partecipanti e inizio del nostro viaggio dirigendoci verso il parco...

    + leggi tutto
    GIORNO
    03
    30 agosto 2024

    Reykjavik - escursione lungo la costa meridionale

    Prima colazione in Hotel.Oggi iniziamo la giornata dirigendoci verso la costa meridionale, una delle principali regioni agricole del Paese. Lungo...

    + leggi tutto
    GIORNO
    04
    31 agosto 2024

    Reykjavik - avvistamento delle balene e bagni termali

    Prima colazione in Hotel.Partenza per un magnifico giro in barca dedicato all’osservazione delle balene nella baia di Faxaflói. Magnifici paesaggi...

    + leggi tutto
    GIORNO
    05
    1 settembre 2024

    Reykjavík - partenza dall’aeroporto di Keflavik

    Prima colazione in Hotel.Trasferimento con bus navetta collettivo per l’aeroporto di Keflavik, in corrispondenza con la partenza del proprio volo...

    + leggi tutto
    vedi tutti i 5 giorni

    Strutture ricettive

    Hotel previsti o similari

    • QUOTE
      scopri tutti i prezzi
    • PARTENZE
      scopri tutte le date di partenza
    • NOTE
      informazioni utili per il viaggio
    • COS'È INCLUSO?
      servizi inclusi nel viaggio
    • COS'È ESCLUSO?
      servizi esclusi nella quotazione
    • Viaggi assicurati
      assistenza alla persona, spese mediche,
      bagaglio, annullamento e "Rischio Zero”
    • Condizioni generali
      di contratto di vendita
      di pacchetti turistici

    Quote di partecipazione

    Quote individuali di partecipazione in camera doppia standard

    Quote

    2 partecipanti
    € 1.250,00

    Supplementi

    Suppl. camera singola
    € 270,00
    Voli dall’Italia per Keflavik e ritorno, tasse incluse (tariffa soggetta a disponibilità)
    € 500,00
    Notte extra Reykjavik in camera doppia standard
    € 155,00
    Notte extra Reykjavik in camera doppia superior
    € 200,00
    Quota gestione pratica
    € 90,00

    Altre date di partenza

    € 1.250,00
    € 1.250,00
    € 1.250,00

    NOTE

    Quote di partecipazione 
    Il presente programma è basato su orari, tasse aeroportuali, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Ottobre 2023.
    Le quote di partecipazione indicate sono espresse in Euro e intese per persona.  
    Le tariffe aeree proposte a parte sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione e compagnia aerea low-cost (Wizzair/EasyJet) o di linea (Icelandair/SAS/Lufthansa) in partenza da Milano.
    Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati (di categoria locale 3 stelle), o similari.

    Qualora i servizi indicati non fossero disponibili ed essendo le tariffe aeree e alberghiere in continua evoluzione, al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili e delle eventuali modifiche di tariffe subentrate.

    Una variazione delle tariffe dei trasporti o dei costi dei servizi indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.
    Sono escluse dalla “quota base di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

    NOTA IMPORTANTE: le quote pubblicate sono indicative e possono subire variazioni a causa dei continui aggiornamenti delle tariffe aeree e dei servizi a terra determinati da diversi fattori (art.39 D.Lgs 62/2018, Codice del turismo). Vi preghiamo pertanto di fare riferimento al nostro sito www.earthviaggi.it o direttamente ai nostri uffici per eventuali aggiornamenti e promozioni. 

    Escursioni
    Nel caso in cui il viaggiatore usufruisse di escursioni programmate e svolte da altre agenzie/organizzazioni locali o direttamente dalle strutture alberghiere, Earth by Enterprise S.r.l. non potrà fornire alcuna garanzia.

    Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
    In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, in caso di annullamento saranno addebitati a titolo di penale:
    - La quota gestione pratica;
    - Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
        - penalità del 40% fino a 60 giorni prima della partenza del viaggio 
    - penalità del 60% da 59 a 30 giorni prima della partenza del viaggio
    - penalità del 100% oltre tale termine

    Una volta emessi i biglietti aerei sono da considerare non rimborsabili.

    Si precisa che:
    -    il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
    -    per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti e per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti;
    -    per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo;
    -    in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

    Ai sensi dell’art ex art. 47 1° comma lett. g. del Codice del Consumo si comunica che nei contratti conclusi a distanza è escluso il diritto di recesso. Ai sensi dell’art. 41 comma 7 del Codice del Turismo si comunica che nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti è escluso il diritto di recesso. Si rendono perciò applicabili al viaggiatore/consumatore che recedono dal contratto sottoscritto a distanza o fuori dai locali commerciali con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti le penali d’annullamento previste nella scheda tecnica. 
    Ai sensi dell’articolo 59 del Codice del Consumo, Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 modificato in seguito al D.lgs 21 febbraio 2014 n.21, il diritto di recesso è escluso relativamente ai contratti per la fornitura di alloggi, trasporti, servizi di noleggio di autovetture, catering o servizi relativi alle attività di tempo libero, se il contratto prevede una data o un periodo specifico per la prestazione. Si rendono perciò applicabili al consumatore che recede dal contratto sottoscritto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali le penali d’annullamento previste e indicate in ogni singolo servizio.
     

    Le quote di partecipazione includono

    - Biglietti del bus navetta collettivo dall’aeroporto di Keflavik all’albergo di Reykjavik e ritorno
    - 4 pernottamenti in camera a scelta “standard” (10 m2) o “superior” (18 m2) presso semplice albergo di categoria 3 stelle a Reykjavik (Cabin Hotel), con trattamento di prima colazione
    - Tour di gruppo in bus con minimo 2 e massimo 35 partecipanti, in base all’itinerario indicato dal 2° al 4° giorno di viaggio
    - Guida locale parlante italiano, durante l’itinerario indicato dal 2° al 4° giorno di viaggio
    - Visita, presentazione ed assaggio di pomodori alle serre di Fridheimar
    - Ingresso ai bagni termali di Hvammsvik compreso l’uso di un asciugamano
    - Escursione in barca nella baia di Faxaflói per l’avvistamento delle balene

    • Earth Viaggi protegge i propri Viaggiatori con UnipolSai Assicurazioni, una copertura completa dal momento della prenotazione, durante il viaggio e anche dopo il rientro Italia! (verifica nel dettaglio cliccando qui)
    • Assistenza alla persona: tramite Centrale Operativa H24 (costituita da medici, tecnici e operatori)
    • Rimborso Spese Mediche in viaggio: fino a € 30.000,00 per persona
    • Bagaglio: furto, rapina, scippo, incendio mancata riconsegna, fino a € 750,00. Spese di prima necessità per ritardata (12 H) o mancata riconsegna da parte del vettore, fino a € 250,00
    • Annullamento Viaggio: indennizzo della penale fino a € 10.000,00 per persona e € 50.000,00 per evento
    • Interruzione Viaggio: rimborso dei giorni non usufruiti, fino a € 5.000,00 per evento
    • Polizza “Viaggi Rischio Zero”: per la copertura delle maggiori spese e dei giorni non usufruiti a seguito di eventi fortuiti e casi di forza maggiore in corso di viaggio, fino a € 2.700,00 per persona
    • Polizza Infortuni in viaggio: € 150.000,00 per invalidità permanente o decesso, compreso il rischio volo (esclusi voli privati)
    • Polizza “Cancellazioni voli”:per la copertura del maggior costo ragionevolmente sostenuto per l’organizzazione di servizi di trasporto alternativi a quelli previsti da contratto, nei limiti di € 550,00 a persona (Italia/Europa) e € 1.000,00 a persona (Mondo)

    Le quote di partecipazione non includono

    - Voli internazionali per e da Keflavik e relative tasse aeroportuali (indicativamente: a partire da Euro 500 con vettore low cost o di linea, quote su richiesta)
    - Quota di gestione pratica (Euro 90)
    - Tutti i pasti non menzionati, tutte le bevande
    - Attività e visite non specificamente menzionate nel programma (e relativi biglietti di ingresso)
    - Eventuale notte extra e attività/visite facoltative a Reykjavík
    - Early check-in/late check-out negli alberghi, extra personali e tutto quanto non specificato

    Richiesta informazioni

    compila il form per avere maggiori informazioni sul viaggio Islanda: Reykjavík e l'essenza dell’Islanda - Partenza 28 Agosto 2024

    Nome*
    Cognome*
    Messaggio
    • Informazioni utili
      tutto quello che ti serve sapere

    Documenti per l’espatrio

    Islanda: pur non aderendo all’UE, dal 2001 l’Islanda fa parte dell’area Schengen. I documenti di viaggio e di riconoscimento accettati sono il passaporto o la carta d’identità valida per l’espatrio, che devono essere validi per tutto il periodo di permanenza in Islanda. La carta di identità rinnovata (con timbro) NON è accettata. I minori devono disporre di un proprio documento di identità personale valido per l’espatrio. Per dettagli sulle disposizioni islandesi in merito al Covid19: www.visit.covid.is

    Formalità di ingresso e di noleggio del veicolo:

    L’Islanda richiede un test obbligatorio sul Covid19 da effettuare all’arrivo in aeroporto (al costo di 9.000 ISK per persona, pari a circa 60€, previa registrazione al sito www.visit.covid.is nelle 72 ore precedenti all’arrivo in Islanda) per i nati fino al 2005 oppure una quarantena di 14 giorni in loco. Il risultato del test viene comunicato il giorno stesso dell’arrivo oppure il giorno successivo, senza obbligo di attesa in aeroporto.

    Viene richiesto di scaricare l’app “Rakning C-19:
    - Android
    - iOS

    Valuta

    La moneta islandese è la “Krona” (ISK) divisa in 100 “aurar”.
    Le banconote sono da 5.000, 1.000, 500, 100, mentre le monete sono da 50, 10, 10, 5, 1 Kronur.
    Tutte le banche e la maggior parte degli alberghi, ristoranti e servizi turistici accettano valuta straniera.
    Le carte di credito sono molto diffuse nel paese e sono accettate praticamente ovunque, per qualsiasi importo: consigliamo pertanto di utilizzare tale forma di pagamento. É anche possibile prelevare contanti in valuta locale dagli sportelli automatici. Gli Euro vengono cambiati in tutte le banche. Troverete banche all’aeroporto, sia nella zona della dogana che fuori. Non ci sono limiti all’entrata di valuta estera in Islanda.

    Acquisti e Tax Free

    La produzione tipica nazionale è costituita dai prodotti in lana fatti a mano come maglioni, cappelli, sciarpe e guanti; oggetti in filigrana d’argento e in materiale lavico. Da non dimenticare l’ottimo salmone affumicato islandese.
    Acquistando nei negozi che espongono la vetrofania “TAX FREE” per un importo non inferiore a 4.000 Kronur su unico scontrino, è possibile ottenere il rimborso dell’IVA in aeroporto prima del rientro in Italia.

    Telefono

    Per chiamare dall’Islanda all’Italia, comporre lo 0039 seguito dal prefisso della città .
    Per chiamare l’Islanda dall’Italia, comporre lo 00354 seguito dal numero desiderato.
    Le città, le aree abitate ed in genere le zone lungo la costa sono ben collegate con la rete mobile, nelle zone più remote e nei pressi dei ghiacciai è invece difficile avere contatto.

    Ora locale

    Quando in Italia vige l’ora legale c’è una differenza di 2 ore: l’Islanda è 2 ore indietro rispetto all’Italia. Durante l’inverno questa differenza si riduce a 1 ora.

    Clima

    Grazie alla Corrente del Golfo, l’Islanda gode di un clima meno freddo di quanto ci si potrebbe aspettare. L’estate è fresca, breve ma bella, con aria molto limpida e temperature medie nel pomeriggio da 12 a 17 gradi centigradi. L’inverno, nella parte sud dell’Isola, è generalmente meno freddo rispetto alla media dell’inverno in nord Italia. La temperatura è intorno allo zero, ma il clima è meno umido e la percezione termica è migliore. Le condizioni meteorologiche sono estremamente variabili anche nel corso di una stessa giornata, per via del vento che soffia con frequenza.

    Abbigliamento

    Occorre prevedere un abbigliamento che permetta di stare all’aperto in qualsiasi situazione climatica: scarpe con suola robusta, pile o maglia di lana, una giacca a vento impermeabile, e da non dimenticare… un costume da bagno per un bagno rilassante nelle piscine di acqua calda geotermica. Non è richiesto abbigliamento formale negli alberghi né nei ristoranti, alla eventuale cena della vigilia di Capodanno è consigliabile un abito un po’ più elegante.
    In estate, dato l’elevato numero di ore di luce anche durante quella che per le nostre abitudini è notte, consigliamo di munirvi di mascherina per gli occhi (tenendo presente che generalmente gli alberghi non sono muniti di tende oscuranti completamente la luce esterna).

    Corrente elettrica

    Il voltaggio è di 220 volt. Le prese elettriche sono a due spine.

    Negozi, banche e posta

    I negozi sono aperti, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00; alcuni sono aperti anche il sabato dalle ore 10.00 alle ore 16.00. C’è comunque molta flessibilità negli orari, specie in estate, per cui si trovano empori aperti anche fino alle ore 23.00, anche il sabato.
    Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 15.00/16.00.
    I francobolli si trovano negli uffici postali (Posthus) ma anche in alcuni negozi e negli alberghi. Gli uffici postali sono generalmente aperti dalle 8.30 alle ore 16.30, dal lunedì al venerdì.

    Gastronomia

    Oltre ai piatti della cucina internazionale, i ristoranti offrono quelli della cucina locale che sono a base di pesce e di agnello, entrambi freschissimi e deliziosi. In particolare il pesce si può gustare in tutti i modi: fresco, affumicato, salato, cotto, crudo.
    La cultura del cibo in Islanda si è evoluta moltissimo in questi anni e in tutta l’Isola non mancano occasioni di gustare ottimi piatti che combinano tradizione ed innovazione, capaci di soddisfare i palati più esigenti. Consigliamo a tutti di provare le ottime code di aragostina nel sud-est, la tipica zuppa d’agnello e le ricette regionali create utilizzando esclusivamente prodotti locali. Per maggiori informazioni consigliamo di visitare www.icelandgourmetguide.com

    Mance

    Il servizio è sempre incluso nei prezzi ma ognuno è naturalmente libero di mostrare la sua gratitudine come meglio desidera.

    Assistenza medica

    I servizi sono ottimi. Si consiglia di portare con sé i medicinali di uso comune e quelli specifici di uso personale. Le farmacie (Apotek) si trovano in tutti i centri abitati, contraddistinte da una croce rossa. Gli orari di apertura sono gli stessi dei negozi. Almeno una farmacia per zona fa servizio serale, notturno e di fine settimana.
    In Islanda è valida la tessera sanitaria CEE italiana.

    Informazioni turistiche

    L’Ufficio Informazioni Turistiche (Tourist Information Centre) a Reykjavik è il più fornito di materiale turistico, il personale è molto preparato ed alcuni impiegati parlano anche l’italiano. Aperto tutti i giorni dalle ore 08.30 alle ore 18.00, d’estate anche nel fine settimana (fino al 31.08). Durante l’inverno da Lunedì a Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 17.00, sabato e domenica dalle 10 alle 14. Indirizzo: Upplysingamidstod ferdamala – Tourist information, Adalstraeti 2 – Reykjavik, tel. (+354) 590 1550 – www.visitreykjavik.is
    In parecchie altre località islandesi sono disponibili uffici di informazioni turistiche.

    Internet

    L’accesso ad internet è possibile praticamente in ogni albergo, generalmente con una postazione per la libera consultazione. E’ quasi sempre disponibile anche la connessione wireless, spesso gratuitamente, opzione interessante se si è in possesso di un dispositivo portatile. Diversi luoghi pubblici offrono similmente la possibilità di accedere a rete wireless gratuita, come pure i negozi presso i distributori di carburante N1. Numerosissimi i siti che offrono informazioni e suggerimenti in Islanda.

    Letture consigliate

    Viaggio al centro della Terra di Jules Verne (Rizzoli e altri).
    Contiene descrizioni di Reykjavík e dello Snæfellsjökull, il vulcano di ghiaccio che rappresentava l'ingresso al centro della terra.

    Vichinghi di F. Donald Logan (Piemme).
    I vichinghi erano il terrore dei mari, avevano lunghi capelli biondi, esibivano tatuaggi dalla punta dei piedi alla testa e non si lavavano mai. Ma hanno scoperto l'America cinque secoli prima di Colombo e hanno prodotto una grande e insospettata cultura: tutto ciò che avreste voluto sapere sul popolo del Nord lo troverete in questo godibilissimo saggio.

    Saga di Oddr l'arciere (Iperborea).
    Tutta la Grande Avventura dei vichinghi è narrata anche nell'affascinante storia di Oddr l'Arciere, uno dei più celebri ed amati eroi della letteratura islandese. Viaggi in terre lontane reali e incantate, battaglie, combattimenti contro mostri e titani.

    L'onore della casa di Halldor Laxness (Iperborea)
    Un romanzo breve che descrive con ironia, amore e realismo i costumi e i sentimenti della gente di una terra lontana, e cela una critica, spietata e divertita insieme, della società borghese del suo tempo.


    Estremo Nord: lungo le rotte dei Vichinghi di Lawrence Millman (Garzanti).
    L'autore, un americano, descrive le impressioni raccolte durante alcuni mesi trascorsi nelle zone più sperdute dell'isola e di un solo weekend per le strade della capitale. Scritto con irresistibile umorismo, il libro è una carrellata di stranissimi personaggi incontrati da Millman nel suo vagabondare.

    Tutto in ordine di Sveva Jakobsdóttir (Le Lettere).
    In uno stile narrativo sempre in bilico fra realismo e surrealismo, questa selezione dai vari volumi di racconti della Jakobsdóttir, apparsi in Islanda fra il 1965 e il 1989, offre uno spaccato inedito sulla letteratura nordica femminile e sulla realtà islandese contemporanea.
    Ne emerge il ritratto di un'isola dura, difficile, dove la natura non è benigna e condiziona i rapporti e gli scambi sociali: una vita da vivere costantemente, senza un motivo, alle pendici di un vulcano.

    Il cigno di Gudbergur Bergsson (Il Saggiatore).
    Nelle saghe islandesi del XIII secolo si narra che i criminali venissero inviati a scontarela loro condanna nell'entroterra dell'isola,una sorta di pena di morte vista l'immensità di quella terra gelata e desertica. Allontanata dalla sua città natale sulla costa e dai suoi genitori come punizione per alcuni furtarelli, una bambina di nove anniviene"esiliata" in campagna, in unafattoria sperduta, dove dovrà svolgere piccole incombenze quotidiane e da cuitornerà quando "la gente avrà dimenticato".

    Lettere dall’Islanda di Wystan Hugh Auden (Archinto).
    E’ un diario di viaggio in versi e in prosa: la testimonianza da una terra ricca di contrasti che ispira pagine di grande interesse letterario.

    Film girati in Islanda

    I sogni segreti di Walter Mitty con Ben Stiller

    Prometheus di Ridley Scott

    Thor: The dark world di Alan Taylor

    Oblivion con Tom Cruise

    Flags of our fathers di Clint Eastwood

    Noah con Russell Crowe
    Dal blog
    L'Islanda

    L’Islanda

    Quello con l’Islanda non è stato un amore a prima vista. «Ma cosa ci trovano?» mi chiedevo durante uno scalo, osservando le brune distese di lava dalle vetrate dell’aeroporto di...

    leggi tutto
    dormire in igloo, islanda

    Dormire in igloo: un’esperienza unica

    Il cielo sopra di voi è di uno strano verde marino, puntellato di mille luci che rendono questo spettacolo naturale un’emozione unica da vivere: stiamo assistendo all’aurora boreale, un fenomeno...

    leggi tutto
    Geyser, naturalmente Islanda

    Geyser, naturalmente Islanda

    I geyser sono l’attrazione naturale più celebre dell’Islanda, dove i fenomeni geotermici sono parte integrante del panorama da millenni. Sebbene i geyser non siano un’esclusiva dell’Islanda, si deve a questa...

    leggi tutto
    Islanda: Reykjavík e l'essenza dell’Islanda - Partenza 28 Agosto 2024
    01
    GIORNO 01
    28 agosto 2024

    Arrivo all'aeroporto di Keflavik - Reykjavík

    Arrivo con volo proprio all'aeroporto internazionale di Keflavik (su richiesta è possibile una quotazione delle tariffe aeree da parte di Earth) e trasferimento con bus navetta collettivo per l’albergo di Reykjavík (è possibile in alternativa usufruire di un transfer privato, con supplemento).
    Sistemazione in Hotel.
    Cena libera e pernottamento.

    Chilometri approssimativi: circa 50

    02
    GIORNO 02
    29 agosto 2024

    Reykjavik - escursione al “Circolo d’Oro”

    Prima colazione in Hotel.
    Incontro con la guida e gli altri partecipanti e inizio del nostro viaggio dirigendoci verso il parco nazionale di Thingvellir, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Thingvellir è un luogo di grande interesse sia dal punto di vista geologico che storico. Qui potete ammirare gli effetti dei movimenti delle placche tettoniche che hanno aperto diverse crepe e fessure nella crosta terrestre. Inoltre è qui che nel X secolo fu fondato il parlamento islandese, il che lo rende il parlamento più antico al mondo.
    Sosta poi alla magnifica Gullfoss, una spettacolare cascata che gli islandesi chiamano “la cascata dorata”.
    Un breve tragitto via strada separa Gullfoss dal famoso sito geotermico di Geysir famoso per le sue pozze di fango ribollente e per la sorgente termale di Strokkur, che erutta altissime colonne d’acqua e vapore ogni 5-10 minuti. Il momento dell’eruzione è davvero uno spettacolo, nonché uno dei tanti momenti fotografici perfetti in Islanda. La fonte di Geyser ha dato il nome al fenomeno in tutto il mondo.
    Oggi ci fermiamo anche all’interessante centro di coltivazione di Friðheimar, dove potremo vedere come gli agricoltori islandesi impiegano la geotermia in Islanda per coltivare verdure tutto l’anno. Potremo anche assaggiare alcune prelibatezze. Le serre, calde e luminose in qualsiasi condizione
    meteo, offrono una piacevole accoglienza!
    Rientro in Hotel a Reykjavik.
    Pasti liberi e pernottamento.

    Chilometri approssimativi: circa 280

    03
    GIORNO 03
    30 agosto 2024

    Reykjavik - escursione lungo la costa meridionale

    Prima colazione in Hotel.
    Oggi iniziamo la giornata dirigendoci verso la costa meridionale, una delle principali regioni agricole del Paese. Lungo questo tragitto possiamo vedere in lontananza due dei vulcani più famosi: il monte Hekla (l’ultima eruzione risale al 2000) e il famoso Eyjafjallajökull (che eruttò invece nel 2010).
    Le nostre fermate includono innanzitutto una sosta a Seljalandsfoss, una piccola ma pittoresca cascata situata a metà strada tra Selfoss e Vik: se le condizioni lo consentono, si può camminare dietro il velo d’acqua che precipita dall’alto, così da percepirne la potenza e avere una vista insolita e fiabesca del mantello d’acqua.
    Proseguiamo poi verso Skógar, dove daremo un’occhiata alla cascata Skógafoss, una delle più alte d’Islanda.
    La spiaggia di Reynisfjara - una distesa di sabbia nera vulcanica, enormi faraglioni di basalto, ruggenti onde dell’Atlantico e panorami mozzafiato - sarà l’ultima tappa della giornata.
    Rientro in Hotel a Reykjavik.
    Pasti liberi e pernottamento.

    Chilometri approssimativi: circa 350

    04
    GIORNO 04
    31 agosto 2024

    Reykjavik - avvistamento delle balene e bagni termali

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per un magnifico giro in barca dedicato all’osservazione delle balene nella baia di Faxaflói. Magnifici paesaggi circondano l’area e aggiungono un contrasto unico al vasto oceano. Cercheremo le balene e impareremo a conoscere l’incredibile fauna selvatica islandese. Le specie di balene più comuni nel nostro giro in barca includono: balenottere minori, megattere, delfini dal muso bianco e focene. Occasionalmente, si possono avvistare orche, balenottere comuni, balenottere boreali e globicefali con pinne lunghe.
    Al termine, sbarco e resto della mattinata dedicato ad un breve giro panoramico di Reykjavík in bus per poter osservare i monumenti principali di questa piccola, grande capitale islandese prima di andare a provare un’altra immancabile esperienza locale, il bagno termale.
    Nel pomeriggio ci immergeremo nelle nuove sorgenti termali di Hvammsvík, a 40 minuti da Reykjavík. A Hvammsvík troveremo otto sorgenti termali naturali di varia temperatura, situate lungo la costa, circondate da maestose montagne e spiagge nere, che si fondono con le maree per un’esperienza in continua evoluzione. Faremo il bagno in una perfetta fusione tra l’acqua geotermica, che sgorga da una sorgente naturale a 1.400 metri sottoterra, e l’acqua marina proveniente direttamente dall’Oceano Atlantico. La visita alle sorgenti termali di Hvammsvík ci lascerà rilassati e rinvigoriti.
    Rientro in Hotel a Reykjavik.
    Pasti liberi e pernottamento.

    Chilometri approssimativi: circa 110

    05
    GIORNO 05
    1 settembre 2024

    Reykjavík - partenza dall’aeroporto di Keflavik

    Prima colazione in Hotel.
    Trasferimento con bus navetta collettivo per l’aeroporto di Keflavik, in corrispondenza con la partenza del proprio volo di rientro in Italia (è possibile in alternativa usufruire di un transfer privato, con supplemento).

    GIORNO PRECEDENTE
    GIORNO SUCCESSIVO