Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022

Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022

Scenari unici ricchi di storia e suggestioni - Tour con Guida/Accompagnatore
Numero partecipanti
minimo 7 massimo 12
partecipanti
Categoria hotel
4 stelle
categoria hotel
Assicurazione
Polizza Viaggia Sicuro
inclusa
Giorni di viaggio
8
giorni di viaggio
Disponibilità viaggio
03/09/2022
chiuso
Quote
€ 1.210,00
a partire da
Quote a partire da
€ 1.210,00
Data di partenza
03/09/2022
Giorni di viaggio
8
Incluso nel viaggio
  • Polizza Viaggia Sicuro
Linea di viaggio
  • Linea Accompagnati
Altre partenze di gruppo
15/10/2022
+ vedi tutte le date
Travel gear
  • Kit Viaggio

Caratteristiche di viaggio

La regione Campania ha una storia millenaria in cui gli eventi dell’uomo si intrecciano con una natura sempre mutevole. Per questo motivo, il programma qui proposto vuole farla conoscere da più punti di vista.
Colline, castelli, belvedere permetteranno di godere di paesaggi mozzafiato con ampie vedute sia verso il mare sia verso la collina. Il paesaggio geografico della Campania, infatti, è molto eterogeneo: quasi 500 km di coste, un sistema vulcanico molto vario e complesso e una catena montuosa, l’appennino campano, con vette che raggiungono anche i 2000 metri.
C’è una Campania anche “di sotto”, altrettanto ricca e diversificata. Ipogei, percorsi sotterranei, grotte, regaleranno scenari unici, ricchi di storia e suggestioni.
Il nostro itinerario comincerà da Napoli, con le sue colline e con la città sotterranea; ci sposteremo poi a Ercolano e sopra il Vesuvio; visiteremo l’area archeologica e vulcanica dei Campi Flegrei; Santa Maria Capua Vetere con il suo anfiteatro e i suoi sotterranei; Ravello e la costiera Amalfitana ed infine il Cilento con le grotte di Castelcivita.

Caratteristiche di viaggio


- Tutti i servizi sono previsti da minimo 7 a massimo 12 partecipanti
- I trasferimenti sono effettuati con mezzi privati (da 7 a 12 partecipanti minibus 19 posti)
Da 2 a 6 partecipanti è possibile effettuare lo stesso programma di viaggio, con auto a noleggio oppure con macchina e autista a disposizione.
- I pernottamenti sono previsti in un’elegante Hotel 4 stelle, nel "cuore" della città partenopea e in Hotel 4 stelle nel centro storico di Salerno.
- 2 pranzi indicati in programma sono previsti in aziende agricole/vinicole, scelte per peculiarità gastronomiche e ubicazione
- 3 cene in programma sono previste in ristorante/trattoria nel centro storico di Napoli e in Hotel a Salerno. Alcune cene sono state lasciate libere per dare la possibilità di scegliere tra le numerose opportunità che le città offrono.
- Vi condurrà in questo viaggio una speciale guida/accompagnatore esperta conoscitrice di questa regione, vi accoglierà al vostro arrivo e vi saluterà il giorno della partenza
- Assistenza Earth H24 per tutto il viaggio

PANDEMIA COVID-19

Informazioni per i nostri viaggiatori

Per ragioni tecnico-organizzative in fase di prenotazione o in corso di viaggio l’itinerario potrebbe subire delle modifiche.

Il programma descritto rispetta tutte le misure governative nazionali e internazionali in vigore all’atto dell’elaborazione dello stesso.

Le strutture e i servizi proposti nei nostri programmi, a seguito delle misure restrittive messe in campo dai singoli Stati per contenere il contagio da CoVid-19, potrebbero presentare delle limitazioni nell'utilizzo e/o nello svolgimento del programma e dei servizi standard forniti. I nostri fornitori seguiranno i protocolli di sicurezza adottati nel rispetto delle norme di legge vigenti nel Paese di destinazione.

Qualora subentrino modifiche a tali misure che influiscano sui servizi previsti, le quote potrebbero subire variazioni, quali ad esempio:

  • difficoltà nella riapertura di alcune strutture alberghiere previste, queste saranno sostituite con altre di pari categoria, se esistenti;
  • anche alcune visite potrebbero essere cancellate o sostituite con altre, in funzione delle eventuali nuove regole di accesso ai luoghi di interesse;
  • limitazioni al numero massimo di passeggeri sui mezzi di trasporto;
RICHIEDI INFORMAZIONI

Tappe del tour

Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
8 giorni

aereopercorso via terra
aereopercorso in aereo
aereopercorso in nave

Il programma di viaggio

8 giorni

+ vedi il programma completo
GIORNO
01
3 settembre 2022

Arrivo a Napoli

Arrivo a Napoli e trasferimento libero in Hotel. Incontro la nostra guida/accompagnatore locale alle ore 11:00 circa. Visita della riviera...

+ leggi tutto
GIORNO
02
4 settembre 2022

Napoli

Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e trasferimento a piedi o con metrò verso il centro storico di...

+ leggi tutto
GIORNO
03
5 settembre 2022

Napoli (Escursione al Parco Archeologico di Ercolano e al Parco Nazionale del Vesuvio)

Prima colazione in Hotel. Partenza per il Parco Archeologico di Ercolano, uno dei siti più affascinanti del patrimonio storico italiano...

+ leggi tutto
GIORNO
04
6 settembre 2022

Napoli (escursione ai Campi Flegrei)

Prima colazione in Hotel. A pochi chilometri da Napoli, c’è un territorio dalle straordinarie caratteristiche storiche, paesaggistiche e vulcanologiche tutto...

+ leggi tutto
GIORNO
05
7 settembre 2022

Napoli (escursione a Santa Maria Capua Vetere e Casertavecchia)

Prima colazione in Hotel. Partenza per Altera Roma, la "seconda Roma": così Cicerone definì l'antica Capua, la famosa sede degli...

+ leggi tutto
GIORNO
06
8 settembre 2022

Napoli - Ravello - Salerno

Prima colazione in Hotel. Partenza per Ravello (circa 60 km). Dall'alto dei monti Lattari, Ravello domina la Costiera Amalfitana offrendo...

+ leggi tutto
GIORNO
07
9 settembre 2022

Salerno (escursione a Grotte di Castelcivita e Paestum)

Prima colazione in Hotel. Partenza per le Grotte di Castelcivita (circa 60 km): situate alle porte del Parco Nazionale del...

+ leggi tutto
GIORNO
08
10 settembre 2022

Visita di Salerno

Prima colazione in Hotel. Visita della città, con il centro e la Cattedrale.Al di là dell’invidiabile posizione geografica di cerniera...

+ leggi tutto
vedi tutti i 8 giorni

Strutture ricettive

Hotel previsti o similari

  • QUOTE
    scopri tutti i prezzi
  • PARTENZE
    scopri tutte le date di partenza
  • NOTE
    informazioni utili per il viaggio
  • COS'È INCLUSO?
    servizi inclusi nel viaggio
  • COS'È ESCLUSO?
    servizi esclusi nella quotazione
  • Viaggi assicurati
    assistenza alla persona, spese mediche,
    bagaglio, annullamento e "Rischio Zero”
  • Condizioni generali
    di contratto di vendita
    di pacchetti turistici

Quote di partecipazione

Quote individuali di partecipazione in camera doppia

Quote

7 partecipanti
€ 1.510,00
8 partecipanti
€ 1.400,00
Da 9 a 10 partecipanti
€ 1.330,00
Da 11 a 12 partecipanti
€ 1.210,00

Supplementi

Suppl. camera singola
€ 490,00
Suppl. alta stagione (maggio, giugno, settembre e ottobre)
€ 200,00
Quota gestione pratica
€ 70,00

Altre date di partenza

€ 1.210,00

NOTE

Quote di partecipazione 
Il presente programma è basato su tariffe dei trasporti, tasse locali e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Ottobre 2021.

Le quote sono valide fino al: 30/10/2022.
Le quote di partecipazione sono espresse in Euro e intese per persona.
Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

Le quotazioni dei mezzi di trasporto restano subordinate ad eventuali nuove disposizioni in tema di distanziamento, a future introduzioni e aumenti di parcheggio/ZTL, così come a possibili variazioni di aliquota IVA.

Qualora i servizi indicati non fossero disponibili al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate, sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili.

Una variazione delle tariffe dei trasporti o dei costi dei servizi indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

NOTA IMPORTANTE:
le quote pubblicate sono indicative e possono subire variazioni a causa dei continui aggiornamenti delle tariffe aeree e dei servizi a terra determinati da diversi fattori (art.39 D.Lgs 62/2018, Codice del turismo). Vi preghiamo pertanto di fare riferimento al nostro sito www.earthviaggi.it o direttamente ai nostri uffici per eventuali aggiornamenti e promozioni. 

Minimo partecipanti
Per l’effettuazione del viaggio è previsto un numero minimo di 2 partecipanti. L’eventuale NON raggiungimento del minimo previsto, ed il conseguente annullamento, sarà comunicato dall’organizzatore almeno 20 giorni prima della data di partenza del viaggio.

In alternativa all’annullamento, l’organizzatore, nei termini di tempo previsti, potrà proporre al turista lo stesso pacchetto o un pacchetto alternativo quantificandone, in forma scritta, di volta in volta, l’adeguamento della quota di partecipazione.

Qualora venga a mancare il numero di partecipanti al viaggio corrispondente allo scaglione di quota di riferimento e/o si cancelli una persona prevista in una sistemazione in camera doppia, ai partecipanti verranno applicate le conseguenti variazioni di quota (diverso numero di partecipanti e supplemento camera singola).

Escursioni
Nel caso in cui il viaggiatore usufruisse di escursioni programmate e svolte da altre agenzie/organizzazioni locali o direttamente dalle strutture alberghiere, Earth by Enterprise S.r.l. non potrà fornire alcuna garanzia.

Recesso del consumatore (Penalità di annullamento)
In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, in caso di annullamento saranno addebitati a titolo di penale:
- La quota gestione pratica;
- Le seguenti percentuali sulla quota viaggio:
- fino a 30 giorni prima della partenza: 25% della quota di partecipazione
- da 29 a 20 giorni prima della partenza: 50% della quota di partecipazione
- da 19 a 11 giorni prima della partenza: 75% della quota di partecipazione
- oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione.

Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea).

Si precisa che:
-il riferimento è sempre ai giorni “di calendario”;
-per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti e per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti;
-per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione/conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo;
-in ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale.

Ai sensi dell’art ex art. 47 1° comma lett. g. del Codice del Consumo si comunica che nei contratti conclusi a distanza è escluso il diritto di recesso. Ai sensi dell’art. 41 comma 7 del Codice del Turismo si comunica che nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti è escluso il diritto di recesso. Si rendono perciò applicabili al viaggiatore/consumatore che recedono dal contratto sottoscritto a distanza o fuori dai locali commerciali con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti le penali d’annullamento previste nella scheda tecnica.

Ai sensi dell’articolo 59 del Codice del Consumo, Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 modificato in seguito al D.lgs 21 febbraio 2014 n.21, il diritto di recesso è escluso relativamente ai contratti per la fornitura di alloggi, trasporti, servizi di noleggio di autovetture, catering o servizi relativi alle attività di tempo libero, se il contratto prevede una data o un periodo specifico per la prestazione. Si rendono perciò applicabili al consumatore che recede dal contratto sottoscritto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali le penali d’annullamento previste e indicate in ogni singolo servizio.

Le quote di partecipazione includono


- Trasferimenti con mezzo privato per tutto il circuito (da 7 a 12 partecipanti, minibus 19 posti);
- Pernottamenti nell’Hotel indicato, o similare, in camera doppia con trattamento di pernottamento e prima colazione
- 2 Pranzi/Degustazione il 3° e 7° giorno
- 2 cene in osterie/trattorie tipiche o ristoranti locali
- 1 cena in Hotel a Salerno
- Guida /accompagnatore per tutto il viaggio, da Napoli a Napoli
- Assistenza Telefonica Earth Viaggi (servizio attivo H24)
- Travel Gear

- Earth Viaggi protegge i propri Viaggiatori con UnipolSai Assicurazioni, una copertura completa dal momento della prenotazione e durante il viaggio (verifica nel dettaglio cliccando qui)
  1. - Assistenza alla persona: tramite Centrale Operativa H24 (costituita da medici, tecnici e operatori)
  2. - Garanzia Covid-19: a copertura delle spese di rientro alla residenza (fino a € 1.500 per persona) e prolungamento del soggiorno (€ 100 al giorno per massimo 15 giorni) in caso di restrizioni dovute alla pandemia durante il viaggio
  3. - Rimborso Spese Mediche in viaggio: fino a € 1.000 per persona
  4. - Bagaglio: furto, rapina, scippo, incendio mancata riconsegna, fino a € 750. Spese di prima necessità per ritardata (12 H) o mancata riconsegna da parte del vettore, fino a € 250
  5. - Annullamento Viaggio: indennizzo della penale fino a € 10.000 per persona e € 50.000 per evento compreso Covid-19
  6. - Interruzione Viaggio: rimborso dei giorni non usufruiti, fino a € 5.000 per evento
  7. - Polizza “Viaggi Rischio Zero”: per la copertura delle maggiori spese e dei giorni non usufruiti a seguito di eventi fortuiti e casi di forza maggiore in corso di viaggio, fino a € 2.700 per persona

Le quote di partecipazione non includono


- I collegamenti per/da Napoli;
- Quota gestione pratica (Euro 70,00);
- Escursioni e visite facoltative, non previste in programma;
- Ingressi ai siti non inclusi (il costo è di circa Euro 40,00 per persona, l’importo verrà riconfermato in fase di prenotazione)
- Early check-in e late check-out negli Hotel
- Pasti non previsti in programma, ingressi ai musei, siti archeologici e Chiese, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

Richiesta informazioni

compila il form per avere maggiori informazioni sul viaggio Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022

Nome*
Cognome*
Messaggio
    Dal blog
    costiera amalfitana

    La bellezza della Costiera Amalfitana

    L’Italia offre ai viaggiatori luoghi da cartolina, che sono parte integrante dell’immaginario collettivo. Uno di questi è la Costiera Amalfitana, sospesa tra mare e terra. Scopriamo di più. Iniziamo con...

    leggi tutto
    scale di napoli

    Le scale di Napoli

    Tradizionalmente siamo abituati a pensare a Napoli come città di mare. Ma il capoluogo campano riserva grandi sorprese dall’alto. Scopriamo insieme le scale di Napoli. Le pedamentine sono le storiche...

    leggi tutto
    Campania - "Sopra e Sotto" - Partenza 3 Settembre 2022
    01
    GIORNO 01
    3 settembre 2022

    Arrivo a Napoli

    Arrivo a Napoli e trasferimento libero in Hotel. Incontro la nostra guida/accompagnatore locale alle ore 11:00 circa.
    Visita della riviera di Chiaia, partendo da Piazza del Plebiscito, una delle piazze più rappresentative della città. Sosteremo nei pressi di palazzo Reale e del Teatro San Carlo, per poi dirigerci verso l’elegante via Chiaia dove troviamo importanti esempi di palazzi in stile “liberty”.
    Attraversando Piazza dei Martiri, circondata da edifici monumentali come palazzo Partanna e palazzo Calabritto ristrutturato da Luigi Vanvitelli, ci dirigeremo vero il lungomare per visitare Castel dell’Ovo, il più emblematico dei castelli napoletani.
    Pranzo libero sul lungomare.
    Dopo la pausa pranzo, faremo prima una breve passeggiata nella storica villa Comunale e poi ci sposteremo in via Domenico Morelli per intraprendere il percorso sotterraneo.
    Tra i tanti percorsi che si possono fare nel sottosuolo napoletano, quello della Galleria Borbonica è sicuramente tra i più suggestivi. Il percorso sarà illustrato da esperti geologi che, dopo aver ripulito il tunnel dopo anni di abbandono, spiegheranno la stratificazione storica della città, dagli acquedotti ai ricoveri antiaerei.
    Al termine delle visite, rientro in Hotel.
    Cena in ristorante locale e pernottamento.

    02
    GIORNO 02
    4 settembre 2022

    Napoli

    Prima colazione in Hotel.
    Incontro con la guida e trasferimento a piedi o con metrò verso il centro storico di Napoli, che conserva il tracciato stradale greco-romano ed è Patrimonio UNESCO dal 1995.
    Nel suo decumano inferiore, Spaccanapoli, potremo ammirare antichi palazzi nobiliari, le piazze e le chiese più importanti, come quella di Santa Chiara, del Gesù Nuovo e di San Domenico Maggiore. Durante la visita ci fermeremo in uno dei tanti palazzi storici, Palazzo Venezia, per un buon caffè napoletano comodamente seduti nel suo affascinante giardino pensile. Il percorso continuerà con la visita del Duomo e su via Tribunali.
    Pranzo libero con possibilità di streetfood napoletano.
    Nel pomeriggio si prenderà la funicolare di Montesanto per arrivare sulla collina del Vomero. Dominata dal maestoso Castel Sant’Elmo e dalla Certosa di San Martino, visiteremo il complesso monastico, oggi Museo Nazionale, con opere splendide dell’arte napoletana.
    Dal belvedere della Certosa si potrà ammirare uno tra i panorami più belli sulla città.
    Dopo la visita, percorreremo la Pedamentina, uno dei camminamenti più antichi che congiungevano il centro con la parte alta della città. Percorsi i suoi 400 gradini si incrocerà corso Vittorio Emanuele e da qui imboccheremo le scale di Montesanto che conducono al ventre della città e al mercato variopinto della Pignasecca.
    Al termine della visita, rientro in Hotel.
    Cena libera per apprezzare i sapori di una tipica trattoria, o di uno dei tanti bar che offrono gustosi aperitivi a base di prodotti locali.
    Pernottamento.

    03
    GIORNO 03
    5 settembre 2022

    Napoli (Escursione al Parco Archeologico di Ercolano e al Parco Nazionale del Vesuvio)

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per il Parco Archeologico di Ercolano, uno dei siti più affascinanti del patrimonio storico italiano e mondiale. Seppur più piccola rispetto a Pompei, Ercolano per la peculiarità del seppellimento (fu sommersa da più di 20 metri di cenere) conserva in maniera stupefacente arredi, decorazioni e perfino elementi vegetali come il legno.
    Ercolano era particolarmente apprezzata per la sua posizione centrale e panoramica nel golfo di Napoli rendendo il sito attrattivo anche per l'aristocrazia romana, che scelse di costruire splendide ville marittime proprio sul litorale ercolanese. All'esposizione climatica favorevole si deve aggiungere la vicinanza al grande porto di Puteoli (l'odierna Pozzuoli) e a Pompei. La città aveva un'estensione di 20 ettari (oggi ne sono visitabili 4), con 5 cardini perpendicolari alla linea di costa e contava una popolazione di circa 4.000 abitanti.
    Si visiteranno le strutture termali, il sacello degli augustali, le domus più belle e i fornici dove ci sono gli scheletri degli ercolanesi che qui si rifugiarono nel disperato tentativo di ripararsi dall’eruzione del Vesuvio.
    Pranzo in azienda vinicola alle falde del Vesuvio.
    A seguire ci dirigeremo verso il Parco Nazionale del Vesuvio, il cui territorio è un concentrato di ricchezze naturalistiche, storia della vulcanologia, paesaggi mozzafiato, coltivazioni secolari e tradizioni che rendono l'area vesuviana uno dei luoghi più affascinanti e tra i più visitati al mondo.
    Si arriverà a quota 1000 metri per poi percorrere il sentiero n. 5 del “gran cono” accompagnati da guide vulcanologiche. Risalire questo sentiero rappresenta un'esperienza unica, per l'emozione di camminare lungo il cratere di un vulcano attivo e per la visuale che si può godere su buona parte della Campania fino al Lazio.
    Al termine della visita, rientro in Hotel.
    Cena in ristorante locale e pernottamento.

    04
    GIORNO 04
    6 settembre 2022

    Napoli (escursione ai Campi Flegrei)

    Prima colazione in Hotel.
    A pochi chilometri da Napoli, c’è un territorio dalle straordinarie caratteristiche storiche, paesaggistiche e vulcanologiche tutto da scoprire: i Campi Flegrei.
    Visiteremo prima Il Museo Archeologico che è ospitato all’interno del Castello di Baia, una fortezza di età aragonese che è collocata sulla sommità dell’alto promontorio dal quale si domina l’intero golfo di Pozzuoli e le isole di Capri, Ischia e Procida. Nel museo sono esposti reperti archeologici unici e di straordinario valore provenienti da tutta l’area flegrea. Nella splendida cornice paesaggistica che si ammira dalla fortezza aragonese, l’allestimento museale ricostituisce contesti smembrati di provenienza flegrea, riunendo reperti di vecchio ritrovamento, finora custoditi nei depositi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, a quelli provenienti dai recenti ritrovamenti (sacello degli Augustali, Ninfeo di Punta Epitaffio). Nelle oltre 50 sale del museo sono custoditi in particolare reperti che provengono da Cuma, Puteoli (l’odierna Pozzuoli) e Rione Terra.
    Pranzo libero; nei pressi del porto di Baia ci sono diversi ristoranti e pizzerie per tutti i tipi di palato.
    Nel pomeriggio visita alle Terme Archeologiche di Baia. Baiae (questo l’antico nome), fu il centro flegreo residenziale dell’aristocrazia romana, prescelto dalla famiglia imperiale per la salubrità del clima e per le proprietà terapeutiche delle sue acque. Grandiosi edifici termali sono disposti a terrazzamento sulla collina di fronte al golfo, mentre molte altre strutture sono sommerse dal mare. Vedremo i resti dell’antico palazzo imperiale, magnifiche cupole di edifici termali e bellissime decorazioni a mosaico.
    Al termine della visita, rientro in Hotel.
    Cena libera e pernottamento.

    05
    GIORNO 05
    7 settembre 2022

    Napoli (escursione a Santa Maria Capua Vetere e Casertavecchia)

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per Altera Roma, la "seconda Roma": così Cicerone definì l'antica Capua, la famosa sede degli ozi di Annibale nel corso della seconda guerra punica, corrispondente alla moderna Santa Maria Capua Vetere. In epoca romana era una delle città più importanti del mondo conosciuto e costituiva la tappa principale sulla via Appia, la "regina delle vie". Le testimonianze monumentali della sua storia rievocano i fasti del passato.
    Si visteranno gli imponenti i resti dell'Anfiteatro Campano (I secolo d.c.), il secondo per dimensioni dopo il Colosseo di Roma. A pianta ellittica, aveva all'esterno quattro piani decorati con statue. La cavea poteva ospitare ben quarantamila spettatori. L'arena e i suoi sotterranei sono ancora ben conservati. Dopo l’anfiteatro visiteremo il Museo Archeologico dell'Antica Capua. Il museo, inaugurato nel 1995, espone, secondo moderni criteri di museografia, i reperti archeologici del territorio occupato dalla città romana provenienti dagli scavi effettuati nel territorio di Capua nella seconda metà del novecento. Dodici sale, pannelli esplicativi e didascalie aiutano i visitatori a ripercorrere la storia dell'antica Capua e del suo territorio dal X al I secolo a. C.
    Di grande interesse per lo studio della diffusione delle religioni orientali in Campania, il Mitreo di Capua, costruito alla fine del II sec. d.C. è un'ambiente ipogeo dedicato al culto del dio Persiano Mitra. La sala principale, a cui si accede tramite, un criptoportico, è coperta da una volta a botte, dipinta a stelle rosse e blu. Sulla parete di fondo, sopra l'altare, è dipinto un affresco raffigurante Mitra, giovane e abbigliato con il colorato costume orientale, che uccide il toro.
    Pranzo libero presso uno dei tanti ristoranti tipici di Casertavecchia.
    Al termine, visita guidata del borgo di Casertavecchia. L’antica Casahirta è un borgo medievale pressoché intatto. E’ situata sui monti Tifatini ad un’altezza di circa 400mt in un suggestivo contesto naturalistico. Di origine longobarda, passò successivamente alla dominazione normanna e poi aragonese. Perse di importanza col passare dei secoli, con tutte le attività che si andarono a trasferire in pianura nell’attuale Caserta.
    A ricordo ancora dello splendido passato che fu restano il Duomo, il campanile, i resti del castello e le strade dell'intero Borgo tutte in stile siculo-normanno.
    Al termine della visita, rientro in hotel.
    Cena libera e pernottamento.

    06
    GIORNO 06
    8 settembre 2022

    Napoli - Ravello - Salerno

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per Ravello (circa 60 km).
    Dall'alto dei monti Lattari, Ravello domina la Costiera Amalfitana offrendo panorami di ineguagliabile bellezza. La cultura ha sempre svolto un ruolo fondamentale nella storia di questo piccolo comune che è stato un importante punto di ritrovo di importanti artisti ed intellettuali.
    Visiteremo il Duomo e la celebre villa Rufolo. Il Duomo risale al secolo XI mentre il campanile al XIII. Tra gli elementi più importanti c’è la porta bronzea e lo splendido pulpito. Villa Rufolo è la punta di diamante dell’immenso patrimonio artistico e architettonico di Ravello. In dieci secoli, alla sintesi perfetta e unica di architettura araba, sicula e normanna si sono sovrapposte nuove linee, fino ad arrivare ai giorni nostri. Villa Rufolo è stata la meta prediletta di musicisti, artisti e poeti, decantata nei versi di Boccaccio e luogo d’ispirazione per Wagner.
    Pranzo libero.
    Dopo pranzo, proseguiremo il tour per la costiera con una sosta golosa a Minori presso la famosa pasticceria Sal De Riso per assaggiare la delizia al limone (pagamento in loco). Si attraverseranno poi i comuni di Erchie, Cetara e Vietri sul Mare fino ad arrivare a Salerno.
    Arrivo in Hotel e sistemazione nelle camere riservate.
    Cena libera e pernottamento.

    07
    GIORNO 07
    9 settembre 2022

    Salerno (escursione a Grotte di Castelcivita e Paestum)

    Prima colazione in Hotel.
    Partenza per le Grotte di Castelcivita (circa 60 km): situate alle porte del Parco Nazionale del Cilento, costituiscono, con un totale di circa 4800 m di lunghezza, uno dei complessi speleologici più estesi dell’Italia meridionale. Il sistema di cavità sotterranee, si apre a 94 m di altitudine, tra le rive del fiume Calore ed il versante sud-occidentale dei monti Alburni, mostrando da subito un suggestivo scenario di gallerie, ampi spazi e strettoie scavati dall’azione millenaria dell’erosione carsica. Il percorso turistico che andremo ad effettuare è lungo circa 1,2km e dura circa 1h.
    Proseguimento per Paestum (circa 25 km) e pranzo/degustazione a base di mozzarella in una azienda agricola della zona.
    Nel pomeriggio trasferimento e visita di Paestum, uno dei più preziosi gioielli dell'archeologia d'Italia. Fu fondata dai greci di Sibari intorno al 600 a.C. con il nome di Poseidonia. Tra il 530 e il 450 a.C. furono costruiti i templi dorici ancora oggi splendidamente conservati. Nel 273 a.C. i romani ne fecero una loro colonia; l'area del foro con gli edifici sacri e pubblici della colonia è ancora oggi visibile.
    Oltre all’esplorazione dei templi, visiteremo il museo archeologico che conserva alcune tra le opere più importanti dell'Italia meridionale, tra cui gli affreschi della “tomba del tuffatore”. Rientro in Hotel.
    Cena in Hotel e pernottamento.

    08
    GIORNO 08
    10 settembre 2022

    Visita di Salerno

    Prima colazione in Hotel.
    Visita della città, con il centro e la Cattedrale.
    Al di là dell’invidiabile posizione geografica di cerniera tra la Costa d’Amalfi e la Costiera Cilentana, Salerno offre oggi al visitatore un clima mite, un’eccellente cucina ma, soprattutto, la possibilità di una full immersion tra passato, presente e futuro senza soluzione di continuità. Una città tutta da scoprire, dalla parte bassa profumata di salsedine, addentrandosi poi nel gomitolo di stradine che conserva intatto il fascino del passato. Il Duomo fu fatto costruire nel XI secolo sull’area di una chiesa precedente e rifatto nel Settecento. Una scalinata seicentesca conduce alla Porta dei leoni mentre nel mezzo del vasto atrio c’è una vasca d’età classica. Sulla destra c’è il bellissimo campanile romanico di 56 metri della prima metà del XII secolo. L’interno conserva nella navata mediana due splendidi amboni, mentre nelle navate laterali si aprono sei cappelle per lato.
    Pranzo libero.
    Nel pomeriggio, trasferimento a Napoli alla Stazione centrale o in aeroporto.
    Termine dei nostri servizi.

    GIORNO PRECEDENTE
    GIORNO SUCCESSIVO