Antartide in aerocrociera - Partenza speciale 9 Febbraio 2020 con accompagnatore dall'Italia, Bruno Gaddi fondatore di Earth Viaggi

Esperienza antartica in volo e in navigazione

Vola in tutta comodità oltre il Canale di Drake e imbarcati direttamente in Antartide. Nessun mal di mare! Le crociere classiche in Antartide prevedono la navigazione da Ushuaia per la Penisola Antartica che richiede due giorni all’andata e altri 2 giorni al ritorno. Con l’aero-crociera, si parte dall’aeroporto di Punta Arenas, a bordo dell’aeromobile BAE-146 costruito dalla British Aerospace, sorvolando Capo Horn e il Canale di Drake, fino alla Stazione Scientifica Frei, nelle Isole Shetland del Sud. Arrivati in Antartide si inizia subito la crociera a bordo della M/V Ocean Nova, una rompighiaccio moderna e confortevole costruita in Danimarca per navigare le acque dei mari polari. La capacità massima di 70 passeggeri a bordo permette sbarchi più veloci e l’avvicinamento alla fauna antartica più soddisfacente. Aereo-crociera ANTARCTICA XXI: un’esperienza unica e straordinaria da vivere e il grande sogno della vita da realizzare! L’estremità della terra, santuario della natura dove la rigidità del clima ha tenuto a distanza la presenza umana. Oggi è possibile ripercorrere le orme degli esploratori polari e vivere l’emozione delle loro scoperte, con mezzi tecnologici e comfort adeguati. Si avrà la possibilità di vedere la fauna antartica, tra pinguini, elefanti marini, balene e altro ancora. “Immagina che tutta la terra si trasformi in una colossale torta nuziale, avvolta da strisce di veli bianchi e tempestati di pietre luccicanti, e che all’improvviso si frantumi ai bordi lasciando passare, fino al suo cuore ammantato di neve, una nave dal colore azzurro”. E’ quanto scrive Francisco Coloane sull’Antartide. E forse non c’è modo migliore di descriverlo. Un viaggio, anzi, una spedizione perché di questo si tratta, in questo continente è un’esperienza unica. E’ difficile da raccontare. Qui acqua, aria, luce, montagne, ghiaccio e neve sono diverse, sono particolari. Stregano, ammaliano, catturano. Legano il visitatore per sempre. E’ un incantesimo che resta dentro, che non abbandona neanche una volta tornati a casa. Maestoso e solenne, l’Antartide è l’espressione più pura della natura, il luogo in cui il tutto e il nulla si mischiano indissolubilmente per modellare paesaggi incredibili. Un deserto di ghiaccio incontaminato, plasmato per stupire e affascinare. Immutato e immutabile. Un’avventura in una terra estrema, in cui anche il nostro concetto di tempo e di spazio non ha significato. Un mondo, che incredibilmente è il nostro mondo, ma sembra un altro mondo. Per meditare, per sognare, per guardare, per sentire, per commuoversi, per pregare.

Velivolo BAE-146:

E’ stato costruito in Gran Bretagna dall’aerospaziale inglese. Si tratta di un aeromobile ad ala alta con i requisiti di fuga molto brevi, che lo rende particolarmente adatta per questo tipo di destinazioni. E’ gestito da Aerovias DAP, che ha più di 20 anni di esperienza di volo in Patagonia e in Antartide. Caratteristiche: modello:bae 146-200 motori: 4 turbofan honeywell alf 502r-5 lunghezza: 28,55 metri apertura alare: 26,34 metri velocità: 750 km/h capacità: 71 passeggeri

Motonave Ocean Nova

E’ una motonave moderna e confortevole, costruita in Danimarca nel 1992 per navigare le acque della Groenlandia. E’ stata completamente ristrutturata nel 2006 e da allora annualmente viene migliorata. Il suo scafo rompighiaccio è ideale per le spedizioni in Antartide. Ha una capacità di 67 passeggeri distribuiti in cabine esterne (singole, doppie e triple) completamente equipaggiate. Dispone di sala conferenze, una spaziosa sala ristorante, un bar, una biblioteca e una infermeria. E’ attrezzata con 7 gommoni zodiac adatti per lo sbarco e l’osservazione della fauna. Caratteristiche: staff e equipaggio: 46 passeggeri: 72 scialuppe di sicurezza: 2, completamente chiuse, con capacità di 110 passeggeri lunghezza: 73 metri larghezza: 11 metri ice class: 1b, eo (hull ice1a) velocità: 12 nodi in mare aperto

Quote individuali di partecipazione in cabina tripla - M/V Ocean Nova

3 partecipanti € 11.300,00
Assicurazione obbligatoria evacuazione aerea “Globy Polo” (spese di trasporto dal luogo dell’evento al centro medico di pronto soccorso o di primo ricovero ovvero le spese di evacuazione sanitaria dell’assicurato, non curabile a bordo) (copertura fino a 100.000,00 euro) € 100,00
Assicurazione obbligatoria “Globy Verde” (copertura medica fino a 155.000,00 euro e annullamento “all risk”) - Calcolata su un complessivo di 15,000 euro € 900,00
Quota gestione pratica € 70,00

Quote individuali di partecipazione in cabina doppia - M/V Ocean Nova

2 partecipanti € 13.040,00
Assicurazione obbligatoria evacuazione aerea “Globy Polo” (spese di trasporto dal luogo dell’evento al centro medico di pronto soccorso o di primo ricovero ovvero le spese di evacuazione sanitaria dell’assicurato, non curabile a bordo) (copertura fino a 100.000,00 euro) € 100,00
Assicurazione obbligatoria “Globy Verde” (copertura medica fino a 155.000,00 euro e annullamento “all risk”) - Calcolata su un complessivo di 15,000 euro € 900,00
Quota gestione pratica € 70,00

Quote individuali di partecipazione in cabina singola - M/V Ocean Nova

1 partecipante € 18.690,00
Assicurazione obbligatoria evacuazione aerea “Globy Polo” (spese di trasporto dal luogo dell’evento al centro medico di pronto soccorso o di primo ricovero ovvero le spese di evacuazione sanitaria dell’assicurato, non curabile a bordo) (copertura fino a 100.000,00 euro) € 100,00
Assicurazione obbligatoria “Globy Verde” (copertura medica fino a 155.000,00 euro e annullamento “all risk”) - Calcolata su un complessivo di 15,000 euro € 900,00
Quota gestione pratica € 70,00

Quote di partecipazione
Il presente programma è basato su orari, tasse aeroportuali, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di novembre 2018.

Le quote di partecipazione indicate sono espresse in Euro e intese per persona e sono state calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,15 USD.

Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione e compagnia aerea (Latam), in partenza da Milano.
 
Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

Qualora i servizi indicati non fossero disponibili al momento della prenotazione Earth si riserva il diritto di modificare le quote qui riportate, sulla base dei costi dei nuovi servizi confermabili.

Una variazione delle tariffe dei trasporti, dei costi dei servizi o del tasso di cambio indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.

Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

Recesso del consumatore (Penalità)
In deroga alle Condizioni Generali di Contratto pubblicate sul sito www.earthviaggi.it, al consumatore che receda dal contratto prima della partenza in caso di annullamento saranno addebitate le penalità nella seguente misura:
    - penalità di 3.500 euro fino al 14 marzo 2019;
    - penalità di 7.000 euro fino al 14 giugno 2019;
    - penalità di 10.500 euro fino al 29 settembre 2019;
Nessun rimborso spetterà a chi rinuncerà dopo tale termine.

Le quote di partecipazione includono

  • Voli a bordo del velivolo BAE 146 da Punta Arenas all’Isola King George e ritorno, come indicato in programma (bagaglio consentito: 20 kg incluso il bagaglio a mano)
  • Crociera a bordo della M/V e nella cabina prescelte, come indicato in programma
  • Pensione completa a bordo (colazione e pranzo a buffet e cena servita al tavolo con la scelta tra 3 piatti principali), bevande durante i pasti (vino, birra, e soft drink), bevande durante il giorno (the, caffè, cioccolata, cappuccino, acqua e snack)
  • Tutte le escursioni a terra con gommoni zodiac e guide, come indicato in programma
  • Letture e briefing a bordo
  • Materiale informativo pre e post viaggio
  • Noleggio di stivali impermeabili per gli sbarchi
  • N. 2 pernottamenti in Hotel a Punta Arenas, con prima colazione
  • Cena di benvenuto a Punta Arenas
  • Trasferimenti dall’aeroporto di Punta Arenas all’Hotel (1° giorno) e ritorno (8° giorno)

Le quote di partecipazione non includono

  • Voli aerei dall'Italia da e per Punta Arenas
  • Assicurazioni annullamento, bagaglio e medica, inclusa l’evacuazione aerea
  • Pernottamenti e pasti non indicati, bevande acquistate al bar della nave, escursioni e visite non previsti in programma
  • Mance ed extra personali
  • Equipaggiamento personale
  • Incrementi costi carburante
  • Tutto quanto non specificato.

1° Giorno - domenica 09 febbraio - Punta Arenas

Arrivo all’aeroporto di Punta Arenas (entro le ore 14,00), incontro con lo staff e trasferimento in Hotel.
Nel pomeriggio, primo briefing informativo riguardo alle linee guida del viaggio e alle procedure di sbarco e imbarco con i gommoni zodiac. Cena di benvenuto e pernottamento in Hotel.

2° Giorno - lunedì 10 febbraio - Punta Arenas - Isola King George (Isole South Shetland)

Partenza a bordo del velivolo BAE-146 per l’Isola King George (Isole South Shetland). Dopo circa 2 ore di volo, arrivo e breve visita della Base cilena Frei e della Base russa Bellingshausen. Proseguimento per la Baia Fildes e imbarco sulla M/V. Pensione completa e pernottamento a bordo.

3° Giorno - martedì 11 febbraio - Penisola Antartica

La navigazione trascorre tra le Isole Shetland Meridionali e la Penisola Antartica, attraversando fiordi e impressionanti lastre di ghiaccio, insieme alla compagnia di uccelli marini, pinguini, foche e balene.
Durante la navigazione sono previsti sbarchi giornalieri con gommoni zodiac e conferenze informative a bordo.
Nessun itinerario è il medesimo e la flessibilità è la chiave di successo di un viaggio in Antartide.
Il team a bordo stabilisce la rotta di viaggio con l’obiettivo di sfruttare al massimo la bellezza della natura e di creare una esperienza unica.
Il viaggio potrebbe includere le seguenti soste: l’Isola Paulet, Baia Hope, Port Lockroy, l’Isola Petermann, Baia Paradiso, l’Isola Deception, il Canale Lemaire e altro ancora.
Pensione completa e pernottamento a bordo.

4° Giorno - mercoledì 12 febbraio - Penisola Antartica

La navigazione trascorre tra le Isole Shetland Meridionali e la Penisola Antartica, attraversando fiordi e impressionanti lastre di ghiaccio, insieme alla compagnia di uccelli marini, pinguini, foche e balene.
Durante la navigazione sono previsti sbarchi giornalieri con gommoni zodiac e conferenze informative a bordo.
Nessun itinerario è il medesimo e la flessibilità è la chiave di successo di un viaggio in Antartide.
Il team a bordo stabilisce la rotta di viaggio con l’obiettivo di sfruttare al massimo la bellezza della natura e di creare una esperienza unica.
Il viaggio potrebbe includere le seguenti soste: l’Isola Paulet, Baia Hope, Port Lockroy, l’Isola Petermann, Baia Paradiso, l’Isola Deception, il Canale Lemaire e altro ancora.
Pensione completa e pernottamento a bordo.

5° Giorno - giovedì 13 febbraio - Penisola Antartica

La navigazione trascorre tra le Isole Shetland Meridionali e la Penisola Antartica, attraversando fiordi e impressionanti lastre di ghiaccio, insieme alla compagnia di uccelli marini, pinguini, foche e balene.
Durante la navigazione sono previsti sbarchi giornalieri con gommoni zodiac e conferenze informative a bordo.
Nessun itinerario è il medesimo e la flessibilità è la chiave di successo di un viaggio in Antartide.
Il team a bordo stabilisce la rotta di viaggio con l’obiettivo di sfruttare al massimo la bellezza della natura e di creare una esperienza unica.
Il viaggio potrebbe includere le seguenti soste: l’Isola Paulet, Baia Hope, Port Lockroy, l’Isola Petermann, Baia Paradiso, l’Isola Deception, il Canale Lemaire e altro ancora.
Pensione completa e pernottamento a bordo.

6° Giorno - venerdì 14 febbraio - Penisola Antartica

La navigazione trascorre tra le Isole Shetland Meridionali e la Penisola Antartica, attraversando fiordi e impressionanti lastre di ghiaccio, insieme alla compagnia di uccelli marini, pinguini, foche e balene.
Durante la navigazione sono previsti sbarchi giornalieri con gommoni zodiac e conferenze informative a bordo.
Nessun itinerario è il medesimo e la flessibilità è la chiave di successo di un viaggio in Antartide.
Il team a bordo stabilisce la rotta di viaggio con l’obiettivo di sfruttare al massimo la bellezza della natura e di creare una esperienza unica.
Il viaggio potrebbe includere le seguenti soste: l’Isola Paulet, Baia Hope, Port Lockroy, l’Isola Petermann, Baia Paradiso, l’Isola Deception, il Canale Lemaire e altro ancora.
Pensione completa e pernottamento a bordo.

7° Giorno - sabato 15 febbraio - Isola King George (Isole South Shetland) - Punta Arenas

Rientro all’Isola King George e sbarco con gommoni zodiac alla Baia Frei. Trasferimento all’aerodromo e partenza con il volo di rientro a Punta Arenas. Arrivo all’aeroporto di Punta Arenas. Trasferimento in Hotel e pernottamento.

8° Giorno - domenica 16 febbraio - Punta Arenas

Trasferimento in aeroporto.








Carlo Mauri, un sogno comune Carlo Mauri, un sogno comune

Carlo Mauri un grande alpinista ed esploratore, che aveva come noi la passione di viaggiare. Veniva da Lecco, la stessa città in cui è nata e opera Earth Cultura e Natura. Per questo ci siamo riconosciuti del suo amore per […]

The post Carlo Mauri, un sogno comune appeared first on Be Earth.



Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Antartide in aerocrociera - Partenza speciale 9 Febbraio 2020 con accompagnatore dall'Italia, Bruno Gaddi fondatore di Earth Viaggi

 







Aiutaci a migliorare