Vietnam - Partenza speciale 7 Marzo

Tour di gruppo esclusivo Earth in lingua italiana

Il Vietnam non è il Paese bucolico tratteggiato nella letteratura romantica sul periodo coloniale francese o quello drammatico e inospitale rappresentato nei film americani sulla guerra. E’ un Paese che ha saputo rimarginare le sue ferite, girare le pagine della propria Storia e proiettarsi con vigore nel futuro, nella modernità, nella ricerca del benessere, senza dimenticare le sue tradizioni e gli insegnamenti del passato. Il viaggio che Earth propone a cavallo tra Febbraio e Marzo, periodo climaticamente favorevole, consentirà di apprendere il percorso storico intrapreso da questo Paese e dal suo popolo, osservandone le testimonianze sul territorio: dagli incredibili tunnel di Cu Chi, rifugio dei Vietcong durante il conflitto con gli Americani presso Saigon, al sito archeologico di My Son non distante dalla cittadina commerciale Hoi An, dalla signorile capitale Hanoi, detta la Parigi d’Oriente, fino alle bellezze naturali e paesaggistiche rappresentate dai faraglioni di Ninh Binh e dalla baia di Halong. Un’esperienza completa del Vietnam con servizi di alta qualità. Le adesioni a questo viaggio sono aperte fino al 23 gennaio 2018.

Quota di partecipazione per persona in camera doppia

Da 4 a 5 partecipanti € 3.300,00
Da 6 a 7 partecipanti € 2.880,00
Da 8 a 11 partecipanti € 2.730,00
Suppl. camera singola € 870,00
Assicurazione bagaglio-sanitaria-annullamento € 98,00
Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all’emissione) € 390,00
Suppl. facoltativo per giro in Vespa “Hanoi after Dark” € 120,00
Partenze da altri aeroporti Su richiesta
Quota gestione pratica € 70,00

Quote di partecipazione: Le quote di partecipazione pubblicate sono espresse in Euro e intese per persona e sono state calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,20 USD

Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione di Emirates (L), in partenza da Milano Malpensa. Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.
In caso di mancata disponibilità della classe tariffaria considerata e/o degli alberghi previsti all’atto della prenotazione, verranno proposti supplementi tariffari e/o sistemazioni di pari categoria.
Una variazione delle tariffe aeree e del tasso di cambio che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza determinerà una revisione delle quote.

Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeree e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, saranno indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

Le quote di partecipazione includono

  • Voli di linea internazionali Emirates da Milano Malpensa a Ho Chi Minh City e ritorno da Hanoi, via Dubai, in classe economica
  • Franchigia bagaglio in stiva pari ad 1 collo a testa di peso non superiore a 30 kg e franchigia bagaglio a mano pari ad 1 collo a testa di peso non superiore a 7 kg (dimensioni massime 55x38x20cm) sui voli Emirates
  • Voli di linea Vietnam Airlines da Ho Chi Minh City a Hue e da Danang a Hanoi, in classe economica
  • Franchigia bagaglio in stiva pari ad 1 collo a testa di peso non superiore a 20 kg e franchigia bagaglio a mano pari ad 1 collo a testa di peso non superiore a 7 kg (dimensioni massime 23x36x56cm) sui voli Vietnam Airlines
  • Tutti i trasferimenti indicati in programma con veicolo privato climatizzato e dotato di autista
  • Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali
  • N. 9 pernottamenti in camera doppia standard presso gli alberghi di categoria 4/5 stelle sotto indicati (o similari di pari categoria)
  • N. 1 pernottamento in cabina doppia con bagno privato a bordo di giunca collettiva durante la crociera nella baia di Halong
  • Camera per rinfresco e cambio d’abiti (wash’n’change”) il 12° giorno in semplice Hotel 3 stelle ad Hanoi prima del volo di rientro in Italia
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione, ad eccezione di 3 pasti speciali in ristoranti locali indicati nel programma (menù fisso) e della pensione completa a bordo durante la crociera nella baia di Halong
  • Guida/accompagnatore locale parlante italiano con minimo 4 partecipanti
  • Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma
  • Assicurazione “Viaggi Rischio Zero” di Unipol
  • Guida dell’Indocina (una per camera) e kit da viaggio firmato Earth/Eastpak

Le quote di partecipazione non includono

  • Tasse aeree e fuel surcharge (Euro 390, da riconfermare all’emissione dei biglietti)
  • Visto turistico vietnamita (non necessario per i cittadini italiani fino al 30 giugno 2018)
  • Assicurazione medico
  • bagaglio e annullamento (Euro 98/156, il pacchetto UnipolSai proposto da Earth)
  • Early check in (prima delle ore 14) o late check out (dopo le ore 12) negli alberghi, eccetto dove specificato
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
  • Pasti non indicati, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra personali e tutto quanto non sopra specificato

1° Giorno - mercoledì 07 marzo - Milano Malpensa - Dubai

Alle ore 18,45 ritrovo dei Signori Partecipanti ai banchi di accettazione della compagnia aerea Emirates, presso il terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa.
Disbrigo individuale delle formalità di check-in e spedizione dei bagagli direttamente fino a Ho Chi Minh City/Saigon. Partenza alle ore 21,20 con volo Emirates EK092 per Dubai.
Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno - giovedì 08 marzo - Dubai - Ho Chi Minh City

Arrivo a Dubai alle ore 06,35 del mattino e coincidenza alle ore 09,40 con volo Emirates EK392 per Ho Chi Minh City.
Alle ore 19,35 arrivo all'aeroporto Tan Son Nhat di Ho Chi Minh City, disbrigo individuale delle formalità doganali, ritiro del bagaglio e incontro con la nostra organizzazione locale (riconoscibile dal cartello EARTH) per il trasferimento privato in città.
Sistemazione in Hotel, cena libera e pernottamento.

3° Giorno - venerdì 09 marzo - Ho Chi Minh City

Prima colazione in Hotel.
Il Vietnam è tristemente famoso per il conflitto che ne insanguinò il territorio dal 1955 al 1975 e che vide contrapposte le forze insurrezionali filo-comuniste del Nord ed il governo filo-statunitense autoritario costituito nel Sud. Non è possibile interpretare il Vietnam attuale senza aver prima colto e compreso uno degli aspetti che maggiormente hanno segnato la sua Storia recente.
Trasferimento a Cu Chi (60 km, circa 1 ora e mezza) dove, fin dai tempi della guerra contro i Francesi, i Vietnamiti iniziarono a costruire una autentica cittadella sotterranea che poi i Viet Cong ampliarono durante la lotta contro gli Americani, costruendo una rete di oltre 250 chilometri di cunicoli e gallerie che giungevano fino a Saigon.
Si vedranno gli ingressi ai tunnel, così stretti da permettere il passaggio di una sola persona per volta: andando sempre più in profondità, oltre i 100 metri, si scopriranno le stanze, gli uffici, la cucina, le sale riunioni, i depositi di armi ed anche gli ospedali sotterranei.
Al termine del tour rientro a Ho Chi Minh City e pranzo libero.
Pomeriggio dedicato alla visita guidata della metropoli vietnamita, anche conosciuta come Saigon, centro urbano più importante del Vietnam meridionale.
Sosta al museo dei Residui Bellici (War Remnants Museum) dove toccare con mano crude testimonianze concrete della guerra con gli USA.
Proseguimento con la visita di altri siti storici della città, di chiara impronta architettonica coloniale: l’Ufficio Postale ideato da Gustave Eiffel, la via Dong Khoi già conosciuta come Rue Catinat e ricca di edifici risalenti al periodo di dominazione francese ed infine, dall’esterno, la Cattedrale di Notre-Dame, completamente costruita utilizzando materiali provenienti dalla Francia, tra cui i tipici mattoni arancioni di Tolosa.
In serata cena di benvenuto al Chill Skybar, Restaurant & Lounge: a due passi dal centro, è la location ideale dove trascorrere la prima serata in Vietnam con vista mozzafiato sull’intera città.
Rientro in Hotel e pernottamento.

4° Giorno - sabato 10 marzo - Ho Chi Minh City - delta del Mekong - Can Tho

Prima colazione in Hotel.
Al mattino, partenza da Ho Chi Minh City (130 km, circa 3 ore) per esplorare il delta del Mekong, riserva della biosfera protetta dall’Unesco. Si tratta di una vasta area di circa 40.000 chilometri quadrati caratterizzata da un grande labirinto di fiumi, canali, risaie e villaggi: qui in Vietnam il fiume Mekong, dopo aver percorso ben 4880 chilometri attraverso Tibet, Myanmar, Tailandia, Laos e Cambogia, si ramifica in 8 estuari principali prima di tuffarsi nelle acque del Mar Cinese Meridionale.
Arrivo e imbarco su imbarcazione a motore per effettuare un'escursione sul fiume Ben Tre. Lungo il percorso verranno effettuate alcune tappe per comprendere come si svolgono la vita quotidiana e le attività commerciali in questo particolare ecosistema: visita di una fornace dove vengono prodotti i mattoni, di un laboratorio di lavorazione delle noci di cocco e di alcune famiglie lungo i canali Cai Son e Thanh Nhon che producono tappeti artigianalmente.
Pausa presso un'abitazione locale per gustare tè e frutta fresca.
Proseguimento poi in bicicletta (circa 13 km in piano) tra risaie e orti, prima di concedersi un delizioso pranzo in ristorante locale a base di specialità della regione, come il “pesce dalle orecchie d'elefante”.
Trasferimento poi via strada fino a Can Tho e sistemazione in Hotel.
Cena libera e pernottamento.

5° Giorno - domenica 11 marzo - Can Tho - Cai Rang - Ho Chi Minh City

Sveglia molto presto e prima colazione in Hotel.
Verso le ore 7,00 inizio di un’escursione in barca alla scoperta del mercato galleggiante di Cai Rang: pur non avendo più molto da condividere con i mercatini di un tempo dove le barchette scivolavano silenziose stracolme di prodotti agricoli appena colti e pesci freschi, il mercato di Cai Rang al mattino presto resta uno spettacolo di colori, profumi e atmosfere del passato. Le barche, ora motorizzate, trasportano merci di ogni tipo, ma ancora verdura e frutta come banane e manghi.
Su ogni imbarcazione, un lungo palo con uno spicchio di frutta o verdura sulla cima sta a indicare il tipo di prodotto venduto: ananas, arance, insalata, rape e molto altro.  
Rientro al molo in mattinata e rientro via strada in direzione di Ho Chi Minh City (180 km, circa 4 ore e mezza). Arrivo e sistemazione in Hotel.
Cena libera e pernottamento in Hotel.

6° Giorno - lunedì 12 marzo - Ho Chi Minh City - Danang - Myson - Hoi An

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza con volo di linea Vietnam Airlines diretto a Danang, nel centro del Vietnam.
Arrivo e visita alle particolari formazioni rocciose di calcare e marmo conosciute con il nome di Montagne di Marmo: si tratta di un popolare luogo di pellegrinaggio consistente in 5 montagne punteggiate da pagode buddiste e grotte naturali formate dall’erosione degli elementi naturali.
Pranzo libero.
Proseguimento via strada per Myson (circa 40 km) per la visita del complesso di templi Cham riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità.
Questo complesso è un luogo religioso risalente ai periodi dal IV al XIII secolo del Regno Cham.
Al termine, trasferimento in Hotel a Hoi An.
Sistemazione, cena libera e pernottamento in Hotel

7° Giorno - martedì 13 marzo - Hoi An

Prima colazione in Hotel.
Escursione in bicicletta (o per chi non può/vuole pedalare a bordo di motorino con autista) attraverso la campagna vietnamita nei dintorni di Hoi An: ci si imbarca per l’isola di Cam Kim dove le strade sono prive di traffico e, dopo la visita al villaggio di Kim Bong e ai suoi laboratori artigiani, si procede in bicicletta per una decina di km verso il villaggio di Duy Vinh, attraverso risaie, giardini tropicali, orti, bambù e campi coltivati.
Giunti al villaggio si scopriranno le tradizioni e le tecniche artigianali della lavorazione del cai còi, una pianta che cresce rigogliosa in quest’area e che viene utilizzata di generazione in generazione per la realizzazione delle stuoie.
Proseguimento per il villaggio dei pescatori e pranzo libero presso una casa locale.
Rientro a Hoi An e pomeriggio dedicato alla visita guidata della cittadina di Hoi An, riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità.
Passeggiata per le stradine della città storica alla scoperta del Ponte Giapponese costruito nel 1610, della Congregazione Cinese e delle antiche dimore dei mercanti edificate oltre 200 anni fa. Tempo a disposizione per shopping nella cittadina di Hoi An: la vocazione commerciale dei suoi abitanti si nota nell’abbondanza di laboratori specializzati nella creazione artigianale di lanterne di carta e seta e nella riconversione di numerosi magazzini in botteghe di sartoria e tessili.
Cena in ristorante tipico e rientro in Hotel per il pernottamento.

8° Giorno - mercoledì 14 marzo - Hoi An - Danang - Hanoi

Prima colazione in Hotel.
Mattinata a disposizione per relax in Hotel, con le camere a disposizione fino alle ore 12.
Dopo il pranzo libero trasferimento in aeroporto a Danang in tempo utile per la partenza con volo di linea Vietnam Airlines diretto nella capitale vietnamita, Hanoi, nel Nord del Paese.
Hanoi è una metropoli che conserva un’elegante impronta coloniale, visibile soprattutto nel susseguirsi di “boulevard” alberati e palazzi in stile di fine Ottocento. Come tutto il Paese, anche la sua città principale vive una fase dinamica di progresso e rincorsa alla modernità, ma lo fa con un ritmo a misura d’uomo e senza ostentare il recente benessere.
Arrivo e trasferimento in Hotel.
In serata si potrà provare un’esperienza (facoltativa) davvero unica: HANOI AFTER DARK unisce la scoperta di alcuni angoli genuinamente locali della città, con la degustazione di alcune specialità tipiche del posto; il tutto a bordo di motorini Vespa condotti da esperti autisti parlanti inglese (il casco è fornito in loco).

“Hanoi After Dark" comincia con un cocktail e uno snack delizioso da un venditore notturno, prima di montare in sella di una Vespa vintage. Dopo aver scorrazzato per le magiche, caotiche retrovie del Quartiere Vecchio, arriveremo presto ad un affascinante punto di ritrovo locale, proprio sulle rotaie (letteralmente!) dove proveremo del riso di vino e un aperitivo di bufalo essiccato.
Riprendiamo poi di nuovo il percorso attraverso le strette stradine, dirigendoci verso la nostra prossima tappa culinaria, un vivace ristorante locale specializzato in “Bun Cha”. Questo piatto è l'imperdibile quintessenza di Hanoi, con noodles di riso, maiale grigliato e polpette, accompagnato da dei Nem (involtini primavera). Semplice, ma delizioso! Ci lasciamo poi alle spalle il Quartiere Vecchio e percorriamo il lungo lago verso la nostra prossima fermata dove proveremo la specialità locale del “Pho Cuon”, imparando l'arte dell' "avvolgi e arrotola" in perfetto stile vietnamita con ingredienti freschi e fragranti, e del “Pho noodle”. Un breve giro sempre in Vespa ci condurrà alla nostra ultima sosta, di fianco all' Opera House: i giorni felici degli anni Trenta saranno anche finiti, ma questo Jazz Club vi sorprenderà con un mix di stili davvero unico, il jazz degli anni Trenta e musica vietnamita tradizionale!


Rientro in Hotel e pernottamento.

9° Giorno - giovedì 15 marzo - Hanoi

Prima colazione in Hotel.
Proseguimento della visita guidata di Hanoi, con tappa al mausoleo di Ho Chi Minh dove giacciono le spoglie dello “zio Ho” (visita dall’esterno) e all’edificio di colore giallo vivo che fu la sua residenza in vita.
Nei pressi sorge la pagoda sostenuta da un solo pilastro Chùa Một Cột, particolare tempio buddista meritevole di una sosta.
Visita poi alla pagoda Chùa Trấn Quốc, iconico simbolo della città con la sua torre che si specchia nelle acque del West Lake.
Sosta per un gustoso gelato presso la celebre gelateria “Fanny” e infine visita alla prigione di Hoa Lo, un carcere situato ad Hanoi, usato dai coloni francesi in Vietnam per detenere prigionieri politici e in seguito dal governo del Vietnam del Nord per detenere i soldati catturati in guerra durante il conflitto con gli USA; i prigionieri americani soprannominavano sarcasticamente la prigione come “Hanoi Hilton”.
Conclusione della giornata nell’Old Quarter con una rinfrescante “bia hoi”, leggera birra locale preparata artigianalmente e spillata da fusti in metallo ai bordi della strada.
Cena libera e pernottamento in Hotel.

10° Giorno - venerdì 16 marzo - Hanoi - Ninh Binh

Prima colazione in Hotel.
Partenza via strada alla volta della provincia di Ninh Binh (110 km - circa 2,5 ore).
Arrivo intorno a mezzogiorno e visita ai templi del Re Dinh e del Re Le presso Hoa Lu, già sede di tre importanti dinastie dell’impero vietnamita. Pranzo libero.
Nel pomeriggio escursione a bordo di piccole barche a remi locali (sampan) per una traversata nello spettacolare scenario di picchi rocciosi, canali, vegetazione che caratterizzano la zona di Tam Coc e Bich Dong. In corso di escursione visita alla pagoda di Bich Dong.
Al termine trasferimento e sistemazione in Hotel.
Cena libera e pernottamento in Hotel.

11° Giorno - sabato 17 marzo - Ninh Binh - baia di Halong

Prima colazione in Hotel.
Partenza in mattinata via strada per la celeberrima Baia di Halong (180 km - circa 4 ore), formata da migliaia di isolotti calcarei che emergono dal mare.
Arrivo alla cittadina di Halong verso mezzogiorno, imbarco su una suggestiva giunca e inizio della navigazione alla scoperta d’incantevoli scenari che si snodano tra la miriade di isole, isolotti, faraglioni e scogliere dove sorgono grotte ricche di stalattiti e stalagmiti.
Un’antica leggenda narra che la nascita di questa meraviglia sia avvenuta grazie ai resti della coda di un drago inabissatosi in mare.
Pensione completa a bordo con pesce e frutti di mare freschi.
Pernottamento in cabina con servizi privati.

12° Giorno - domenica 18 marzo - Baia di Halong - Hanoi - Dubai

Chi si sveglia presto potrà ammirare lo spettacolo dell’alba sull’acqua della baia.
Prima colazione a bordo.
Conclusione della navigazione nella baia in direzione del molo di Halong.
Sbarco in mattinata e proseguimento via strada per Hanoi, attraversando distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso.
Lungo il percorso, sosta in un piccolo villaggio agricolo dove si potrà assistere ad uno spettacolo di marionette sull’acqua, una tradizione millenaria tipicamente vietnamita che trae origine nelle comunità di contadini che lavoravano nell’acqua delle risaie nei pressi del delta del fiume Rosso.
Arrivo ad Hanoi e camera a disposizione in semplice hotel per rinfresco e cambio d’abito prima del volo intercontinentale di rientro in Italia.
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza alle ore 00,40 (dell’8 marzo) del volo Emirates EK395 diretto a Dubai. Pernottamento a bordo.

13° Giorno - lunedì 19 marzo - Dubai - Milano Malpensa

Arrivo a Dubai previsto alle ore 05,25 e coincidenza alle ore 09,10 con volo Emirates EK205 diretto a Milano Malpensa.
Arrivo al terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa previsto alle ore 13,30.

Hotel previsti o similari

Stelle : -
Baia di Halong Giunca Pelican
Stelle :
Ninh Binh Emeralda Ninh Binh Resort
Cantho Victoria Can Tho
Stelle :
Ho Chi Minh City Sofitel SaiGon Plaza
Hoi An Palm Garden Resort
Hanoi Hotel de l'Opera










Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Vietnam - Partenza speciale 7 Marzo

 








Aiutaci a migliorare