Bolivia coloniale e Salar de Uyuni - Partenza 26 Luglio

Tour di gruppo a date fisse con guida locale parlante italiano

Un itinerario alla scoperta della Bolivia, sicuramente un Paese ricco di interessanti testimonianze storiche e folcloristiche e di straordinari scenari naturalistici. Da Santa Cruz, il viaggio prosegue per le città coloniali di Sucre e Potosi, nel mezzo delle Ande boliviane, per poi inoltrarsi nel Salar de Uyuni e terminare con la magia del Lago Titicaca.

Servizi

L'organizzazione prevede i trasferimenti in pulmini e in fuoristrada 4x4 nella zona del Salar de Uyuni (4 persone per vettura). Fino a 3 partecipanti le tratte Sucre - Potosì - Uyuni saranno effettuate con bus di linea e l’accompagnamento della guida locale. I trasferimenti sul Lago Titicaca sono in servizio condiviso. Le sistemazioni sono previste in semplici lodge (camere con bagno privato). Nella zona di Uyuni e dell’Isola del Sole possono esserci difficoltà legate al rifornimento di energia. Assistenza Earth h24

Partenze di gruppo


Quote individuali di partecipazione in camera doppia

2 partecipanti € 3.140,00
Suppl. camera singola € 340,00
Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all’emissione) € 460,00
Assicurazione bagaglio-sanitaria-annullamento € 98,00
Quota gestione pratica € 70,00

Supplementi volo

Dal: 17/06/2018 Al: 18/07/2018 € 280,00
Dal: 17/08/2018 Al: 30/09/2018 € 280,00
Dal: 19/07/2018 Al: 16/08/2018 € 540,00

Quote di partecipazione: Le quote di partecipazione pubblicate sono espresse in Euro e intese per persona e sono state calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,18 USD.  
Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione e compagnia aerea, in partenza da Milano.
In caso di mancata disponibilità, verranno comunicati i supplementi della classe e/o della compagnia aerea disponibili.
E’ possibile richiedere (con eventuale supplemento) la partenza da tutti gli altri aeroporti italiani. Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari. 
Una variazione delle tariffe aeree e del tasso di cambio indicato che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determineranno una revisione delle quote.
Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, saranno indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo.

Vaccinazioni obbligatorie:
A seguito del verificarsi di casi di febbre gialla, le locali autorità competenti hanno intensificato i controlli sul certificato di vaccinazione internazionale (libretto giallo). La  vaccinazione contro la febbre gialla è pertanto fortemente raccomanda a tutti i viaggiatori che si recano in Bolivia. 
E’ obbligatoria per tutti i viaggiatori  provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia o che abbiano transitato in un Paese dove la malattia è endemica, nonché per i viaggiatori che si rechino in località dei seguenti dipartimenti dove la malattia è endemica: Chuquisaca, La Paz, Cochabamba, Tarija, Santa Cruz, Beni e Pando.

Le quote di partecipazione includono

  • Voli di linea Air Europa da Milano a Santa Cruz, via Madrid, e ritorno da La Paz, via Santa Cruz e Madrid, in classe economica (classe N)
  • Voli interni da Santa Cruz a Sucre e da Uyuni a La Paz, in classe economica
  • Trasferimenti ed escursione su base privata con guida locale parlante italiano, tranne sul Lago Titicaca dove i servizi sono condivisi e tranne le tratte Sucre / Potosì / Uyuni che fino a 3 partecipanti saranno effettuati con bus di linea con la guida locale al seguito
  • Pernottamenti in camera standard nei lodge indicati (o similari)
  • Trattamento come indicato in programma
  • Tutte le visite ed escursioni indicate in programma, compresi gli ingressi e i permessi
  • Polizza “Viaggi Rischio Zero”, UnipolSai Assicurazioni
  • Guida della Bolivia, ed. Polaris (per camera)
  • Kit da viaggio

Le quote di partecipazione non includono

  • Assicurazioni (bagaglio/sanitaria/annullamento, UnipolSai Assicurazioni)
  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
  • Quota gestione pratica (Euro 70,00)
  • Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
  • Early check in e late check out negli alberghi, eccetto dove specificato
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
  • Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

1° Giorno - giovedì 26 luglio - Partenza per Santa Cruz

Partenza con volo di linea per Santa Cruz. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno - venerdì 27 luglio - Arrivo a Santa Cruz

Arrivo a Santa Cruz de la Sierra, trasferimento presso l’hotel prescelto.
Sistemazione  immediata in Hotel (early check in incluso).
Nel pomeriggio visita della città iniziando con i suoi principali monumenti e quartieri residenziali, la piazza principale 24 di settembre, la Basilica Menor de San Lorenzo, il Campo Arte dove potete acquistare gli ultimi souvenir, il mercato indigeno El Abasto.
Pernottamento.

3° Giorno - sabato 28 luglio - Santa Cruz - Sucre

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento in aeroporto per la partenza con volo di linea per Sucre (2790 m-slm).
Arrivo e trasferimento in hotel.
Nel pomeriggio visita della città di Sucre, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e Monumento delle Americhe. E’ la capitale storica della Bolivia che conserva intatto il fascino coloniale. Si visita il bellissimo museo Asur sul ricchissimo artigianato della regione, la Plaza 25 de Mayo, la Cattedrale, la Casa della libertà dove è stata dichiarata l’indipendenza della Bolivia nel 1825, le chiese dell’epoca coloniale e la Recoleta con il museo annesso.
Pernottamento nell’hotel prescelto.

4° Giorno - domenica 29 luglio - Sucre: Escursione a Tarabuco

Prima colazione in Hotel.
Visita del famoso mercato indigeno, coloratissimo, che accoglie artigiani provenienti da diverse regioni della Bolivia provvisti delle loro mercanzie.
Pranzo in corso di escursione. Rientro in hotel e pernottamento.

5° Giorno - lunedì 30 luglio - Sucre - Potosì

Prima colazione in Hotel.
Partenza per Potosi, posta ad un’altitudine di 4.090 m-slm, (circa 3 ore), famosa città coloniale e soprattutto mineraria dell’America Latina, dominata dal Cerro Rico, divenuta famosa in seguito alla scoperta di ricchi giacimenti di argento.
Nel pomeriggio visita della cittadina di Potosi, inserita nel 1987 nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco. Visita al museo di Santa Teresa costruito nel 1761 e successivamente visita della miniera per conoscere la vita del paese intorno a questa attività.
Rientro in hotel. Pernottamento.

6° Giorno - martedì 31 luglio - Potosì - Uyuni

Prima colazione in Hotel.
Visita del Museo Coloniale Casa della Moneda (chiusa di lunedì), il palazzo più importante dell’architettura coloniale, che era la zecca ufficiale del paese e dove coniavano le monete di tutto il mondo. Ora è sede di un ben allestito museo numismatico, arricchito da interessanti sezioni storiche, artistiche e archeologiche.
Al termine della visita partenza per Uyuni (circa 4 ore), attraversando la Cordillera delle Ande.
Arrivo e sistemazione in hotel. Tempo a disposizione per conoscere il paesino e i loro abitanti.
Pernottamento in hotel.

7° Giorno - mercoledì 01 agosto - Escursione nel Salar di Uyuni

Prima colazione in Hotel.
Escursione al Salar di Uyuni, il più grande del pianeta con una superficie di 12.000 km2 situata ad un'altitudine di 3.800 metri, una distesa desertica bianchissima ed abbagliante con un cielo azzurrissimo danno l’impressione di essere su un altro pianeta. Si arriva alla Isla Incahuasi (spesso soprannominata “pescado” nonostante si tratti di 2 isole diverse), una formazione vulcanica al centro del Salar dove si ergono cactus giganti alti più di 5 metri. Dalla cima dell’isola si ammira l’immensità del salar a 360°.
Pranzo box lunch nei pressi dell’isola.
Ritorno a Uyuni e resto della giornata a disposizione.
Pernottamento in hotel.

8° Giorno - giovedì 02 agosto - Uyuni - La Paz - Tiwanaku - La Paz

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per La Paz.
Arrivo, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento alle Rovine di Tiwanaku, l’antica capitale della grande civiltà dell’anno 580 AC. La cultura di Tiwanaku si sosteneva da un’economia agricola con una popolazione di circa 115.000 abitanti. L’eccedente produttivo lo destinavano a tutto il centro urbano ed il sistema amministrativo. Avevano ottime conoscenze che riguardavano l’architettura, medicina, sistema idraulico e anche come organizzazione sociale. Purtroppo un lungo periodo di siccità ha messo in grande crisi tutta l’economia e la cultura Tiwanaku si spense.
La caduta della cultura Tiwanaku coincise inoltre con la crescita del dominio di altre culture, quali gli Aymara e, più tardi, gli Incas. Si visiteranno la Puerta del Sol, la piramide di Akapana, il tempio di Kalasasaya, templi semi sotterranei e alcuni monoliti.
Pranzo box lunch in corso di escursione.
Al termine, rientro a La Paz e visita della città, che si trova ad un’altitudine di 3.660 metri.
Si visiterà la Plaza Murillo, la Cattedrale, la chiesa di San Francesco, il museo dell’oro che espone preziosi reperti della cultura Tiahuanacota; proseguimento e visita della pittoresca calle Sagarnaga e il mercato delle streghe. Visita dell’elegante zona sud e della Valle della Luna dove si possono osservare spettacolari formazioni rocciose. Di recente è stata costruita una moderna teleferica per agevolare gli spostamenti dei cittadini e quindi avrete la possibilità di salire sulla linea Amarilla da dove potrete avere un’imponente vista dall’alto della capitale boliviana.
Sistemazione in Hotel e pernottamento.

9° Giorno - venerdì 03 agosto - La Paz - Huatajata - Lago Titicaca - Isla del Sol

Prima colazione in Hotel.
Partenza per Huatajata, sulle rive del mitico Lago Titicaca, dove si trova l’hotel Inca Utama & Spa, un complesso alberghiero costruito nel miglior punto panoramico del lago Titicaca e disegnato con l’intento di introdurre il turista alle culture andine.
Possibilità di usufruire delle attività quali visita dell’Eco Pueblo Raices Andinas, conoscere i fratelli Limachi (costruttori della barca di totora RA II e Tigris per Thor Heyerdhal per attraversare l’oceano) e il museo dell’Altiplanico.
Partenza in aliscafo per la navigazione sul mitico Lago Titicaca. Sbarco all’isola della Luna in cui si possono visitare i resti del “tempio delle vergini” del Sol “Iñak Uyu”. Proseguimento fino alla bellissima Isola del Sole; sbarco. Passeggiata a piedi dovete potrete ammirare magnifici panorami del lago Titicaca. Possibilità di fare un tratto del percorso sul dorso della mula Patricia. Visita del tempio Pilcocaina. Arrivo in hotel e pranzo. Tempo per relax. Possibilità di passeggiare nei dintorni di questo piccolo villaggio dove si potrà respirare un’atmosfera del tutto mistica circondati da lama e pecore e con la possibilità di socializzare con le persone del posto, e godere di splendide vedute del lago Titicaca. Da non perdere passeggiata fino in cima all’isola per godere di un tramonto mozzafiato e vista del lago Titicaca a 360°.
Cena e pernottamento presso Posada Inca Eco lodge.

Nota: Bisogna portare con se solo il bagaglio a mano con il necessario per la notte.
Potete lasciare il bagaglio principale in aliscafo. Il personale vi indicherà come fare.
Il percorso a piedi fino in hotel è di circa 45 minuti ad un’altitudine di circa 3.500 mslm.
Si consiglia di farlo lentamente, per evitare affaticamento eccessivo.
Il bagaglio a mano verrà trasportato dal personale locale.
Il bagaglio principale sarà custodito presso la capitaneria di porto.

10° Giorno - sabato 04 agosto - Isla del Sol - Copacabana - La Paz

Prima colazione in Hotel.
Ancora qualche ora di relax nella magia dell’Isola del Sole.
In tarda mattinata visita della scalinata degli Inca e la famosa “fuente sagrada” che, secondo le antiche credenze, contiene le acque della giovinezza.
Pranzo nel ristorante archeologico Uma Kollu.
Proseguimento in aliscafo verso Copacabana, al confine col Peru.
Arrivo a Copacabana e visita al santuario mariano dove è custodita la “virgen morena” ed alla graziosa cittadina con il mercato locale.
Rientro a La Paz. Tempo a disposizione e pernottamento.

11° Giorno - domenica 05 agosto - La Paz - Rientro in Italia

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento all'aeroporto di La Paz in tempo utile per la partenza dei voli di linea di rientro.
Pernottamento a bordo.

12° Giorno - lunedì 06 agosto -  Arrivo in Italia

Hotel previsti o similari

Stelle : -
Sucre Hotel Su Merced
Isla del Sol Posada del Inca Eco Lodge
Uyuni Hotel Jardines De Uyuni
La Paz Hotel Presidente
Santa Cruz Hotel Yotau
Potosi Hotel Coloso



Il viaggio in fuoristrada 4×4 Il viaggio in fuoristrada 4x4

Un viaggio in fuoristrada è il modo più completo ed entusiasmante per esplorare e scoprire un Paese. Viaggiare con un veicolo 4×4 o con un Suv consente infatti di raggiungere luoghi che gli itinerari “normali” non comprendono e permette di […]

The post Il viaggio in fuoristrada 4×4 appeared first on Be Earth.




Bolivia: un incontro di colori Bolivia: un incontro di colori

“Se la terra scomparisse e rimanesse solo la Bolivia, tutti i climi e i prodotti della terra si ritroverebbero qui. Per la sua altezza, il suo clima, per la sua infinita varietà di caratteristiche geografiche, la Bolivia è come la […]

The post Bolivia: un incontro di colori appeared first on Be Earth.





Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Bolivia coloniale e Salar de Uyuni - Partenza 26 Luglio

 








Aiutaci a migliorare