Fuoristrada Nord Argentina e Cile

Panorami e spettacoli della natura

Un itinerario nell'altipiano desertico argentino e cileno dove processi naturali hanno creato forme geologiche incredibili. Con un acclimatamento graduale alla quota andina e con servizi turistici di ottimo livello, questo viaggio può essere affrontato da tutti. Alcune tappe su piste dissestate e polverose possono essere lunghe e faticose. Trasferimenti in fuoristrada con autisti esperti e parlanti spagnolo (accompagnatore parlante italiano, con minimo 8 partecipanti). Nelle città sono previsti Hotel 4/3 stelle e sull'altipiano a Tolar Grande il pernottamento è previsto in rifugio (con camerate e servizi comuni divisi tra uomini e donne e dotati di docce e acqua calda). Assistenza 24 ore su 24 per tutto il viaggio.

Quote su richiesta

Le quote di partecipazione includono

  • Voli di linea dallItalia per Buenos Aires e ritorno, in classe economica
  • Voli interni in Argentina, come da programma
  • Trasferimenti privati da e per gli aeroporti, a Buenos Aires guida parlante italiano solo allarrivo
  • Tour del Nord con fuoristrada 4X4 e autista/guida parlante spagnolo
  • Pernottamenti in Hotel 4 stelle a Buenos Aires, in ottime strutture 3/4 stelle durante tour, in rifugio a Tolar Grande, come indicato in programma
  • Early check in in hotel a Buenos Aires il giorno darrivo
  • Trattamento come indicato in programma con alcuni pasti a pic
  • nic
  • Visite ed escursioni compresi gli ingressi ai parchi
  • Visita privata di Buenos Aires con guida parlante italiano
  • Guida e kit da viaggio.

Le quote di partecipazione non includono

  • Tutte le tasse aeroportuali
  • Pasti non indicati, bevande, extra, mance, spese di carattere personale e tutto quanto non specificato
  • Escursioni e visite facoltative.

1° Giorno - Partenza per Buenos Aires

Partenza da Roma con volo di linea per Buenos Aires.

2° Giorno - Arrivo a Buenos Aires

Arrivo e incontro con la guida parlante italiano per il trasferimento in Hotel. Sistemazione immediata nelle camere riservate e tempo per relax. Nel pomeriggio visita guidata della città. Pernottamento.

3° Giorno - Buenos Aires - Salta

Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Salta. All'arrivo incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita a piedi del centro cittadino e del Museo Maam: Museo Archeologico d'alta montagna. Cena in ristorante e pernottamento.

4° Giorno - Salta - Purmamarca - Tilcara

Partenza del tour con mezzi fuoristrada, risalendo l'altipiano andino lungo la Quebrada de Humahuaca fino al villaggio di Tilcara (Km 290 asfalto). Lungo il percorso sosta al pueblo di Purmamarca per il pranzo e per una passeggiata al Cerro de los 7 Colores e alla Quebrada de las Senoritas. Visita della chiesa di Santa Rosa di Lima e dei mercatini artigianali. Prima di Tilcara (2500 m-slm) visita della Pukara (villaggio fortificato) appartenente agli indios omawaka. Cena e pernottamento.

5° Giorno - Escursione a Humahuaca e Iruya 

Escursione nel paesaggio policromo della Quebrada de Humahuaca (km 160 asfalto e km 140 sterrato). Sosta a Uquia per visitare la chiesetta coloniale con dipinti della scuola pittorica cusqueña del 1700, raffiguranti gli angeles arcabuceros. Da Humahuaca si risale il panoramico Passo Ambra del Condor (4000 m-slm) per poi discendere nella valle di Iruya (2700 m-slm). Sosta al pueblo per il pranzo. Nel pomeriggio rientro a Tilcara. Cena e pernottamento.

6° Giorno - Tilcara - Salinas Grandes - San Pedro

Partenza lungo la panoramica strada che collega in Nord Argentina al Cile per raggiungere la cittadina di San Pedro nel Deserto di Atacama (km 420 asfalto). Lungo il percorso sosta al lago salato Salinas Grande e al villaggio di Susques per visitare una delle chiese più antiche dell'Argentina. Lasciata Susques si raggiunge la frontiera con il Cile, passando tra laghi salati e deserti. Sbrigate le procedure doganali, viaggeremo tra vulcani e lagune sino ai 4.200 metri di fronte al Vulcano Licancabur. Pranzo in corso d'escursione. Pernottamento.

7° Giorno - Escursione alla Laguna Blanca e alla Laguna Verde (Bolivia)

Si risale costeggiando il Vulcano Licancabur fino a Hito Cajon, disbrigo delle formalità di ingresso in Bolivia e proseguimento per la straordinaria visita della Laguna Blanca e della Laguna Verde (km 90 asfalto, km 150 terra) in un ambiente naturalistico unico al mondo. Rientro a San Pedro. Possibilità di effettuare un bagno termale in una piscina naturale a 30 gradi. Pranzo in corso d'escursione. Pernottamento.

8° Giorno - Escursione Geyser del Tatio e Valle della Luna

Partenza per l'altipiano del Tatio (100 km - circa 2 ore) per assistere, all'alba, allo spettacolare fenomeno geotermico dei geyser, a 4300 metri di quota. Colazione a pic-nic ai margini delle pozze calde. Rientro a San Pedro de Atacama (km 30 asfalto, km 20 sterrato). Tempo per relax e nel pomeriggio escursione nella Valle della Luna al tramonto. Pernottamento.

9° Giorno - San Pedro - Paso Sico - Tolar Grande

Partenza al mattino presto per la Laguna Miscanti e proseguimento per Passo Sico. Pranzo a pic nic e rientra in Argentina attraversando la puna fino al villaggio di Pocitos. Proseguimento nel passaggio incredibile della sabbia rossa del Deserto del Labirinto per raggiungere Tolar Grande (km 240 sterrato), un centro abitato dove vivono 100 persone disperso nelle Ande. Sistemazione in rifugio. Cena in case locali.

10° Giorno - Escursione a Mina Casualidad

Si attraversa il Salar de Arizaro, da est a ovest, fino al villaggio fantasma di La Casualidad (300 km sterrato a/r), con un panorama a 360° su Mina Julia e sul Salar de Rio Grande. Pranzo box lunch. Rientro a Tolar Grande (km 160 asfalto, km 210 terra). Cena in case locali.  Pernottamento in rifugio.

11° Giorno - Tolar Grande - San Antonio de los Cobres

Il viaggio prosegue alla scoperta di luoghi inediti, come gli Ojos del mar, pozze d'acqua cristallina nel mezzo di un lago salato e la duna escondida in un deserto d'argilla. Si raggiunge San Antonio (km 220 sterrato), posta a 3650 metri di quota. Lungo il percorso visita della parte orientale del deserto del labirinto e del viadotto La Polvorilla, costruito nel 1930. Pensione completa.

12° Giorno - San Antonio - Passo Abra Acay - Cachi

Partenza per Cachi (km 210 sterrato) superando il passo Abra de Acay (5000 m-slm), considerato uno dei più alti passaggi stradali americani, e discendere nel canyon fino alla valle di Calchaqui e alla Casa de Campo di La Paya. Pensione completa.

13° Giorno - Cachi - Salta - Buenos Aires

Partenza per  Salta (km 160 asfalto), passando per il villaggio di Molinos e il Parco de los Cardones, un piccolo deserto di cactus. Arrivo nel pomeriggio direttamente in aeroporto e volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in Hotel, pernottamento.

14° Giorno - Buenos Aires - Rientro in Italia

Mattinata a disposizione per visite individuali e shopping. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di rientro in Italia.

15° Giorno - Arrivo in Italia










Il viaggio in fuoristrada 4×4 dsc_0473

Un viaggio in fuoristrada è il modo più completo ed entusiasmante per esplorare e scoprire un Paese. Viaggiare con un veicolo 4×4 o con un Suv consente infatti di raggiungere luoghi che gli itinerari “normali” non comprendono e permette di […]

The post Il viaggio in fuoristrada 4×4 appeared first on Be Earth.


Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Fuoristrada Nord Argentina e Cile

 








Aiutaci a migliorare