Cina highlights

Pechino, Taiyuan, Pingyao, Xi’an, Guilin e Shanghai

La Grande Muraglia, l'esercito in terracotta di Xi'an, la Città proibita: prepotente e misteriosa, la Cina occupa una parte dell'immaginario occidentale. 

 Scoprirla con un viaggio che si addentri in un paese sconfinato e antichissimo, in preda a un frenetico dinamismo economico e culturale, resta una delle più entusiasmanti avventure del turismo contemporaneo.

 Tutto risuona qui di una poetica magia: la Grotta dei Flauti di Bambù, il Palazzo dell'Arte Naturale, la Terra delle Meraviglie tra le Onde. Anche la provincia, in questo caso Gulin, nel profondo Sud, rinnova l'incanto della Cina più favolosa. Nei dintorni si naviga sulle placide acque tra le colline carsiche o si ammirano i pinnacoli che svettano elastici. 

 Poi ci sono Shangai e Nanchino, la Cina pulsante carica di ricordi coloniali e il melting pot della metropoli cosmopolita. 

Ma c'è anche Suzhou, la «Venezia d'Oriente», che da due millenni affascina il viaggiatore con i suoi stupefacenti giardini.

Da 10 a 14 partecipanti € 3.290,00
Suppl. camera singola € 620,00
Assicurazione bag/san/ann € 95,00
Visto turistico € 140,00
Tasse aeroportuali e fuel surcharge (da riconfermare) € 460,00
Quota gestione pratica € 70,00

Le quote di partecipazione includono

  • Voli di linea Lufthansa dall’Italia a Pechino, via Francoforte, e ritorno da Shangai, via Francoforte, come da programma, in classe economica
  • Voli di linea interni in Cina, come da programma, in classe economica
  • Sistemazione in camera doppia standard negli hotel indicati (o similari)
  • Trattamento di pensione completa, con pranzi e cene in Hotel o in Ristoranti locali, dal pranzo del 2° giorno alla prima colazione del 14° giorno
  • Trasferimenti privati, come descritto in programma, con Pullman GT e aria condizionata
  • Trasferimenti in treno da Shanghai a Nanchino e ritorno
  • Guide locali parlanti italiano in ogni città, ad eccezione di Pingyao dove sarà guida locale parlante inglese
  • Accompagnatore locale parlante italiano dall’arrivo a Pechino il 2° giorno alla partenza da Shanghai il 14° giorno
  • Accompagnatore dall’Italia
  • Visite ed escursioni compresi gli ingressi, come indicato in programma
  • Polizza “Viaggi Rischio Zero”, UnipolSai Assicurazioni
  • Guida della Cina, ed. Polaris (per camera)
  • Kit da viaggio

Le quote di partecipazione non includono

  • Tutte le assicurazioni (bagaglio/sanitaria/annullamento)
  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (Euro 460, da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
  • Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei, potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
  • Visto turistico
  • Early check
  • in e late check
  • out negli hotel, salvo ove diversamente indicato
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
  • Pasti non previsti in programma, bevande extra oltre a quelle incluse, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato.

1° Giorno - Partenza per Pechino

Partenza dall’Italia con volo di linea Lufthansa per Francoforte. Arrivo e proseguimento con volo di linea Lufthansa per Pechino alle ore 17:15. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno - Arrivo a Pechino

Arrivo all’aeroporto internazionale di Pechino alle ore 08:30, disbrigo delle formalità doganali incontro con la nostra organizzazione e la guida parlante italiano. Trasferimento in Hotel e sistemazione immediata nelle camere riservate (early check-in incluso). Nel pomeriggio prima visita di Pechino con una passeggiata in “rickshaw” in uno storico quartiere “hutong”, oggi protetto per preservare questo aspetto della storia e della cultura cinese. Negli ultimi anni gli hutong sono stati demoliti per far spazio a nuovi edifici e a strade più ampie. Al termine rientro in Hotel. Cena internazionale a buffet in Hotel. Pernottamento.

3° Giorno - Pechino

Prima colazione in Hotel. Escursione al Palazzo d’Estate costruito nel 1750 dall'imperatore Qianlong, quale residenza estiva fuori dalla “città proibita” e restaurato dopo la guerra anglo-francese del 1860. Rientro al centro di Pechino e visita della Città Proibita e dei ricchi tesori che custodisce tra le sue mura. La Città Proibita fu per quasi 500 anni la residenza degli imperatori Ming e Qing, così come centro cerimoniale e politico del governo cinese. Dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1987 il complesso è riconosciuto come la più grande collezione di antiche strutture in legno che si sia conservato fino ai giorni nostri. Costruita tra il 1406 e il 1420, oggi la Città Proibita è diventata un museo dove vengono esposte le collezione di opere d'arte e manufatti delle collezioni imperiali Ming e Qing. L’ultima tappa della giornata è Piazza Tienanmen. Cena a base di anatra laccata, il piatto tipico di Pechino, in ristorante locale. Pernottamento.

4° Giorno - Pechino

Prima colazione in Hotel. Escursione alla “Grande Muraglia”, una grandiosa opera realizzata dall’uomo. La sua costruzione è iniziata nel 215 a.C. per volere dell'imperatore Qin Shi Huangdi, lo stesso a cui si attribuisce la costruzione dell’esercito di terracotta di Xi'an. Questo grandioso monumento storico è stato dichiarato nel 1987 patrimonio dell'umanità dall'UNESCO e inserito fra le sette meraviglie del mondo moderno, nel 2007. Al termine della visita rientro a Pechino e visita del Villaggio Olimpico con lo Stadio Nazionale soprannominato "Bird's Nest" (Il nido d'uccello), il punto centrale della XXIX Olimpiade. Proseguimento per la visita del Tempio del Cielo, massima espressione dell'architettura Ming. Cena internazionale a buffet in Hotel. Pernottamento.

5° Giorno - Pechino - Taiyuan - Pingyao

Prima colazione in Hotel. Trasferimento in aeroporto e volo di linea per Taiyuan. Arrivo e visita del Tempio Jinci, la cui struttura originaria risale a 1400 anni fa, e la cui area si è allargata nel corso degli anni, fino ad arrivare ad accogliere 100 sculture, edifici, terrazze e ponti. Pranzo in ristorante locale. Al termine, trasferimento via terra a Pingyao (circa 1 ora 30 min). Arrivo e visita della Dimora Qiao, che mostra le particolari caratteristiche delle residenze nella Cina del Nord durante la dinastia Qing. Costruito nel 1756 durante la dinastia Qing, è stato più volte ristrutturato e ampliato prima di diventare il magnifico complesso come si presenta ai giorni nostri. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

6° Giorno - Datong - Pingyao

Prima colazione in Hotel. In mattinata visita della città, una tra le più belle e autentiche della Cina, dove fu girato il famoso film “Lanterne Rosse” e inserita nel 1997 nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Raggiunse il suo splendore all’epoca Ming, in cui era un prospero centro bancario, uno dei primi della Cina. Costruirono magioni lussuose e circondarono la città di mura difensive. Visita della città vecchia, tra strette stradine costeggiate di eleganti palazzi di epoca Qing. Sono pochi gli edifici che superano i due piani, quasi tutti negozietti molto più interessanti per il loro aspetto che per le loro mercanzie, con lanterne in legno e vetro dipinto appese fuori. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Cena e pernottamento in Hotel.

7° Giorno - Pingyao - Xi’an

Prima colazione in Hotel. Trasferimento alla stazione e partenza con treno veloce per Xi’an. Arrivo nella capitale degli Imperatori della Dinastia Tang e visita delle interessanti mura della città vecchia e della Grande Pagoda dell’Oca Selvatica che secondo la tradizione trae il nome dal luogo dove il Buddha, sotto forma di oca, precipitò esanime al suolo dallo stormo con cui stava volando. Pranzo in ristorante locale. Cena a base di ravioli cinesi. Pernottamento in Hotel.

8° Giorno - Xi’an

Prima colazione in Hotel. Escursione fuori città (16 km) per la visita dell’Esercito di Terracotta, una straordinaria testimonianza archeologica scoperta nel 1974 e composta da oltre 8000 statue a grandezza naturale, che raffiguravano soldati, ufficiali, cavalli e carri da guerra di un esercito. Era l’esercito di Qin Shihuang, l’imperatore che nel 221 a.C. unificò l’enorme territorio cinese, e che è anche ricordato per aver iniziato i lavori di costruzione della Grande Muraglia. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita della moschea di Xi’an costruita durante la dinastia Tang (VIII Sec. d.C.). Cena internazionale a buffet in Hotel. Pernottamento.

9° Giorno - Xi’an - Guilin

Prima colazione in Hotel. Si completa la visita di Xi’an e trasferimento in aeroporto. Partenza con il volo di linea per Guilin in mattinata. Arrivo nella bella cittadina del sud della Cina, considerata la perla del turismo in Cina per sue bellezze naturali e le colline carsiche che formano pinnacoli dalle forme insolite e diverse, e trasferimento in Hotel. Pomeriggio dedicato alla visita della bella città e dei dintorni: la grotta dei Flauti di Bambu, una luminosa grotta conosciuta come “il Palazzo dell’Arte Naturale”, la Collina degli Elefanti somigliante ad un enorme elefante che si disseta nelle rive del fiume, e la collina Fubo conosciuta come “Terra delle Meraviglie tra le Onde”. Cena a base di cucina cinese in Hotel. Pernottamento.

10° Giorno - Guilin - Navigazione lungo il Fiume Li

Prima colazione in Hotel. Guilin è una bella città che deve la sua fama al paesaggio carsico, tanto decantato da pittori e poeti sin dall’antichità, tra i più incantevoli della Cina. Navigare in battello il fiume Li tra Guilin e Yangshuo è il modo migliore per assaporare lo scenario di colline carsiche rivestite di vegetazione e le calme chiare acque che serpeggiano tra verdi risaie. Sulle rive si affacciano villaggi animati tra boschetti di bambù e sulle acque si incrociano piccole imbarcazioni di pescatori che praticano ancora la tradizionale pesca col cormorano: con il collo stretto da un anello che gli impedisce di ingoiare il pesce pescato. In mattinata crociera lungo il fiume Li (4 ore circa). L’imbarcazione con una capacità massima di 129 passeggeri ha 3 ponti: i primi due con confortevoli sedili per i passeggeri, mentre il terzo è un ponte panoramico. Pranzo internazionale a buffet a bordo. Raggiunta la cittadina di Yangsu, tempo a disposizione per assaporare la vita rurale cinese. Nel tardo pomeriggio rientro in pullman a Guilin (78 km). Sistemazione in Hotel. Cena internazionale in Hotel. Pernottamento.

11° Giorno - Guilin - Shanghai

Prima colazione in Hotel. In mattinata trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Shanghai. Arrivo e trasferimento in Hotel. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita del museo Museo d’Arte Antica Cinese di Shanghai che comprende una collezione di oltre 120 mila opere dal neolitico alla dinastia Qing e resto della giornata a disposizione. Sistemazione in Hotel. Cena internazionale a buffet in Hotel. Pernottamento.

12° Giorno - Shanghai

Prima colazione in Hotel. In mattinata visita della Città Vecchia, con il Giardino del Mandarino Yu, situato a sud-est della città, costruito nel 1559, o nel 39° anno del regno di Jiajing della dinastia Ming. Oggi è un monumento storico che testimonia la cultura dei giardini cinesi della seconda metà della dinastia Ming. Visita del tempio del Buddha di Giada dedicato sia alla Terra Pura che ai Chan tradizionali del buddhismo Mahayana con le due meravigliose statue di Buddha in giada bianca. Proseguimento della visita con Pudong, il quartiere degli affari, che negli ultimi anni ha subito una profonda revisione urbanistica, con la costruzione di altissimi grattacieli come espressione dello sviluppo economico cinese, quale la Jin Mao Tower (421 m) e la torre della televisione, conosciuta come “Perla d’oriente”, tra le più alte al mondo (468 m). Si prosegue nel pomeriggio con la visita del Bund, lo storico e piacevole quartiere in stile coloniale dove è possibile immaginare l’atmosfera di Shanghai ai tempi della dominazione coloniale. Quest’area, che si trova sulla riva occidentale del fiume Huangpu, ospita una distesa di eleganti edifici in stile art-decò e neoclassico, costruiti principalmente da inglesi e francesi a cavallo tra il XIX e il XX secolo. Cena internazionale in Hotel. Pernottamento.

13° Giorno - Escursione a Nanchino

Prima colazione in Hotel. Trasferimento alla stazione ferroviaria in tempo utile per la partenza con il treno Express per Nanchino delle ore 07:38. Arrivo alle ore 09:38 nella città capoluogo del Jiangsu situata nel tratto inferiore del Fiume Yangzi. La città, con oltre cinque milioni di abitanti, è una delle più belle e prospere di tutta la Cina: ampi viali alberati, palazzi eleganti e grattacieli mozzafiato, in un paesaggio suggestivo di laghi, foreste e fiumi. L’attuale Nanjing si presenta come una metropoli cosmopolita in cui convivono vecchio e nuovo, palazzi decadenti, giganteschi centri commerciali e una rinomata università. Pranzo in ristorante locale. Visita della città vecchia e delle mura, del mausoleo Ming e del monastero Ling Gu. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e rientro a Shangai con treno Express delle ore 18:00. Arrivo alle ore 19:27 e trasferimento in Hotel. Cena a base di cucina cinese in ristorante locale. Pernottamento in Hotel.

14° Giorno - Shanghai

Prima colazione in Hotel. Giornata a disposizione per attività individuali. Suggeriamo di girovagare lungo la famosa “Nanjing Road”, con negozi, grandi magazzini internazionali, storici empori di the e di artigianato, di sete e di libri antichi. **le camere saranno a vostra disposizione fino alle ore 18:00** In serata, trasferimento all’aeroporto internazionale in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e la partenza del volo Lufthansa per Francoforte delle ore 23:35.

15° Giorno - Arrivo in Italia

Arrivo all’aeroporto di Francoforte alle ore 05:20 e proseguimento con volo di linea Lufthansa per l’Italia.

Hotel previsti o similari

Stelle :
Shanghai The Bund Hotel
Guilin Bravo Hotel
Xining Days Hotel & Suites Xining
Pingyao Dechaoge Hotel
Pechino CNCC Grand Hotel




Carlo Mauri, un sogno comune Carlo Mauri, un sogno comune

Carlo Mauri un grande alpinista ed esploratore, che aveva come noi la passione di viaggiare. Veniva da Lecco, la stessa città in cui è nata e opera Earth Cultura e Natura. Per questo ci siamo riconosciuti del suo amore per […]

The post Carlo Mauri, un sogno comune appeared first on Be Earth.





Consigli utili per visitare la Cina Consigli utili per visitare la Cina

Oggi vi proponiamo una piccola guida con consigli utili per visitare la Cina, paese sconfinato e antichissimo che offre straordinarie meraviglie. Visitare la Cina significa scoprire incredibili attrazioni come l’Esercito di Terracotta di Xi’An e vibranti metropoli come Shanghai, la città […]

The post Consigli utili per visitare la Cina appeared first on Be Earth.



Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni

Cina highlights

 








Aiutaci a migliorare