SUL TETTO DEL MONDO: L'HIMALAYA
Comfort Treks - Un progetto senza precedenti
L’idea di rivelare a un pubblico non solo sportivo lo straordinario scenario dell’Himalaya, si concretizza con la collaborazione tra Earth Cultura e Natura e Thamserku Nepal.
In esclusiva per il mercato italiano nasce Comfort Trek, un progetto di viaggio artigianale che permette di vivere l’esclusiva esperienza degli ‘8000 nepalesi avvalendosi del comfort degli hotel di montagna Yeti Mountain Home, nella Valle del Khumbu/Everest e dei lodge Ker&Downey Nepal, nell’Annapurna Conservation Area.

Una proposta sostenibile
L'innovativo progetto Comfort Trek si avvale di strutture alberghiere conformi ai moderni requisiti sull’impatto ambientale e, dal 1993, sostiene la Fondazione Lhamu Pasang.
La Fondazione lavora da anni nella Valle del Khumbu per lo sviluppo e la promozione di un turismo responsabile, fondato sulla consapevolezza dei valori della cultura sherpa e della fragilità dell’ambiente himalayano.
Questo significa condizioni di lavoro dignitose per gli Sherpa, salari adeguati, livelli di sicurezza identici a quelli dei turisti/alpinisti e valorizzazione del territorio.

“Immagina di svegliarti in un hotel sopra le nuvole e di osservare, dalla finestra della camera, una distesa infinita di cime innevate e innalzate verso il cielo, con pareti rocciose a strapiombo e immense morene che cadono nei fiumi glaciali. Sei sul tetto del mondo.  Incamminati verso i sentieri dell’Himalaya, concediti la gioia dell'esplorazione e il comfort degli Yeti Mountain Home (Valle del Khumbu) e dei Ker&Downey Lodge (Massiccio dell’Annapurna). La meraviglia dell’avventura e della scoperta renderanno il tuo viaggio una vera ed inimmaginabile esperienza di vita. Comfort Treks è un progetto a cui affidarsi per realizzare il sogno degli ‘8000 nepalesi”.
Il progetto Comfort Trek intende rivelare a un pubblico non solo sportivo lo straordinario scenario dell’Himalaya.
Ker&Downey Nepal:
Comfort Trekking Lodge

Ai piedi dell’Annapurna e lungo i sentieri sulle colline dell’Annapurna Conservation Area si trovano i Lodge Comfort Treks.
sono stati costruiti da sapienti artigiani locali, che hanno attribuito agli edifici una piacevole impronta tradizionale.
I Lodge sono gestiti da una società americana con 20 anni di esperienza sia in Africa che in Nepal e sono la soluzione più confortevole esistenti in queste aree turistiche.
Le camere dispongono di bagno privato con acqua corrente calda e fredda e la cucina è curata per soddisfare un pubblico internazionale.

Ker & Downey Basanta Lodge

Ker & Downey Himalaya Lodge

Ker & Downey Gurung Lodge

Ker & Downey La Bee Lodge

Ker & Downey Three Mountain Lodge

Ker & Downey Sanctuary Lodge
Yeti Mountain Home:
La tua casa sopra le nuvole nel cuore della Valle del Khumbu

I sei YMH corrispondono ai più moderni requisiti sull’impatto ambientale; dispongono di camere con servizi alberghieri e bagni privati con acqua calda e fredda.
La cucina di alta qualità è assecondata al gusto occidentale. Ma rigorosamente sherpa è la calorosa ospitalità.
Nella Valle del Khumbu si è sviluppato il progetto Heli Trek, che prevede voli in elicottero verso gli YMH, intervallati a soggiorni di acclimatamento.
Questa esperienza culmina con un volo intorno all’Everest.

Yeti Mountain Home Kondge

Yeti Mountain Home Namche Baazar

Yeti Mountain Home Monjo

Yeti Mountain Home Pakding

Yeti Mountain Home Thame

Yeti Mountain Home Lukla



Comfort Treks è un progetto turistico integrato con Pasang Lhamu Mountaineering Foundation Nepal.

Un progetto innovativo che si avvale di strutture alberghiere di montagna conformi ai più moderni requisiti richiesti sull’impatto ambientale, la cui gestione turistica e di accoglienza è gestita da uno staff di servizio locale sostenuto nella formazione dalla Fondazione Pasang Lhamu.
Pasang Lhamu è stata la prima donna nepalese a scalare la vetta più alta del Mondo, l'Everest.
Nata il 10 dicembre 1961 in una famiglia di scalatori, Pasang Lhamu è stata un esempio di coraggio e determinazione per tutte le donne nepalesi dopo aver scalato con successo il Monte Bianco, il Cho Oyu, il Monte Yalapic, il Pisang Himal e altre vette dell'Himalaya.
Tenta la scalata all'Everest per tre volte e nel 1993, al quarto tentativo, finalmente raggiunge la vetta a 8.848 m-slm.
Con lei nella spedizione erano presenti altri 4 alpinisti sherpa e durante la discesa Pasang Lhamu e Sonam Tshering Sherpa (5 volte in cima all'Everest) persero la vita a causa delle cattive condizioni atmosferiche.
“Pasang Lhamu Mountaineering Foundation” opera dal 1993 nella Valle del Khumbu per lo sviluppo della regione e per la promozione di un turismo responsabile fondato sulla consapevolezza dei valori della cultura Sherpa e della fragilità dell’ambiente himalayano.
Si preoccupa di migliorare la situazione delle donne e dei bambini dell’area di alta montagna, di sostenere l'emancipazione delle donne nepalesi, di migliorare il benessere e il supporto agli sherpa/alpinisti e alle loro famiglie, come pure a tutte le persone nella Valle del Kumbu.
"Tutte le donne nepalesi devono avere gli stessi diritti degli uomini in materia di istruzione, di socialità, di indipendenza economica e tecnologica”

Per 22 anni la Fondazione ha lavorato in vari campi.
 

I progetti principali sono collegati alle attività di sviluppo della salute, dell’emancipazione delle donne, della scolarizzazione e dell’istruzione accessibile (anche con borse di studio), l’apprendimento delle lingue straniere, le competenze professionali del turismo (gestione, accoglienza, ristorazione, guide, guide alpine e di alta quota) e la specializzazione del Rescue Team.
Tutto questo con l’aiuto di formatori volontari internazionali e proventi privati. Thamserku Group finanzia la Fondazione con il 4% sulla base del prodotto lordo realizzato annuo.

Alcuni dei progetti realizzati:

- Ospedale di Lukla
Un servizio ospedaliero di qualità, fondamentale per la regione, che fornisce strutture mediche per le comunità locali, per escursionisti e gli alpinisti che visitano la valle del Khumbu. L'ospedale è gestito da Pasang Lhamu Foundation con il supporto tecnico e finanziario della Fondazione Nicole Niquille (Svizzera)

- Le scuole
Sono stare realizzate 7 scuole nella Valle del Khumbu e altre in fase di ultimazione o in progetto a breve

- Emergenza Terremoto
Dopo il terremoto del 2015 ha immediatamente soccorso le aree più colpite, come Sindhupalchok e Gorkha con campi tendati, cibo e vari altri generi alimentari di base oltre a ristabilire contatti telefonici con i villaggi in alta quota.


Obiettivi principali di Pasang Lhamu Mountainering Foundation

- Aumentare e migliorare la competenza delle donne nepalesi, senza alcuna discriminazione, fornendo strutture di formazione e istruzione, importanza sociale, economica e tecnologica, nonché tutelare i diritti e gli interessi fornendo strutture sanitarie, titoli legali e sociali.

- Salvaguardare la vita di tutti gli alpinisti dai disastri naturali in alta montagna migliorando sempre la qualità del Rescue Team permanente ed efficace.

- Stabilire un fondo di previdenza per tutelare i diritti degli scherpa: condizioni di lavoro dignitose, salari adeguati, livelli di sicurezza identici a quelli dei turisti/alpinisti, sostegno economico alle famiglie per infortuni in montagna e caso morte.

- La creazione di vari tipi di laboratori per corsi di formazione riferiti a persone di ogni età per rende gli sherpa indipendenti e in grado di sviluppare le competenze utili per tutta la vita”.

- Aumentare le strutture di formazione guide trekking e arrampicata dando priorità alle donne nepalesi per far crescere l’orgoglio nazionale.

- La Fondazione si è affermata in nome del dato nazionale nepalese in modo che la Fondazione organizzerà varie programma sociale, economico e culturale per l'empowerment delle donne e lo sviluppo.

I nostri partner in Nepal
Viaggi in programma
Aiutaci a migliorare